La guerra tra America e Russia era predeterminata dalla Bibbia. Nelle previsioni, viene nominato il nome del nuovo leader mondiale!

I testi biblici sono forse la raccolta più monumentale di profezie sul futuro, in cui si possono distinguere i destini di molte nazioni moderne. Naturalmente, queste antiche previsioni non potevano ignorare un paese così grande e magnifico come la Russia. Gli storici e le figure religiose sono state in grado di decifrare quella parte della Bibbia che parla del destino di questo stato - e la loro scoperta ha colpito tutti nelle profondità dell'anima!

Gesù ha menzionato la Russia?

Bibbia

Una parte piuttosto importante della Bibbia è dedicata alle predizioni che risuonavano dalla bocca di Gesù Cristo. Il loro scopo può essere stupito: le sue profezie hanno influenzato i cambiamenti ecologici, l'estinzione di alcune specie di animali, la guerra, la fame e le malattie. C'era un posto tra loro e una descrizione dei futuri abitanti della Russia. La prima ovvia profezia è dedicata ai "re dell'Est". Rivelazioni 9:16 e 16:12 ci dicono che Dio il Padre e Gesù Cristo dissero all'apostolo Giovanni che "questi re raduneranno un esercito comune di duecentomila". Se credi alla Bibbia, il potere dell'esercito russo supererà cento volte il numero di riservisti americani.

guerra con gli Stati Uniti

Gli scienziati sono sicuri che c'è un solo posto nel mondo intero, da dove può venire il "re dell'Est". La Russia è divisa in molte regioni, tra cui le popolazioni asiatiche. Solo lei può raccogliere un "esercito generale" di popoli diversi con una storia molto diversa, in modo da affrontare con fermezza un nemico e cercare di superarlo.

popoli della russia

Chi sarà il capo del nuovo ordine mondiale?

Il fatto che nel prossimo futuro il mondo cambierà, oggi solo la persona pigra non parla. La crisi economica in America e il fallimento nei piccoli scontri con la Russia stanno costringendo il governo degli Stati Uniti a prepararsi per una guerra aperta. La profezia su chi guiderà il più grande esercito nella storia dell'umanità in una guerra con l'aggressore del mondo può essere trovata anche nelle pagine dell'Antico Testamento. Nel libro del profeta Ezechiele 38: 2-16 c'è una chiara indicazione dell'immagine e dell'origine di questo leader:

"Figlio dell'uomo! Volgi il tuo volto verso Gog nel paese di Magog, il principe di Rosh, Meshech e Tubal, e profetizza contro di lui. E di ': Dice il Signore Dio: Ecco, io sono contro di te, Gog, il principe di Rosh, Meshech e Tubalah. "

profeta di jesikiel

Diventa chiaro che un certo re di nome Gog verrà dal popolo di Mekesh e Tubal - spetta a lui raccogliere l'esercito delle loro nazioni unite. Deve vivere sulla terra di Magog, che nelle interpretazioni della Bibbia è chiamata solo le regioni dell'Eurasia settentrionale, situate tra il Mar Baltico e l'Oceano Pacifico. Le enciclopedie bibliche chiariscono ulteriormente l'origine di Gog, definendo Mekesh la "Maschera" - o Mosca, se tradotto in russo.

Mosca

Nell'Antico Testamento si dice dove Gog inizierà la guerra santa:

"E io ti tornare indietro, metterò degli uncini nelle tue mascelle, e vi porterò, e tutto l'esercito del vostro, cavalli e cavalieri, tutti in armatura completa, una grande azienda nel armature e scudi, tutti armati di spade: la Persia, l'Etiopia e Put con loro, tutti con scudi ed elmi: Gomer, e tutte le sue schiere, la casa di Togarma del nord, e tutte le sue schiere :. molte persone con te "

Sembra assolutamente incredibile che il libro scritto 2600 anni fa identifichi in modo inequivocabile le persone che sono destinate ad entrare in guerra con gli Stati Uniti.

profezia

Perché gli scienziati che decifrano la Bibbia considerano l'America il principale aggressore del mondo? Nel capitolo 8 di Daniele, dedicato a "il mondo, alla vigilia della fine del mondo", secondo il suo autore, descritto la visione di una Shaggy cornuti capra "che attaccherà da ovest è sulla faccia di tutta la terra, senza toccarlo." Se nei tempi antichi questa profezia suonava pazzamente, oggi è chiaro che è possibile attaccare per mezzo di incursioni aeree o lanci di razzi rispetto agli Stati Uniti e minaccia i suoi avversari.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

35 − = 30