dea del durga

La dea Durga aveva un significato speciale, perché univa il potere di tutti gli dei. Il suo compito principale è proteggere tutta la vita sulla terra dal male. Nella traduzione dal sanscrito, il suo nome suona come "invincibile". Una dea fiera aiuta tutti coloro che si rivolgono a lei per chiedere aiuto. In particolare, Durga apprezza coloro che combattono indipendentemente con i propri demoni. Rivolge anche la sua attenzione ai peccatori. Lei invia loro una serie di disgrazie e vari problemi che dovrebbero far loro ricordare Dio.

Cosa si sa della dea indiana Durga?

Durga è onesta e aiuta tutte le persone indipendentemente dalla loro situazione, dal momento che prima sembra molto sincera. Secondo una delle versioni esistenti, questa dea è la moglie di Shiva. Molti indiani considerano l'incarnazione impersonale del principio femminile, che aiuta a raggiungere l'armonia sia nella sfera materiale che in quella spirituale. Ciascuna delle lettere del nome di questa dea ha il suo particolare potere magico:

  • D - uccide i demoni;
  • U - rompe gli ostacoli;
  • P - malattia da combattimento;
  • G - rimuove dai peccati;
  • A - dà coraggio.

La dea Durga è per lo più raffigurata con otto o dieci mani. Essi possono essere diversi, ma piuttosto importanti elementi, ad esempio un tridente, scudo chakra, la campana di acqua, e altri. In alcune rappresentazioni dita Durga tessuta in saggezza. La dea è di solito in una posa sukhasana sul trono, che è due loto intrecciati. Si muove a cavallo su un leone o una tigre. Secondo le leggende, Durga vive nelle montagne di Vindhya e numerosi assistenti la circondano. Ognuno degli dei esistenti le ha regalato un dono di armi diverse, quindi a Durga viene chiesto non solo di proteggere, ma anche di distruggere gli ostacoli esistenti. In generale, gli indiani distinguono nove incarnazioni di questa dea, che sono unite nel gruppo "Nava Durga".

dea della dea durga

Questa dea ha un mantra che aiuta ogni persona a far fronte alle contraddizioni esistenti dentro di sé. Con l'aiuto delle vibrazioni, puoi eliminare l'energia negativa accumulata o trasformarla in una positiva. Con il suo aiuto puoi proteggerti dall'influenza negativa dall'esterno. Il mantra della dea Durga suona così:

OM DUM DURGAE NAMAHA.

Si raccomanda non solo di cantare il mantra, ma anche di meditare sull'immagine della dea. È necessario praticare il mantra ogni giorno al mattino o alla sera. Il canto del mantra è raccomandato sotto una musica calma e tranquilla. Il numero di pronunce è almeno 108 volte. Per non perdere il conto, puoi usare perline con lo stesso numero di perle. È importante credere in un risultato positivo.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 4 = 1