Cosa non fare a Pasqua - segni | actualidadypolitica.com

Cosa non fare a Pasqua – segni

cosa non si può fare ai segni pasquali

Segni e credenze sono la saggezza e le osservazioni collettive di molte generazioni di nostri antenati, quindi non vale la pena trattarli con indulgenza e superficialità. I segni di ciò che non può essere fatto a Pasqua non sono noti a tutti, sebbene questa festa sia adorato anche da quelle persone che non sono veri cristiani ecclesiastici.

Cosa non si può fare a Pasqua e perché?

I segni pasquali si riferiscono non solo al giorno più festivo. Devono essere osservati per almeno tre giorni, inclusa la stessa Pasqua e due giorni dopo. Tradizionalmente, le festività della chiesa cristiana vengono celebrate per 3-7 giorni. Pertanto, esaminando nel sondaggio ciò che non può essere fatto durante la Pasqua, bisogna tenere presente che i segni devono essere osservati per tre giorni.

Spesso dalle nostre nonne e dai rappresentanti della vecchia generazione si sente che nulla può essere fatto a Pasqua, ma nella maggior parte dei casi si riferisce a diversi tipi di compiti: lavarsi, cucire, lavorare a maglia, pulire, coltivare. I chierici ortodossi sono invitati a posticipare tutti i casi che sono possibili, per giorni dopo la fine della settimana festiva.

Se una persona cade in giorni lavorativi per i giorni lavorativi o se c'è un urgente bisogno di lavoro, allora questo divieto viene rimosso. Ad esempio, per quanto riguarda l'assistenza infermieristica, gli anziani oi bambini piccoli, la chiesa è leale in questa faccenda. Il divieto riguarda il lavoro non necessario in vacanza.

Il secondo importante divieto riguardante ciò che non può essere fatto a Pasqua riguarda la visita al cimitero. Si crede che nella luminosa Domenica di Cristo, le anime di tutti i morti si incontrino con Dio, quindi non dovrebbero essere disturbati in questo giorno. Per questo motivo i cristiani ortodossi hanno un giorno speciale di commemorazione dei morti - Radonitsa. Tradizionalmente, questa festa cade il 9 ° giorno dopo Pasqua. Per comodità, in relazione alla settimana lavorativa, le visite alle tombe dei propri cari sono posticipate alla prima domenica dopo Pasqua.

Il resto dei divieti riguarda il comportamento morale delle persone nella settimana festiva di Pasqua:

  1. È impossibile litigare, imprecare, condannare, arrabbiarsi, pensare a cose cattive, mentire, deridere le persone. Una bella vacanza deve essere soddisfatta e condotta con un cuore puro, mostrando gentilezza e misericordia agli altri.
  2. Non è auspicabile fare sesso in vacanza e soprattutto commettere adulterio. La Pasqua è la festa spirituale più alta e non ne vale la pena, ei piaceri carnali inquinano la purezza e l'elevatezza di questi giorni.
  3. Non puoi essere triste e scoraggiato, non importa quanto possa sembrare difficile. La risurrezione di Gesù Cristo è la speranza di felicità e gioia, il perdono dei peccati e la risurrezione della luce nell'anima. La disperazione si riferisce ai peccati mortali, quindi, anche in una situazione di vita difficile, bisogna fare affidamento su Dio e pregare per la salvezza.
  4. Dopo la vacanza, ci sono molti piatti pasquali. In nessun caso dovrebbero essere gettati nella spazzatura. Soprattutto riguarda il cibo consacrato nel tempio. Anche il guscio delle uova consacrate viene solitamente dato ad animali e uccelli.
  5. Cosa non si può fare a Pasqua e perché

Rispondere alla domanda perché nulla può essere fatto a Pasqua non è difficile, sia dal punto di vista ortodosso che dal punto di vista terreno. Si crede che Gesù dopo la morte è andato in un altro mondo e prima ha annunciato la gioia della sua risurrezione. Risorto, ha dato perdono a tutti i peccatori penitenti nel nome di suo Padre. Ecco perché la gioia luminosa non può essere rovinata dal duro lavoro, dai piaceri carnali e dai pensieri peccaminosi. Molti anche non credenti o aderenti ad altre religioni rifiutano il lavoro e la tristezza in questi giorni per rispetto del tormento di Cristo e della sincera fede di milioni di cristiani.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

11 − 2 =

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: