Chakra per principianti | actualidadypolitica.com

Chakra per principianti

chakra per principianti

Se decidi di occuparti di centri energetici, che per molti aspetti sono importanti per la nostra energia e salute, dovremmo capire che questo problema è molto esteso. È meglio studiarlo dai libri - incluso il libro scritto da Pond David "Chakras for Beginners". Tuttavia, le informazioni di base sui chakra possono essere trovate subito, da questo articolo.

Chakra per principianti

I chakra sono centri energetici che si trovano lungo la colonna vertebrale. Ognuno di loro è responsabile del funzionamento di organi e sistemi specifici del corpo umano. Per essere sani ed energici, è importante mantenere tutti i chakra aperti e non sviluppati. È vero che la parte superiore, il settimo chakra, in questo caso non viene presa in considerazione: la sua apertura è affidata a pochi, per lo più asceti, maestri dello yoga.

Il concetto moderno è esposto nei testi di Paduka-pancak e Shat-chakra-nirupana, che traducono Woodruff in "Serpent Power". La teoria dei chakra ci venne dall'induismo e si basa sull'affermazione che l'energia della vita della Kundalini fluisce dal basso verso l'alto. È per la sua libera circolazione, da cui dipende la salute umana, ed è necessario lavorare sulla divulgazione dei centri energetici, perché se ci sono ostacoli sulla sua strada, lei non sarà in grado di mantenere l'energia umana al giusto livello.

Con quale chakra iniziare?

Per iniziare a lavorare sui chakra hai sempre bisogno dal fondo di loro, e poi spostati costantemente verso l'alto - questo ti permette di aprirli tutti e rilasciare l'energia della kundalini. Considera i loro nomi e sequenza:

Muldahara

Il primo chakra di Muldahara, il più basso, si trova nel perineo, vicino alla base della spina dorsale accanto agli organi genitali. Responsabile della funzione escretoria.

Svadhisthana

Il secondo chakra dello Swadhistan è tra l'ombelico e la parte superiore dell'osso pubico, di solito due dita sotto l'ombelico. Responsabile per gli organi sessuali.

Manipur

Il terzo chakra del Manipur si trova esattamente nel plesso solare, responsabile dell'energia vitale, l '"Io" dell'uomo.

Anahata

Il quarto Anahata chakra si trova nel centro dello sterno. Lei è responsabile per il cuore e il tenero chuvsta.

vishudha

Il quinto Vishuddha chakra è nell'area della gola. È responsabile della salute della gola, della laringe e della libera creatività.

Ajna o il terzo occhio

Il chakra Ajna è centrato tra le sopracciglia. Responsabile della chiaroveggenza, della pacificazione.

Sahasrara

Il chakra Sahasrara si trova nella regione parietale. Questa è la più alta connessione con il divino, che non è accessibile a tutti.

Divulgare i chakra dovrebbe essere sequenziale, dal basso verso l'alto. In futuro, dovrebbero essere pieni di energia nella stessa sequenza.

Chakra per i principianti: l'accumulo di energia

Per aprire il chakra o riempirlo di energia, puoi usare semplici tecniche di meditazione. Il tempo di lavoro con un chakra è di circa 15-20 minuti.

  1. Accetta la posizione del loto o altra posizione adatta per te.
  2. Rilassa ogni muscolo.
  3. Respirare profondamente, inspirare ed espirare ugualmente lentamente e con calma. Per comodità, puoi inalare per 4-8 account ed espirare anche per 4-8 account.
  4. con quale chakra iniziare

  5. Quando questo respiro è facile per te, prova a rimuovere gli spazi vuoti tra l'inspirazione e l'espirazione. Questa è la tecnica della respirazione continua. Abituati a respirare così durante la meditazione.
  6. Concentrati sul chakra destro (la prima volta è necessariamente quella inferiore, Muldahara).
  7. Immaginala, orienta il suo sguardo interiore verso di lei, prova a percepirlo come qualcosa di tangibile.
  8. Quando arriva il momento, sentirai un formicolio, calore, freddo, solletico o altra sensazione fisica sul sito dei chakra.

Allenati finché non senti il ​​chakra. Alcune persone impiegano 5 minuti per farlo, altri hanno 5 settimane di meditazione quotidiana. Scopri tutti i tuoi chakra e supportali con le meditazioni: questo ti garantirà la salute fisica e spirituale.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

33 + = 38

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: