Isole della Corea del Sud

C'è un'opinione che anche se visiti un'isola della Corea del Sud al giorno, allora questa impresa trascorrerai tutti i 9 anni della tua vita. Fatto divertente, ma molto veritiero. Dopotutto, nella fascia costiera del Paese di freschezza mattutina ci sono ben 3358 isole. Tuttavia, la maggior parte di essi sono così piccoli e insignificanti che persino gli stessi coreani non prestano loro attenzione. Tuttavia, tra di loro ci sono davvero luoghi paradisiaci e località turistiche.

C'è un'opinione che anche se visiti un'isola della Corea del Sud al giorno, allora questa impresa trascorrerai tutti i 9 anni della tua vita. Fatto divertente, ma molto veritiero. Dopotutto, nella fascia costiera del Paese di freschezza mattutina ci sono ben 3358 isole. Tuttavia, la maggior parte di essi sono così piccoli e insignificanti che persino gli stessi coreani non prestano loro attenzione. Tuttavia, tra loro ci sono luoghi veramente paradisiaci e località turistiche.

Caratteristiche naturali delle isole della Corea del Sud

La costa della Corea è molto lunga ed è costellata di baie e baie. Con ciò che è collegato - per certo non è noto, ma resta il fatto: un sacco di lotti di terra sparsi sulla costa del paese. La maggior parte delle isole è priva di popolazione permanente e ha una piccola area. Tuttavia, ci sono giganti reali, scelti dai turisti a causa del clima mite subtropicale. Tra le isole più grandi della Corea del Sud, che spesso destano interesse dai turisti, ci sono Jeju, Ulleungdo e Ganghwa.

Costa rocciosa

Le 10 isole più popolari della Corea del Sud

In effetti, è possibile parlare di ciascuna terra e delle sue caratteristiche a lungo, quindi è meglio individuare 10 isole "la maggior parte" della Corea del Sud:

  1. Jeju. Il leader di tutti i rating, che sono legati al turismo e alle isole coreane in generale. La sua origine è associata all'eruzione del vulcano Hallasan. A causa delle rocce basaltiche e laviche, e anche per la sua flora e fauna uniche, l'isola di Jeju è protetta dall'UNESCO. Tuttavia, questo non gli impedisce di guadagnare slancio nel turismo - è conosciuto come una delle migliori aree turistiche del paese.
  2. Jindo. La sua popolarità non è legata alle località turistiche e alle vacanze al mare. L'isola di Chindo, anche Shindou, è conosciuta in Corea del Sud come un "miracolo di Moiseyevo". E tutto a causa del fatto che due volte all'anno c'è un fenomeno unico simile a quello descritto nella Bibbia - il mare si separò. Per un'intera ora si forma una giunzione di una larghezza di 40 me una lunghezza di 2,8 km, che collega Chindo con la vicina isola di Modo. Indubbiamente, i coreani hanno inventato una bellissima leggenda sul drago marino, ma la ragione di questo fenomeno è piuttosto semplice: potenti correnti di marea.
  3. Ulleungdo. L'isola è molto richiesta tra i coreani stessi ed è anche conosciuta come un importante centro di pesca del paese. Il suo biglietto da visita è di seppia. L'infrastruttura turistica è ben attrezzata qui, ci sono una serie di attrazioni naturali che attirano la loro bellezza.
  4. Kojedo, anche Koje - la seconda più grande tra le isole della Corea del Sud. Qui tutto è organizzato per l'accoglienza dei turisti e il loro riposo confortevole. Con la parte continentale del paese è collegata da un tunnel sotterraneo con una lunghezza di 8,2 km.
  5. Ganghwa. È collegato alla terraferma da un piccolo ponte. L'isola è popolare tra i fan del monitoraggio delle montagne. Inoltre, puoi migliorare la tua salute prendendo bagni di fango sotto il cielo aperto. Un interesse speciale tra i turisti è il luogo ai piedi del Monte Koryo, dove si trovano 120 tombe in pietra del periodo dell'età del bronzo.
  6. Udo. Una piccola isola tra quelle che circondano Jeju. I turisti interessati troveranno qui spiagge di corallo bianco, in contrasto con rocce laviche nere. Questa isola è adatta come un resort per quelle persone che sono i principali criteri di riposo per il comfort e la pace.
  7. Heuksando. L'isola appartiene alla contea di Sinan in Corea del Sud. Nel periodo dell'antichità serviva come luogo di esilio per le autorità non gradite dalle autorità. Tuttavia, la bellezza della natura locale fu così conquistata da grandi menti che in seguito lasciarono l'isola con grande dispiacere. Oggi, è ancora possibile ammirare i paesaggi marini dalla cima della montagna, a cui conduce una strada tortuosa, chiamata "Coda del drago". In uno dei ristoranti costieri locali viene servita una prelibatezza unica - un crauti.
  8. Kvanmedo. Questa piccola ma sorprendentemente bella isola sarà il luogo ideale per coloro che cercano armonia con la natura e apprezzano la privacy. La spiaggia di Kvanmedo è pulita, sabbia fine e acqua limpida.
  9. Isola di Baengnyeong. L'estremo punto settentrionale della Corea del Sud e, contemporaneamente, il suo punto strategico militare. Nonostante questo, i turisti qui hanno accesso. Sull'isola ci sono diverse spiagge dove si può essere ispirati da paesaggi marini inimmaginabili e magici. Inoltre, la pesca è ben sviluppata qui.
  10. Wedo. L'isola è dominata da un caldo clima subtropicale. In precedenza era disabitato, ma oggi il più grande giardino botanico del paese si è sviluppato qui. La sua area è di oltre 132 metri quadrati. km. Qui cresce circa 3 mila varietà di piante, tra le quali vi sono rappresentanti di specie rare ed esotiche. Gli stessi coreani confrontano quest'isola con il paradiso.

L'isola di Vedo

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

44 + = 49

Isole della Corea del Sud

C'è un'opinione che anche se visiti un'isola della Corea del Sud al giorno, allora questa impresa trascorrerai tutti i 9 anni della tua vita. Fatto divertente, ma molto veritiero. Dopotutto, nella fascia costiera del Paese di freschezza mattutina ci sono ben 3358 isole. Tuttavia, la maggior parte di essi sono così piccoli e insignificanti che persino gli stessi coreani non prestano loro attenzione. Tuttavia, tra di loro ci sono davvero luoghi paradisiaci e località turistiche.

C'è un'opinione che anche se visiti un'isola della Corea del Sud al giorno, allora questa impresa trascorrerai tutti i 9 anni della tua vita. Fatto divertente, ma molto veritiero. Dopotutto, nella fascia costiera del Paese di freschezza mattutina ci sono ben 3358 isole. Tuttavia, la maggior parte di essi sono così piccoli e insignificanti che persino gli stessi coreani non prestano loro attenzione. Tuttavia, tra loro ci sono luoghi veramente paradisiaci e località turistiche.

Caratteristiche naturali delle isole della Corea del Sud

La costa della Corea è molto lunga ed è costellata di baie e baie. Con ciò che è collegato - per certo non è noto, ma resta il fatto: un sacco di lotti di terra sparsi sulla costa del paese. La maggior parte delle isole è priva di popolazione permanente e ha una piccola area. Tuttavia, ci sono giganti reali, scelti dai turisti a causa del clima mite subtropicale. Tra le isole più grandi della Corea del Sud, che spesso destano interesse dai turisti, ci sono Jeju, Ulleungdo e Ganghwa.

Costa rocciosa

Le 10 isole più popolari della Corea del Sud

In effetti, è possibile parlare di ciascuna terra e delle sue caratteristiche a lungo, quindi è meglio individuare 10 isole "la maggior parte" della Corea del Sud:

  1. Jeju. Il leader di tutti i rating, che sono legati al turismo e alle isole coreane in generale. La sua origine è associata all'eruzione del vulcano Hallasan. A causa delle rocce basaltiche e laviche, e anche per la sua flora e fauna uniche, l'isola di Jeju è protetta dall'UNESCO. Tuttavia, questo non gli impedisce di guadagnare slancio nel turismo - è conosciuto come una delle migliori aree turistiche del paese.
  2. Jindo. La sua popolarità non è legata alle località turistiche e alle vacanze al mare. L'isola di Chindo, anche Shindou, è conosciuta in Corea del Sud come un "miracolo di Moiseyevo". E tutto a causa del fatto che due volte all'anno c'è un fenomeno unico simile a quello descritto nella Bibbia - il mare si separò. Per un'intera ora si forma una giunzione di una larghezza di 40 me una lunghezza di 2,8 km, che collega Chindo con la vicina isola di Modo. Indubbiamente, i coreani hanno inventato una bellissima leggenda sul drago marino, ma la ragione di questo fenomeno è piuttosto semplice: potenti correnti di marea.
  3. Ulleungdo. L'isola è molto richiesta tra i coreani stessi ed è anche conosciuta come un importante centro di pesca del paese. Il suo biglietto da visita è di seppia. L'infrastruttura turistica è ben attrezzata qui, ci sono una serie di attrazioni naturali che attirano la loro bellezza.
  4. Kojedo, anche Koje - la seconda più grande tra le isole della Corea del Sud. Qui tutto è organizzato per l'accoglienza dei turisti e il loro riposo confortevole. Con la parte continentale del paese è collegata da un tunnel sotterraneo con una lunghezza di 8,2 km.
  5. Ganghwa. È collegato alla terraferma da un piccolo ponte. L'isola è popolare tra i fan del monitoraggio delle montagne. Inoltre, puoi migliorare la tua salute prendendo bagni di fango sotto il cielo aperto. Un interesse speciale tra i turisti è il luogo ai piedi del Monte Koryo, dove si trovano 120 tombe in pietra del periodo dell'età del bronzo.
  6. Udo. Una piccola isola tra quelle che circondano Jeju. I turisti interessati troveranno qui spiagge di corallo bianco, in contrasto con rocce laviche nere. Questa isola è adatta come un resort per quelle persone che sono i principali criteri di riposo per il comfort e la pace.
  7. Heuksando. L'isola appartiene alla contea di Sinan in Corea del Sud. Nel periodo dell'antichità serviva come luogo di esilio per le autorità non gradite dalle autorità. Tuttavia, la bellezza della natura locale fu così conquistata da grandi menti che in seguito lasciarono l'isola con grande dispiacere. Oggi, è ancora possibile ammirare i paesaggi marini dalla cima della montagna, a cui conduce una strada tortuosa, chiamata "Coda del drago". In uno dei ristoranti costieri locali viene servita una prelibatezza unica - un crauti.
  8. Kvanmedo. Questa piccola ma sorprendentemente bella isola sarà il luogo ideale per coloro che cercano armonia con la natura e apprezzano la privacy. La spiaggia di Kvanmedo è pulita, sabbia fine e acqua limpida.
  9. Isola di Baengnyeong. L'estremo punto settentrionale della Corea del Sud e, contemporaneamente, il suo punto strategico militare. Nonostante questo, i turisti qui hanno accesso. Sull'isola ci sono diverse spiagge dove si può essere ispirati da paesaggi marini inimmaginabili e magici. Inoltre, la pesca è ben sviluppata qui.
  10. Wedo. L'isola è dominata da un caldo clima subtropicale. In precedenza era disabitato, ma oggi il più grande giardino botanico del paese si è sviluppato qui. La sua area è di oltre 132 metri quadrati. km. Qui cresce circa 3 mila varietà di piante, tra le quali vi sono rappresentanti di specie rare ed esotiche. Gli stessi coreani confrontano quest'isola con il paradiso.

L'isola di Vedo

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

91 − = 82