Gli archeologi hanno trovato mummie di 500 anni della tribù Inca | actualidadypolitica.com

Gli archeologi hanno trovato mummie di 500 anni della tribù Inca

La storia di tanto in tanto ci regala delle sorprese, permettendoci di guardare attraverso la finestra del tempo indietro e rivelare alcuni dei suoi segreti nascosti!

E uno dei suoi grandi gesti - sulle pendici del Llullaillaco Vulcano (al confine tra Argentina e Cile) ad un'altitudine di 6739 metri sul livello del mare, gli archeologi hanno scoperto la mummia di una unica ragazza di 15 anni, della tribù degli Incas, era rimasto sul ghiaccio più di 500 anni!

trovare

Ma non è tutto - accanto all'adolescente c'erano altri due corpi congelati di un ragazzo di sette anni e una bambina di sei anni.

tre mummie

L'unicità di tale scoperta è che fino a questo momento gli scienziati hanno studiato solo mummie imbalsamate ben conservate.

mummie congelate

Per larga scala studio rileva incredibile team di ricercatori presso l'Università di New York (City University di New York), guidato da Angelique Kortels, nonostante l'esame del DNA ha già familiarità, e ha deciso di utilizzare la nuova tecnologia - proteomica che analizza la proteina nei tessuti.

Prendendo il materiale necessario dalle labbra di mummie "Fanciulla" o "vergine" (il nome delle ragazze 15-anno-mummia) e confrontando i risultati con un database di dati del genoma umano, gli scienziati hanno scoperto che il suo profilo proteico era simile al profilo proteico dei pazienti con infezione respiratoria cronica .

geografia del ritrovamento

Anche l'analisi del DNA e le immagini a raggi X della mummia hanno confermato questa ipotesi: la ragazza aveva le vie respiratorie superiori e per la prima volta nella mummia è stata rilevata la tubercolosi.

studio

È difficile da credere, ma la morte di un'adolescente della tribù Inca non è venuta affatto come conseguenza dell'infezione batterica polmonare. A giudicare dai manufatti sotto forma di oro, argento ciotole con cibo, vestiti e copricapo di piume bianche insolita, che si trova accanto al ritrovamento unico, una ragazza e altri due figli appena sacrificati!

artefatti

È noto che gli Incas usavano i bambini non così spesso nei rituali sacrificali, ma, secondo gli storici, questi venivano scelti a causa della bellezza e della "purezza".

gli scienziati stanno esplorando

E ancora di più - un ulteriore studio delle mummie ha confermato che il sacrificio rituale per i tre figli ha trovato più di un anno sono stati alimentati esclusivamente con prodotti selezionati "elite", come il mais e carne secca di lama.

vittima del sacrificio

Ad oggi, gli scienziati hanno studiato la "Maiden" della mummia e hanno fatto dei test sugli abiti insanguinati della mamma di un bambino di sette anni.

ragazzino

Ma per investigare il più piccolo ritrovamento, molto probabilmente, non lo faranno. Si scopre che la mummia di una bambina di sei anni è stata colpita da un fulmine, e questo influenzerà l'affidabilità dei risultati.

ragazza di sei anni

Bene, è tempo di vedere una volta, di rileggere dieci volte ...

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

+ 24 = 28

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Gli archeologi hanno trovato mummie di 500 anni della tribù Inca

La storia di tanto in tanto ci regala delle sorprese, permettendoci di guardare attraverso la finestra del tempo indietro e rivelare alcuni dei suoi segreti nascosti!

E uno dei suoi grandi gesti - sulle pendici del Llullaillaco Vulcano (al confine tra Argentina e Cile) ad un'altitudine di 6739 metri sul livello del mare, gli archeologi hanno scoperto la mummia di una unica ragazza di 15 anni, della tribù degli Incas, era rimasto sul ghiaccio più di 500 anni!

trovare

Ma non è tutto - accanto all'adolescente c'erano altri due corpi congelati di un ragazzo di sette anni e una bambina di sei anni.

tre mummie

L'unicità di tale scoperta è che fino a questo momento gli scienziati hanno studiato solo mummie imbalsamate ben conservate.

mummie congelate

Per larga scala studio rileva incredibile team di ricercatori presso l'Università di New York (City University di New York), guidato da Angelique Kortels, nonostante l'esame del DNA ha già familiarità, e ha deciso di utilizzare la nuova tecnologia - proteomica che analizza la proteina nei tessuti.

Prendendo il materiale necessario dalle labbra di mummie "Fanciulla" o "vergine" (il nome delle ragazze 15-anno-mummia) e confrontando i risultati con un database di dati del genoma umano, gli scienziati hanno scoperto che il suo profilo proteico era simile al profilo proteico dei pazienti con infezione respiratoria cronica .

geografia del ritrovamento

Anche l'analisi del DNA e le immagini a raggi X della mummia hanno confermato questa ipotesi: la ragazza aveva le vie respiratorie superiori e per la prima volta nella mummia è stata rilevata la tubercolosi.

studio

È difficile da credere, ma la morte di un'adolescente della tribù Inca non è venuta affatto come conseguenza dell'infezione batterica polmonare. A giudicare dai manufatti sotto forma di oro, argento ciotole con cibo, vestiti e copricapo di piume bianche insolita, che si trova accanto al ritrovamento unico, una ragazza e altri due figli appena sacrificati!

artefatti

È noto che gli Incas usavano i bambini non così spesso nei rituali sacrificali, ma, secondo gli storici, questi venivano scelti a causa della bellezza e della "purezza".

gli scienziati stanno esplorando

E ancora di più - un ulteriore studio delle mummie ha confermato che il sacrificio rituale per i tre figli ha trovato più di un anno sono stati alimentati esclusivamente con prodotti selezionati "elite", come il mais e carne secca di lama.

vittima del sacrificio

Ad oggi, gli scienziati hanno studiato la "Maiden" della mummia e hanno fatto dei test sugli abiti insanguinati della mamma di un bambino di sette anni.

ragazzino

Ma per investigare il più piccolo ritrovamento, molto probabilmente, non lo faranno. Si scopre che la mummia di una bambina di sei anni è stata colpita da un fulmine, e questo influenzerà l'affidabilità dei risultati.

ragazza di sei anni

Bene, è tempo di vedere una volta, di rileggere dieci volte ...

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

78 + = 79

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: