Attrazioni in Laos | actualidadypolitica.com

Attrazioni in Laos

Attrazioni del Laos

La ricchezza di ogni nazione non è il livello del PIL, ma principalmente il suo patrimonio culturale. Il Laos è un paese piuttosto povero, soprattutto rispetto al suo vicino più prossimo, la Tailandia. Tuttavia, per quanto riguarda i templi antichi e manufatti antichi, tutto è in ordine qui. Se stai programmando un viaggio in Laos, prendi nota delle informazioni sui suoi monumenti: ti offriamo la loro descrizione e foto.

I templi del Laos

In Laos da tempo immemorabile ha professato il buddismo. Questo ha influenzato più direttamente la cultura della popolazione e il patrimonio storico del paese. Ci sono un numero enorme di templi e oggetti religiosi, la maggior parte dei quali sono avvolti in miti e leggende. Tra questa massa vale la pena evidenziare:

  1. Wat Sisaket. Il tempio è il più antico di tutto il paese. Grazie agli elementi caratteristici dell'architettura siamese, un tempo ha vissuto la guerra del Siamese-Lao, senza subire danni significativi. Si trova a Vientiane, la capitale del Laos, ed è famosa per il suo enorme numero (più di 7 mila) di varie statue di Buddha situate sul suo territorio.
  2. Wat Sisaket

  3. Wat Siengthon. Il più antico complesso di templi di Luang Prabang. Questo è un esempio di architettura canonica laotiana: il monastero è realizzato in tonalità bianche e oro, vari ornamenti sono decorati all'interno del muro e un tetto a più livelli incorona l'edificio. È anche conosciuto come il Tempio della città d'oro e la sua costruzione risale al 1560.
  4. Wat Sienghthon

  5. Wat Phu. Queste sono le rovine di un antico complesso di templi Khmer, che si trova ai piedi del Monte Phu Kao, nelle vicinanze di Champasak. Wat Phu è inclusa nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 2001. La sua costruzione risale al 6 ° secolo, e una volta divenne il centro del buddismo Theravada. La principale reliquia del complesso è l'impronta dell'impronta del Buddha su una delle pietre accanto al santuario.

Wat Phu

Oltre ai templi, ci sono molti altri edifici religiosi in Laos, che il turista sarà interessato a vedere. Tra questi:

  1. Buddha Park a Vientiane. Questa è un'area relativamente piccola, nel cui spazio sorgono più di 200 statue su temi religiosi. Central è un'enorme scultura a forma di Buddha sdraiato, estesa lungo tutto il parco.
  2. Buddha Park a Vientiane

  3. Pha That Luang. Oltre al significato religioso, porta anche in sé un simbolo di autocoscienza nazionale, perché l'enorme stupa d'oro Pha That Luang è raffigurato sulle braccia del paese. Oggi è un intero complesso religioso che attira l'attenzione della maggior parte dei turisti.
  4. Pha That Luang

  5. Quella diga Questa struttura è anche conosciuta come la Stupa Nera. Una volta tutto l'oro da esso fu ostacolato dai conquistatori durante la guerra con il Siam. Da allora, lo stupa è diventato coperto di muschio e annerito, e gli abitanti locali si collegano con esso diverse leggende.
  6. Thath Dam

  7. Paku Caves. Questa attrazione si trova a 25 km a nord di Luang Prabang, al largo del fiume Mekong. In realtà, questo è un intero complesso di bassorilievi e sculture che raffigurano il Buddha in una varietà delle sue incarnazioni.

Paku Caves

Attrazioni del Laos di natura non religiosa

Nonostante una tale abbondanza di templi e monasteri, in Laos c'è qualcosa da guardare anche se si allontana dal tema del buddismo. Tuttavia, il numero di tali attrazioni perde chiaramente il numero di oggetti descritti nella sezione precedente. Quindi, tra i luoghi interessanti del Laos vale la pena menzionare quanto segue:

  1. L'arco trionfale di Patusay. Il monumento fu eretto nel 1968 come tributo alla memoria di coloro che morirono nella Guerra d'Indipendenza del Laos dalla Francia. Sul tetto del monumento c'è un ponte di osservazione, da cui si apre un eccellente panorama della città.
  2. L'arco trionfale di Patusay

  3. Il palazzo reale di Ho Kham, L'ex residenza dei re a Luang Prabang. In questo complesso Qui puoi vedere articoli per la casa e mobili, ritratti della coppia reale, una collezione di regali. Parte del complesso museale è il tempio, che ospita il trono reale e una copia della statua del Buddha Prabang.
  4. Valle di brocche. Si tratta di una pianura situata a 15 km dalla città di Phonsavan. Questo punto di riferimento è considerato uno dei misteri irrisolti dell'antichità, perché in tutto il suo territorio sono disseminati enormi vasi di pietra. In totale ce ne sono circa 300 e il peso di alcuni esemplari raggiunge le 6 tonnellate! Il più vecchio dei lanciatori ha più di 2000 anni.
  5. Valle di brocche

  6. Il sentiero di Ho Chi Minh. Questo è un museo a cielo aperto, il cui tema principale è la guerra del Vietnam. Un tempo c'era un punto strategico militare-strategico, e oggi il suo territorio è disseminato di resti di equipaggiamento militare terrestre e aereo.

Attrazioni naturali del Laos

Il Laos può vantare non solo monumenti culturali creati dall'uomo, ma anche sorprenderti con la sua natura. Situato in posizione tranquilla tra le montagne, questo paese ha fornito molte sorprese per i suoi ospiti. Tra le meraviglie naturali in Laos vale la pena dare un'occhiata a questi:

  1. Il fiume Mekong. È lo stagno principale del Laos e forma il confine di stato con la Thailandia e il Myanmar. Oggi, il riso sta crescendo nelle sue fuoriuscite, inoltre, il fiume ha prospettive nel campo dell'energia idroelettrica.
  2. Mekong

  3. L'altopiano di Bolaven. È una zona montuosa che separa la valle del fiume Mekong dalle catene montuose dell'Annamite al confine con il Vietnam. L'altopiano è tagliato da fiumi impetuosi, che creano più di un centinaio di pittoresche cascate. Tra questi, la cascata Fang, che rappresenta due violenti corsi d'acqua, che cadono da un'altezza di 130 m.
  4. Altopiano di Bolaven
    Ventaglio a cascata

  5. Lago Nam Ngum. Situato vicino alla città di Pan Keun ed è la principale fonte di produzione di sale. Inoltre, numerose crociere in barca partono dal lago, il cui scopo è un'escursione con la natura del Laos.
  6. Xi Fang Don. L'arcipelago, noto come il Four Thousand Islands. Vicino al confine con la Cambogia, il Mekong si divide in diversi rami, tra i quali è apparso un gran numero di piccole isole. Sul più grande ci sono anche insediamenti. Ma il punto forte di questi luoghi è la natura pittoresca.
  7. Xi Fang Don

  8. Le grotte del Laos. Nelle vicinanze della città di Vang Vieng si estende oltre 70 grotte. Tuttavia, per i viaggiatori sono disponibili solo pochi, e non tutti sono adeguatamente attrezzati per le visite turistiche. Qui, tra maestose e massicce stalattiti e stalagmiti, puoi trovare templi sotterranei e varie statue.

Le grotte di Vang Vieng

Non essere confuso dal fatto che l'elenco sopra limita il numero di posti significativi in ​​Laos. In nessun modo. In questo paese ci sono circa 17 diverse riserve con riserve, tra cui i parchi popolari come Namha, Dong Sieng Thong e Dong Hiss. Tra le attrazioni artificiali del Laos, c'è da vedere da solo anche in breve tempo, per 3 giorni. La maggior parte degli oggetti di attenzione turistica sono concentrati in grandi città come Vientiane o Luang Prabang.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

7 + 3 =

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: