Aeroporto di Gerusalemme

I turisti che vanno in Israele, certamente vogliono visitare Gerusalemme - una delle città più antiche, che è un valore non solo per i viaggiatori, ma anche per i pellegrini. Una delle principali domande che sorgono quando si pianifica un viaggio è se c'è un aeroporto a Gerusalemme? È abbastanza naturale, poiché il trasporto aereo è la modalità di trasporto più conveniente e molti turisti vorrebbero andare in aereo. Serve la città di Gerusalemme, l'aeroporto di Ben Gurion, che è considerato il principale e il più grande del paese.

Aeroporto di Gerusalemme, descrizione

L'aeroporto internazionale Ben-Gurion appartiene alla città di Tel-Aviv e la sua posizione è il territorio adiacente alla città di Lod. La data della sua fondazione è il 1936, il merito della sua educazione appartiene alle autorità britanniche.

L'aeroporto di Gerusalemme prende il nome dal primo primo ministro, David Ben-Gurion. Gestisce le più grandi compagnie aeree in Israele: El Al (la compagnia aerea del paese), Arkia Israel Airlines, Israir. Ogni anno, il numero di persone servite all'aeroporto è di circa 15 milioni di persone. È possibile designare tali vantaggi dell'aeroporto:

Ben Gurion - l'aeroporto principale in Israele

  • è giustamente riconosciuto come il più sicuro e protetto dal terrorismo, in quanto costantemente monitorato e sorvegliato dalla polizia e dai soldati delle IDF;
  • anche l'indicatore della "soddisfazione del passeggero" è importante: l'aeroporto ha ottenuto il titolo di migliore in Medio Oriente su questo parametro per tre volte;
  • nelle immediate vicinanze dell'aeroporto c'è una stazione ferroviaria, che rende estremamente conveniente l'ulteriore spostamento dei passeggeri. La stazione è stata costruita poco dopo la costruzione dell'aeroporto.

L'aeroporto Ben Gurion è dotato di tre piste con pavimentazione in asfalto:

  • principale - la sua lunghezza raggiunge 3112 m, principalmente su di esso sono piantati da ovest a est, dal Mar Mediterraneo a sud di Tel Aviv;
  • breve - ha una lunghezza di 2780 m;
  • "Tranquillo" - ha un tale nome dovuto al fatto che il sentiero di discesa passa sulle terre agricole, qui le piantagioni sono fatte da est a ovest. La lunghezza della striscia è di 4280 m.

Terminali aeroportuali

All'aeroporto Ben Gurion ci sono diversi terminali operativi dotati dei più moderni requisiti. Il terminal numero 1 è il più vecchio, ha funzionato da quando è stato costruito l'aeroporto, durante questo periodo è stato ripetutamente ricostruito. Portò lo stato del terminal principale fino al 2004, la sua funzione era di servire quasi tutti i voli internazionali. Il terminale aveva il seguente dispositivo:

  • al primo piano c'erano i banchi del check-in;
  • al secondo piano c'era una sala arrivi con il controllo dei passaporti e una stanza per l'ispezione delle dogane, le logge VIP, una sinagoga e negozi rispettosi. Le cose acquistate qui potrebbero essere lasciate in aeroporto per la durata del viaggio, e dopo essere tornate di nuovo, prenderle.

Quando fu costruito il terminale n. 3, il primo fu temporaneamente chiuso, i servizi di trasporto passeggeri cessarono in lui. L'unica eccezione erano i voli governativi, così come per i rimpatriati dal Nord America e dall'Africa. Al momento della chiusura del terminale per uso generale, il suo edificio è stato adattato per ospitare varie mostre. Particolarmente memorabile è stata la mostra del 2006, in cui è stata presentata l'esposizione del secolo dell'Accademia delle Arti Bezalel.

Nel 2006, l'Autorità degli aeroporti israeliani ha stanziato finanziamenti significativi per il refitting allo scopo di servire aerei VIP privati. Ma per giustificare i fondi investiti, è stato necessario aumentare il traffico passeggeri. Dopo ulteriori investimenti, il Terminal n. 1 di nuovo ha iniziato a servire i voli nazionali per Eilat.

Il terminal n. 3 è stato aperto per la manutenzione nel 2004 e ha iniziato a funzionare come il principale all'aeroporto. Al momento è in grado di prendere circa 10 milioni di persone all'anno. Il terminal non è previsto di espandersi in futuro, in quanto si trova in prossimità di aree residenziali, e il rumore degli aerei in avvicinamento porterà disagio ai residenti.

Veduta aerea dell'aeroporto Ben Gurion

L'edificio del terminal ha i seguenti servizi:

  • sala in partenza - qui il controllo del bagaglio viene effettuato mediante speciali impianti a raggi X;
  • centro commerciale «Acquista Ciao »
  • Negozi e ristoranti esenti da dazio
  • un muro esterno inclinato fatto di vetro - attraverso di esso si apre una vista mozzafiato sul campo di decollo;
  • Sale di arrivo dotate di un "tapis roulant", con cui è possibile spostare bagagli pesanti;
  • piattaforme di autobus per la consegna di passeggeri ad aeromobili;
  • Elevatori con una capacità di carico fino a 6.000 kg;
  • accesso gratuito a Internet;
  • proprio all'ingresso c'è una piattaforma ferroviaria, fermate degli autobus e fermate dei taxi.

Aeroporto internazionale Ben Gurion
Come arrivare dall'aeroporto a Gerusalemme?

Per i viaggiatori che viaggiano a Gerusalemme, quale aeroporto serve questa città, è un problema fondamentale. L'aeroporto più vicino sarà Ben-Gurion, la cui distanza è di 55 km. Una volta sul posto, puoi prendere uno dei modi per arrivare a Gerusalemme:

  1. In treno, la piattaforma ferroviaria si trova vicino al terminal numero 3. Su di essa, prendi una fermata verso Tel Aviv, quindi trasferisci e vai alla stazione di Jeresalem Malha.
  2. In autobus: è necessario prendere il numero di percorso 5, che parte anche dal Terminal n. 3, è necessario seguire fino alla fermata "Perekrestok El Al", e quindi trasferire l'autobus n. 947 o n. 423.
  3. Sui minibus "Nesher", che reclutano passeggeri, e poi li portano agli indirizzi. Il viaggio a Gerusalemme impiegherà 1 ora, ma per raggiungere tutti gli indirizzi indicati ci vorrà del tempo.
  4. In taxi, il parcheggio si trova anche vicino al terminal numero 3.
  5. Ordina un trasferimento personale, può essere fatto online in anticipo, per il quale è necessario effettuare un pagamento anticipato e concordare un orario in cui l'autista incontrerà i turisti.
  6. In un'auto a noleggio, che puoi prendere in uno dei punti di noleggio.
Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

7 + = 11

Aeroporto di Gerusalemme

I turisti che vanno in Israele, certamente vogliono visitare Gerusalemme - una delle città più antiche, che è un valore non solo per i viaggiatori, ma anche per i pellegrini. Una delle principali domande che sorgono quando si pianifica un viaggio è se c'è un aeroporto a Gerusalemme? È abbastanza naturale, poiché il trasporto aereo è la modalità di trasporto più conveniente e molti turisti vorrebbero andare in aereo. Serve la città di Gerusalemme, l'aeroporto di Ben Gurion, che è considerato il principale e il più grande del paese.

Aeroporto di Gerusalemme, descrizione

L'aeroporto internazionale Ben-Gurion appartiene alla città di Tel-Aviv e la sua posizione è il territorio adiacente alla città di Lod. La data della sua fondazione è il 1936, il merito della sua educazione appartiene alle autorità britanniche.

L'aeroporto di Gerusalemme prende il nome dal primo primo ministro, David Ben-Gurion. Gestisce le più grandi compagnie aeree in Israele: El Al (la compagnia aerea del paese), Arkia Israel Airlines, Israir. Ogni anno, il numero di persone servite all'aeroporto è di circa 15 milioni di persone. È possibile designare tali vantaggi dell'aeroporto:

Ben Gurion - l'aeroporto principale in Israele

  • è giustamente riconosciuto come il più sicuro e protetto dal terrorismo, in quanto costantemente monitorato e sorvegliato dalla polizia e dai soldati delle IDF;
  • anche l'indicatore della "soddisfazione del passeggero" è importante: l'aeroporto ha ottenuto il titolo di migliore in Medio Oriente su questo parametro per tre volte;
  • nelle immediate vicinanze dell'aeroporto c'è una stazione ferroviaria, che rende estremamente conveniente l'ulteriore spostamento dei passeggeri. La stazione è stata costruita poco dopo la costruzione dell'aeroporto.

L'aeroporto Ben Gurion è dotato di tre piste con pavimentazione in asfalto:

  • principale - la sua lunghezza raggiunge 3112 m, principalmente su di esso sono piantati da ovest a est, dal Mar Mediterraneo a sud di Tel Aviv;
  • breve - ha una lunghezza di 2780 m;
  • "Tranquillo" - ha un tale nome dovuto al fatto che il sentiero di discesa passa sulle terre agricole, qui le piantagioni sono fatte da est a ovest. La lunghezza della striscia è di 4280 m.

Terminali aeroportuali

All'aeroporto Ben Gurion ci sono diversi terminali operativi dotati dei più moderni requisiti. Il terminal numero 1 è il più vecchio, ha funzionato da quando è stato costruito l'aeroporto, durante questo periodo è stato ripetutamente ricostruito. Portò lo stato del terminal principale fino al 2004, la sua funzione era di servire quasi tutti i voli internazionali. Il terminale aveva il seguente dispositivo:

  • al primo piano c'erano i banchi del check-in;
  • al secondo piano c'era una sala arrivi con il controllo dei passaporti e una stanza per l'ispezione delle dogane, le logge VIP, una sinagoga e negozi rispettosi. Le cose acquistate qui potrebbero essere lasciate in aeroporto per la durata del viaggio, e dopo essere tornate di nuovo, prenderle.

Quando fu costruito il terminale n. 3, il primo fu temporaneamente chiuso, i servizi di trasporto passeggeri cessarono in lui. L'unica eccezione erano i voli governativi, così come per i rimpatriati dal Nord America e dall'Africa. Al momento della chiusura del terminale per uso generale, il suo edificio è stato adattato per ospitare varie mostre. Particolarmente memorabile è stata la mostra del 2006, in cui è stata presentata l'esposizione del secolo dell'Accademia delle Arti Bezalel.

Nel 2006, l'Autorità degli aeroporti israeliani ha stanziato finanziamenti significativi per il refitting allo scopo di servire aerei VIP privati. Ma per giustificare i fondi investiti, è stato necessario aumentare il traffico passeggeri. Dopo ulteriori investimenti, il Terminal n. 1 di nuovo ha iniziato a servire i voli nazionali per Eilat.

Il terminal n. 3 è stato aperto per la manutenzione nel 2004 e ha iniziato a funzionare come il principale all'aeroporto. Al momento è in grado di prendere circa 10 milioni di persone all'anno. Il terminal non è previsto di espandersi in futuro, in quanto si trova in prossimità di aree residenziali, e il rumore degli aerei in avvicinamento porterà disagio ai residenti.

Veduta aerea dell'aeroporto Ben Gurion

L'edificio del terminal ha i seguenti servizi:

  • sala in partenza - qui il controllo del bagaglio viene effettuato mediante speciali impianti a raggi X;
  • centro commerciale «Acquista Ciao »
  • Negozi e ristoranti esenti da dazio
  • un muro esterno inclinato fatto di vetro - attraverso di esso si apre una vista mozzafiato sul campo di decollo;
  • Sale di arrivo dotate di un "tapis roulant", con cui è possibile spostare bagagli pesanti;
  • piattaforme di autobus per la consegna di passeggeri ad aeromobili;
  • Elevatori con una capacità di carico fino a 6.000 kg;
  • accesso gratuito a Internet;
  • proprio all'ingresso c'è una piattaforma ferroviaria, fermate degli autobus e fermate dei taxi.

Aeroporto internazionale Ben Gurion
Come arrivare dall'aeroporto a Gerusalemme?

Per i viaggiatori che viaggiano a Gerusalemme, quale aeroporto serve questa città, è un problema fondamentale. L'aeroporto più vicino sarà Ben-Gurion, la cui distanza è di 55 km. Una volta sul posto, puoi prendere uno dei modi per arrivare a Gerusalemme:

  1. In treno, la piattaforma ferroviaria si trova vicino al terminal numero 3. Su di essa, prendi una fermata verso Tel Aviv, quindi trasferisci e vai alla stazione di Jeresalem Malha.
  2. In autobus: è necessario prendere il numero di percorso 5, che parte anche dal Terminal n. 3, è necessario seguire fino alla fermata "Perekrestok El Al", e quindi trasferire l'autobus n. 947 o n. 423.
  3. Sui minibus "Nesher", che reclutano passeggeri, e poi li portano agli indirizzi. Il viaggio a Gerusalemme impiegherà 1 ora, ma per raggiungere tutti gli indirizzi indicati ci vorrà del tempo.
  4. In taxi, il parcheggio si trova anche vicino al terminal numero 3.
  5. Ordina un trasferimento personale, può essere fatto online in anticipo, per il quale è necessario effettuare un pagamento anticipato e concordare un orario in cui l'autista incontrerà i turisti.
  6. In un'auto a noleggio, che puoi prendere in uno dei punti di noleggio.
Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

56 + = 65