Sfortunatamente, l'anno in uscita è stato l'ultimo per molte celebrità. Molti di loro sono partiti prematuramente ...

Ricordiamo le famose personalità che ci hanno lasciato nel 2017.

Contents

Vladimir Shainsky (12 dicembre 1925 - 26 dicembre 2017)

Shainskiy

Un meraviglioso compositore è morto due settimane dopo aver compiuto 92 anni. La causa della morte era il cancro.

Shainsky ha composto molte melodie per film e cartoni per bambini. Tra le canzoni che ha composto: "Song of the crocodile Genes", "Grasshopper", "Quando i miei amici sono con me".

Eugene Cernan (14 marzo 1934 - 16 gennaio 2017)

Eugene Sernan

Il 16 gennaio, Eugene Cernan, un astronauta americano che è l'ultimo terrestre in piedi sulla superficie della Luna, non è diventato. Questo è successo il 14 dicembre 1972.

Laalva Braz (3 giugno 1953 - 19 gennaio 2017)

Loalva Braz

Il 19 gennaio, in circostanze orrende, è morto Loala Braz, un solista della band brasiliana Kaoma, che ha interpretato il leggendario successo "Lambada". Nell'appartamento del cantante arrivarono i criminali, che per primo derubarono Laualva, e poi, seduto in una macchina, arso vivo.

George Taratorkin (11 gennaio 1945 - 4 febbraio 2017)

George Tarakratkin

Il famoso attore russo è morto il 4 febbraio, dopo una lunga malattia. Ha suonato in più di 30 film, ma a livello nazionale noto per il suo ruolo di Rodion Raskolnikov in "Delitto e castigo", che si è esibito all'età di 23 anni.

Vitaly Churkin (21 febbraio 1952 - 20 febbraio 2017)

Churkin vitaliy

Il rappresentante permanente della Russia presso l'ONU è morto il giorno prima del suo 65 ° compleanno. Secondo i media, la causa della morte è stata un attacco di cuore. Dopo la morte di diplomatico in ambienti medici, anche ci fosse un modo di dire, "sindrome Churkin", che denota una situazione in cui il postpred esteriormente calmo e imperturbabile vivendo stress costante e lungo termine stress psico-emotiva, che, a parere di molti medici, e ha portato alla morte.

Alexey Petrenko (26 marzo 1938 - 22 febbraio 2017)

Alexey Petrenko

Il leggendario attore è morto senza un mese prima del suo compleanno. Alexei Vasilievich ha recitato in più di 80 film e interpretato molti ruoli nel teatro.

Chuck Berry (18 ottobre 1926 - 18 marzo 2017)

Chuck Berry

Il brillante cantante blues è morto a 90 anni nella sua casa. Al musicista, che ha perso conoscenza, hanno chiamato i medici, ma non hanno potuto salvare la leggenda del rock'n'roll.

Chuck Berry è considerato uno dei più grandi artisti rock. Dopo la sua morte, molti noti musicisti, tra cui Mick Jagger, Ringo Starr e Lenny Kravets, hanno espresso pubblicamente le loro condoglianze.

David Rockefeller (12 giugno 1915 - 20 marzo 2017)

David Rockefeller

Il miliardario americano è morto a un'età molto avanzata - aveva 101 anni. Secondo alcune indiscrezioni, un ruolo importante nella sua longevità è stato svolto da numerose operazioni di trapianto cardiaco.

Lembit Ulfsak (4 luglio 1947 - 22 marzo 2017)

Ulfsak Lembit

attore sovietica e l'estone, famosa per "Hey mister" da "Mary Poppins, Goodbye", è morto il 70 ° anno di vita. telespettatori sovietici Lembit Ulfsak ricordato soprattutto per i suoi ruoli di stranieri: oltre al signor EYA, ha giocato come Till Eulenspiegel nel film omonimo, Varyag Eymunda ( "Yaroslav il Saggio") e giornalista Schleyer ( "TASS è autorizzato a dichiarare ...")

Evgenij Evtushenko (18 luglio 1931 - 1 aprile 2017)

Evgeny Evtushenko

1 aprile è morto "l'ultimo degli anni sessanta" Evgenij Evtushenko, l'autore del poema "Un poeta in Russia - più di un poeta", la poesia "Babi Yar" e la canzone "Pronto a se la guerra russo." La causa della morte era il cancro.

Evtushenko era il poeta russo più letto della seconda metà del XX secolo. Da sotto la sua penna arrivarono 20 grandi poesie e circa 200 poesie. Sebbene il poeta dal 1991 vivesse negli Stati Uniti, visitava spesso la Russia, dove parlava con serate poetiche. Una settimana prima della sua morte, i dottori dissero a Evgenij Aleksandrovich che aveva meno di tre mesi di vita. Secondo il figlio di Yevtushenko, in risposta a questa notizia il poeta chiuse gli occhi, pianse per un minuto, e poi di nuovo ha iniziato a lavorare. Fino all'ultimo momento, anche attraverso la maschera dell'ossigeno, Yevtushenko dettava la casa della testa del suo romanzo.

Georgy Grechko (25 maggio 1931 - 8 aprile 2017)

Georgy Grechko

Il famoso cosmonauta, due volte eroe dell'Unione Sovietica, che ha reso lo spazio per noi più comprensibile e vicino, è morto all'età di 86 anni. Georgy era molto coraggioso e disperato l'uomo, oltre allo spazio, era appassionato di corse automobilistiche, saltando con un paracadute, ha avuto un livello di tiro, volo a vela e paracadutismo, ha sempre detto che i ragazzi-buoni ragazza nello spazio non volano.

Oleg Vidov (11 giugno 1943 - 15 maggio 2017)

Oleg Vidov

Oleg Vidov - un attore meraviglioso, noto per i ruoli di nobili uomini belli. Dal suo personaggio, Maurice Mustang del film "Il cavaliere senza testa", l'intero paese stava impazzendo. Nel 1985, Vidov emigrò negli Stati Uniti, dove insieme a Mickey Rourke recitò nel famoso film "Wild Orchid". Negli ultimi anni, l'attore era gravemente malato, gli è stato diagnosticato un mieloma multiplo. 15 maggio a seguito di complicazioni di questa malattia, l'attore è morto.

Chris Cornell (20 luglio 1964 - 18 maggio 2017)

Chris Cornell

Il 18 maggio, un musicista rock americano è stato trovato morto nella sua stanza d'albergo. Secondo la versione ufficiale dell'inchiesta, il cinquantaquattrenne Cornell, a cui è stata diagnosticata l'AIDS, si è suicidato.

Roger Moore (14 ottobre 1927 - 23 maggio 2017)

Roger Moore

L'attore britannico, diventato famoso per il ruolo di James Bond, è morto di cancro, non sopravvissuto pochi mesi prima del 90 ° anniversario.

Alexey Batalov (20 novembre 1928 - 15 giugno 2017)

Alexey Batalov

15 giugno, non era uno degli attori preferiti del cinema sovietico - Alexei Batalov. Durante la sua carriera, ha interpretato ruoli molto penetranti e profondi, tra cui non c'è un negativo. Per diverse generazioni di spettatori sovietici e russi, l'attore era l'incarnazione del coraggio e della nobiltà.

Oleg Yakovlev (18 novembre 1969 - 29 giugno 2017)

Oleg Yakovlev

La morte inaspettata è stata la morte dell'ex solista del gruppo "Ivanushki International" - Oleg Yakovlev. Come si è scoperto, Oleg ha trascorso 10 giorni in terapia intensiva con una diagnosi di polmonite bilaterale e morì di arresto cardiaco. Più tardi si è saputo che la polmonite era causata dalla cirrosi epatica.

Oleg era una persona molto delicata, anche le persone più vicine, non parlava della sua grave malattia, quindi i colleghi e gli amici del musicista, venuti a sapere della sua morte, erano sotto shock.

Ilya Glazunov (10 giugno 1930 - 9 luglio 2017)

Ilya Glazunov

Il 9 luglio il pittore Ilya Glazunov è morto. Per 30 anni è stato il rettore dell'Accademia di pittura russa, ha scritto molti dipinti nel genere della pittura storica.

Chester Bennington (20 marzo 1976 - 20 luglio 2017)

Chester Bennington

Il solista della famosa band punk Linkin Park è morto all'età di 42 anni. La causa della morte era il suicidio. Il musicista si è impiccato nella sua casa il 20 luglio - il compleanno del suo migliore amico Chris Cornell, che due mesi prima ha anche messo le mani su se stesso.

Jeanne Moreau (23 gennaio 1928 - 31 luglio 2017)

Jeanne Moreau

Jeanne Moreau - una delle attrici più famose del cinema francese. Secondo il critico Jeannette Vensaendo "se Brigitte Bardot era l'incarnazione della sensualità, e Catherine Deneuve - l'eleganza, la Jeanne Moreau era l'ideale intellettuale della femminilità."
L'attrice è morta all'età di 89 anni nel suo appartamento a Parigi.

Vera Glagoleva (31 gennaio 1956 - 16 agosto 2017)

Vera Glagoleva

16 agosto, l'intero paese è rimasto scioccato dalla notizia della morte dell'attrice Vera Glagoleva. Vera Vitalievna morì in una delle cliniche tedesche, incapace di sconfiggere il cancro allo stomaco. Lei aveva 61 anni.

Nonostante la mancanza di educazione recitazione, Vera Glagoleva brillantemente, con profondo psicologismo, incarnava sullo schermo i suoi personaggi. Di solito le veniva assegnato il ruolo di donne fragili, ma decise.

Stella Baranovskaya (26 luglio 1987 - 4 settembre 2017)

Stella Baranovskaya

La giovane attrice, che aveva appena iniziato la sua carriera, è morta all'età di 30 anni in una terribile agonia. A Stella è stata diagnosticata una leucemia linfoblastica acuta. Ha ancora un figlio piccolo.

Rada Zmihnovskaya (? - 14 settembre 2017)

Rada Zmihnovskaya

L'ex solista della band Band'Eros, Rada Zmihnovskaya, è morta per un ictus in California, dove era ospite di un amico. Si sa poco della vita di Rada, nessuno sa nemmeno in che anno è nata: secondo un dato, all'epoca della sua morte aveva 38 anni, nell'altro 51.

Natalia Yunnikova (25 febbraio 1980 - 26 settembre 2017)

Natalia Yunnikova

Il 26 settembre è morta Natalia Yunnikova, interprete del ruolo di Vasilisa nella serie "Il ritorno di Mukhtar". L'attrice è caduta in casa e, dopo aver ricevuto una ferita alla testa, ha perso conoscenza. Quattro giorni dopo è morta in terapia intensiva, non si è mai ripresa. Yunnikova è rimasta figlio di 11 anni, da lei allevato da solo. Ora il ragazzo è allevato da suo padre.

Hugh Hefner (9 aprile 1926 - 27 settembre 2017)

Hugh Hefner

Il 91enne fondatore della rivista Playboy è morto il 27 settembre. Fu sepolto nel cimitero di Westwood, vicino a Marilyn Monroe, una donna che lei ammirava sempre.

Yegor Klinaev (10 aprile 1999 - 27 settembre 2017)

Egor Klynayev

L'attore diciottenne Yegor Klinayev, noto per il suo ruolo nella popolare serie giovanile "Fizruk", è stato vittima di una mostruosa confluenza di circostanze. Scese dalla sua auto per aiutare i soccorritori e fu investito da una macchina che passava.

Dmitry Maryanov (1 dicembre 1969 - 15 ottobre 2017)

Dmitry Marianov

Il 15 ottobre, l'attore Dmitry Marianov, che era nel centro di riabilitazione "Phoenix", si sentì improvvisamente male. Quando fu portato all'ospedale, era troppo tardi: i medici dichiararono la morte ... Secondo gli esperti, la sua causa era un trombo reciso.

Mikhail Zadornov (21 luglio 1948 - 10 novembre 2017)

Mikhail Zadornov

Tutto l'amato satirico Mikhail Zadornov è morto dopo una lunga lotta con l'oncologia, prima che raggiungesse il suo 70 ° anniversario. Pochi mesi prima della sua morte, Mikhail Nikolaevich prese l'ortodossia, sebbene avesse vissuto in conformità con le leggi del paganesimo.

Dmitri Hvorostovsky (16 ottobre 1962 - 22 novembre 2017)

Dmitry Hvorostovsky

Il famoso baritono russo, applaudito dai teatri d'opera di tutto il mondo, è morto di un tumore al cervello. Grazie alla sua incredibile voce, all'apparizione dell'eroe epico e al coraggio con cui l'artista ha lottato contro la malattia, rimarrà per sempre nei cuori dei suoi ammiratori.

Leonid Bronevoy (17 dicembre 1928 - 9 dicembre 2017)

Leonid Bronevoi

Dopo l'uscita del film "Seventeen Momenti di Primavera" Leonid stelle armatura in acciaio, ma è sempre rimasto indifferente alla fama e la vita era modesta, uomo assolutamente neglamurny. Ha evitato i fan e non ha mai cercato di godersi la sua popolarità.
Leonid Sergeyevich è morto il 9 dicembre, 8 giorni prima del suo 89 ° compleanno. Prima di morire, ha chiesto il gelato.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

89 − = 81