Scopri come le persone di successo hanno raggiunto il loro obiettivo, nonostante il flusso di fallimenti falliti.

Molte persone perdono le mani quando ci sono fallimenti. Costringersi a dimenticare i dubbi e andare avanti può essere solo uno. I fallimenti sono stati fatti anche da persone famose in tutto il mondo. Ma, nonostante questo, hanno trovato la forza per andare oltre. E avevano ragione! Questo li ha portati alla fama e al successo.

1. Steven Spielberg

Steven Spielberg

Steven Spielberg è il grande regista del nostro tempo. È autore di molti film meravigliosi, tra cui "Jurassic Park", "Salvate il soldato Ryan" e "Elenco di Schindler". Ma, essendo giovane, questo futuro genio del cinema non poteva superare gli esami di ammissione alla Scuola di Arti Cinematografiche, che lavorava all'Università della California del Sud. Non ha ottenuto abbastanza punti e, avendo accettato di riprenderli, ha fallito di nuovo. Inoltre, Stephen ha cercato di entrare in un'altra facoltà in questa università, ma ha nuovamente ricevuto un rifiuto categorico.

Un'altra persona al suo posto potrebbe essersi arresa. Invece, sta facendo domanda per il college tecnico e nel suo tempo libero è stato impegnato nella creazione di cortometraggi. Uno di loro è piaciuto allo studio Universal Pictures e lui è stato assunto lì per lavoro.

2. Thomas Alva Edison

Thomas Alva Edison

Thomas Alva Edison è l'inventore di una lampada a incandescenza. Nella sua infanzia, ha fatto giocattoli per sé, a dieci anni ha anche costruito una segheria giocattolo e una ferrovia. All'età di 14 anni, a seguito dell'incidente, il futuro scienziato perse l'udito e questo non fu l'unico fallimento che lo aspettava. Solo nel 1874, all'età di 30 anni, Thomas Edison riuscì a guadagnare abbastanza denaro per aprire un laboratorio a Menlo Park. Inventando la lampada a incandescenza, lo scienziato ha messo in pratica gli esperimenti del 1999 e tutti loro non hanno avuto successo! Solo per il 2000 il risultato è stato positivo. Edison diceva sempre:

"Non mi sono sbagliato una volta. Ho trovato 1999 modi di non fare lampadine. "

3. Walt Disney

Walt Disney

Walt Disney ha avuto un'infanzia infelice. Suo padre non ha funzionato, è sempre stato ubriaco e ha picchiato suo figlio. Mamma, per calmarlo, ogni notte leggi un piccolo figlio di una fiaba. Forse è per questo che, da ragazzo di 12 anni, Walt ha deciso di diventare un moltiplicatore. Disegnò fumetti e cartoni animati, li offrì a diverse riviste, ma ovunque rifiutò. All'età di 18 anni, era ancora preso come fumettista, ma solo dopo una settimana fu disonorato per la sua "inefficacia".

Walt Disney con un amico ha iniziato la sua attività, che gli ha portato un reddito, sufficiente per una vita normale, ma non ha smesso di disegnare cartoni animati. La sua prima divagazione su Alice fallì, e la storia del coniglio Oswald fu rubata da un imbroglione traditore. L'animatore non si è disperato e ha creato Donald Dhaka e Topolino. Cartoni su questi eroi furono l'inizio della sua carriera di successo. Furono loro che iniziarono a pagare grandi onorari a Walt. Quindi, senza ritirarsi dal sogno, divenne in seguito il proprietario di 29 Oscar, l'Ordine della Legione Onoraria e anche più di 700 altre insegne.

4. Elvis Presley

Elvis Presley

Elvis Presley ha sempre sognato di esibirsi sul palco. Ma le prime esibizioni del futuro re del rock'n'roll e vincitore di tre Grammy Awards nei club si sono concluse con un completo fallimento. Uno dei capi del centro di intrattenimento in cui ha parlato, gli disse che non aveva futuro e preferiva concentrarsi sul lavoro principale - il camionista. E nella primavera del 1954, quando Presley cercò di fare un'audizione per uno dei quartetti locali dei Songfellows, non solo gli fu negato, ma fu espulso, dicendo che non poteva cantare. E 'bello che questo non abbia fermato il cantante e ha continuato a continuare a lanciare e campionare, e anche registrare dischi. Nell'estate del 1954, Sam Phillips, lavorando alla Sun Records, vide il talento e registrò la canzone "That's All Right (Mama)", che gli portò un successo senza precedenti.

5. Oprah Winfrey

Oprah Winfrey

Oggi Oprah Winfrey è un idolo e un idolo degli americani. I programmi con la sua partecipazione sembrano con il fiato sospeso. Ma non è sempre stato così! Non riuscì a ottenere un lavoro in televisione per molti anni, poiché ovunque era riconosciuta come "redditizia". Su molti campioni le è stato negato, chiamando inutilmente emotivo. Non è diventato famoso Oprah, anche avendo organizzato per condurre notizie di Baltimora e il secondo oratore del notiziario di sei ore su WJZ-TV. Riferendo del prossimo uragano, ha pianto, e quando si è trattato di un forte calo dei tassi sullo scambio, la sua voce ha tremato. È stata licenziata a causa del basso rating del trasferimento. Gli spettatori erano sorprendentemente calorosi e hanno iniziato a salutare il leader nero solo con entusiasmo quando è diventata il programma leader "Le persone dicono". Nel genere del talk show, Oprah è stata in grado di rivelare il suo talento.

6. Sylvester Stallone

Sylvester Stallone

Sylvester Stallone è nato a New York da una famiglia di immigrati italiani impoveriti. Durante il parto, aveva delle terminazioni nervose sul viso, quindi Sylvester per tutta la vita paralizzò parte della guancia, lingua e labbra. Sin dalla scuola, Stallone ha sognato un film. Andò alle prove di schermo, filmò in comparse, scrisse sceneggiature, interpretò alcuni ruoli secondari. Ma tutto ciò non ha portato fama o denaro. Sulla prova del suo sogno folle di diventare un attore rideva, chiamandolo mediocrità. Quando era in un vicolo cieco, senza mezzi di sostentamento e fu costretto a scaldarsi nelle biblioteche pubbliche, gli venne in mente una nuova idea - una sceneggiatura sul pugile Rocky Balboa. Ha scritto un manoscritto molto interessante e non solo è riuscito a venderlo, ma anche a persuadere i registi ad assumere il ruolo principale nel film. Dopo la premiere del film, Stallone si è svegliato famoso.

7. Joanne Rowling

JK Rowling

Questo è ora lo stato di Joan Rowling è stimato a $ 1 miliardo, ma quando scrisse il suo primo libro su Harry Potter, era una madre single e viveva di benessere. Lo scrittore scrisse il manoscritto su una vecchia macchina da scrivere, non dormendo di notte. Avendo finito il libro, iniziò a mandarla nelle case editrici. I rifiuti sono arrivati ​​11 volte! L'editore di una delle case editrici consiglia a Rowling di trovare un altro lavoro e dimenticare la fama mondiale, poiché "i libri per bambini non vengono più venduti". Ma la Rowling continuò a muoversi verso il suo sogno, finché una piccola casa editrice di Londra non acconsentì a pubblicare un romanzo su un mago.

8. Beyonce

Beyoncé

Beauty Beyonce - un idolo di milioni e uno dei cantanti più pagati. Ma 10 anni fa non tutti hanno riconosciuto il suo talento. Ha recitato come parte della band della ragazza Destiny's Child. Le ragazze si confessarono impietosamente tra di loro, i produttori dapprima accettarono di collaborare con loro, e poi senza una spiegazione strapparono i contratti. E le audizioni su tutti i tipi di etichette discografiche erano inefficaci, nessuno voleva registrare e pubblicare l'album. Quando Destiny's Child si esibì al prestigioso concorso di talenti Star Search, trasmesso dalla televisione nazionale, fu sconfitto. Solo pochi anni dopo le ragazze furono notate dalla Columbia Records e registrarono il brano "Killing Time" diventato popolare in tutto il mondo. Inoltre, Beyonce, a differenza dei suoi ex colleghi, è stata in grado di fare una carriera da solista: il suo album ha venduto milioni di copie.

9. Joey Mangano

Joey Mangano

Biografia Joy Mangano potrebbe essere un modello. Questa casalinga è stata in grado di attuare il famigerato sogno americano. Ha vissuto in povertà, molto presto è andato a lavorare e si è stabilito in una clinica veterinaria. Lì ha avuto l'idea di aiutare gli amici a quattro zampe a liberarsi delle pulci. Ha inventato il primo colletto anti-blocco, che potrebbe illuminare al buio. Questa è solo la sua idea è stata rubata da un amico che ha incarnato l'idea e ottenuto milioni per questo!

Qualche anno dopo, essendo una mamma con tre figli, Joy Mangano inventò uno straccio miracoloso che aveva uno straccio di cotone e un meccanismo di spremitura. Nel primo gruppo di spazzoloni che si spremevano da sola, raccoglieva denaro dagli amici, mendicando e umiliato. Ma, quando è riuscita a entrare nel negozio TV, è riuscita a vendere 18.000 pezzi in soli 20 minuti, il che ha portato Joy a milioni di persone e l'ha resa famosa in tutto il mondo. Oggi su questa interessante storia di una semplice casalinga americana c'è anche l'omonimo film con Jennifer Lawrence nel ruolo del protagonista.

10. Michael Jordan

Michael Jordan

Il famoso giocatore di basket Michael Jordan nella sua infanzia era pigro, molto mal studiato e tenuto gli insegnanti. Ma gli piaceva il basket. A causa della piccola crescita, non è stato portato in campionato e ha dovuto giocare nel campionato più giovane. In esso, ha perso quasi 300 partite e ha perso più di 9.000 volte. Ma Jordan non ha mai mollato e ogni giorno ha allenato salti alti, che in seguito divenne il suo marchio di fabbrica e per il quale ha ricevuto il soprannome di "Air Jordan". Nel 1982, l'allenatore della North Carolina University lo notò e lo invitò a giocare con loro. È stato in questa squadra che ha vinto il suo primo campionato - NCAA.

11. Marilyn Monroe

Marilyn Monroe

Marilyn Monroe è una donna che ha ricevuto molte poesie e canzoni. Anche decenni dopo la sua morte, lei rimane una vera icona per milioni di persone! Ma il successo non le è venuto subito. Da bambina, Marilyn Monroe (il vero nome Nora Jin Mortenson) vagava a lungo in famiglie affidatarie e collegi. A 16 anni, per non trovarsi di nuovo in un rifugio, si sposa. Dopo quattro anni, riesce a passare i primi campioni nello studio della 20th Century Fox per uno dei ruoli nella folla. Ma il film non le ha portato soldi o popolarità. Nel 1948, firmò un contratto con lo studio Columbia Pictures. Questo è solo che il film non è fortunato. Lo staff di questo studio ha costantemente detto a Monroe che non possiede né la bellezza né il bisogno di recitare. Ma Marilyn non ha ascoltato nessuno. Ha continuato a recitare in ruoli episodici fino a quando non le è stata data l'opportunità di interpretare un ruolo importante nel film "All About Eve". Dopo di ciò, la sua carriera aumentò rapidamente.

12. Stephen King

Stephen King

Il re dell'orrore, il famoso scrittore americano Stephen King, i cui romanzi a volte lo fanno congelare dall'orrore, inizia a scrivere le prime storie fantastiche già a 7 anni. All'inizio, i suoi lavori erano pubblicati molto raramente su riviste e, dato che le tasse non erano sufficienti per sostenere la famiglia, Stephen aveva trovato un lavoro in lavanderia.

Il suo primo libro, ammesso alla pubblicazione, era "Carrie". L'ha mandata a molti editori e ha ricevuto 30 rifiuti! Solo la compagnia "Doubleday" accettò di pubblicare questo romanzo, dando all'autore un anticipo di 2500 dollari. "Carrie" ha portato a Kingu il successo e il riconoscimento dei lettori. E da allora ha continuato a scrivere e pubblicare 1 romanzo ogni pochi anni.

13. Bill Gates

Bill Gates

Pochissime persone lo sanno, ma prima che Bill Gates creasse Microsoft, divenne il fondatore di Traf-O-Data. Ha lavorato allo sviluppo di sportelli stradali per le autorità cittadine. Ma solo dopo 10 anni di lavoro, ha cessato di esistere. Il suo account ha lasciato $ 794,31. Ma Bill Gates non ha disperato e ha iniziato a lavorare sodo sulla creazione di Microsoft. In pochi anni è diventato uno dei maggiori fornitori di software per varie apparecchiature informatiche.

14. Henry Ford

Henry Ford

Henry Ford è il famoso produttore mondiale di auto Ford. La prima compagnia coinvolta in auto, creata da lui, andò in bancarotta rapidamente, poiché i suoi sviluppi risultarono inutili per chiunque e l'investitore William Murphy rifiutò di finanziare il progetto. Ford riuscì a persuadere quest'uomo d'affari a dargli altri soldi per aprire un'altra società, ma questa idea fallì miseramente.

Dopodiché, Ford inizia a lavorare con Alexander Malconson, il venditore di carbone. Ha accettato di finanziare il prossimo progetto, ma solo dopo che la progettazione dell'auto prodotta sarà migliorata. Henry Ford acconsentì e dopo un po 'le auto che uscivano sotto il marchio Ford Motor Company iniziarono a essere vendute, e la compagnia divenne famosa in tutto il mondo.

15. Garland David Sanders

Garland David Sanders

Garland David Sanders è il fondatore della catena di ristoranti fast food KFC (Kentucky Fried Chicken). Dopo la fine del servizio militare ha lavorato come assicuratore, agricoltore, pompiere, ma il lavoro non gli ha dato soddisfazione. Garland decise di provare se stesso come capo della stazione di servizio. È stato lì che ha avuto l'idea di cucinare e vendere deliziose ali di pollo. Ma per sviluppare il business culinario non ha funzionato. Fu licenziato dal rifornimento di carburante, e Sanders ha dovuto viaggiare negli Stati Uniti per diversi anni, offrendo la sua ricetta per cucinare il pollo ai proprietari di vari stabilimenti. Ovunque ha sentito solo i rifiuti. Ma un giorno una ricetta interessò uno degli chef del ristorante e insieme iniziarono a produrre e vendere il pollo bollato. Oggi, i 16.000 uffici KFC operano in oltre 100 paesi in tutto il mondo.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

12 + = 13

Scopri come le persone di successo hanno raggiunto il loro obiettivo, nonostante il flusso di fallimenti falliti.

Molte persone perdono le mani quando ci sono fallimenti. Costringersi a dimenticare i dubbi e andare avanti può essere solo uno. I fallimenti sono stati fatti anche da persone famose in tutto il mondo. Ma, nonostante questo, hanno trovato la forza per andare oltre. E avevano ragione! Questo li ha portati alla fama e al successo.

1. Steven Spielberg

Steven Spielberg

Steven Spielberg è il grande regista del nostro tempo. È autore di molti film meravigliosi, tra cui "Jurassic Park", "Salvate il soldato Ryan" e "Elenco di Schindler". Ma, essendo giovane, questo futuro genio del cinema non poteva superare gli esami di ammissione alla Scuola di Arti Cinematografiche, che lavorava all'Università della California del Sud. Non ha ottenuto abbastanza punti e, avendo accettato di riprenderli, ha fallito di nuovo. Inoltre, Stephen ha cercato di entrare in un'altra facoltà in questa università, ma ha nuovamente ricevuto un rifiuto categorico.

Un'altra persona al suo posto potrebbe essersi arresa. Invece, sta facendo domanda per il college tecnico e nel suo tempo libero è stato impegnato nella creazione di cortometraggi. Uno di loro è piaciuto allo studio Universal Pictures e lui è stato assunto lì per lavoro.

2. Thomas Alva Edison

Thomas Alva Edison

Thomas Alva Edison è l'inventore di una lampada a incandescenza. Nella sua infanzia, ha fatto giocattoli per sé, a dieci anni ha anche costruito una segheria giocattolo e una ferrovia. All'età di 14 anni, a seguito dell'incidente, il futuro scienziato perse l'udito e questo non fu l'unico fallimento che lo aspettava. Solo nel 1874, all'età di 30 anni, Thomas Edison riuscì a guadagnare abbastanza denaro per aprire un laboratorio a Menlo Park. Inventando la lampada a incandescenza, lo scienziato ha messo in pratica gli esperimenti del 1999 e tutti loro non hanno avuto successo! Solo per il 2000 il risultato è stato positivo. Edison diceva sempre:

"Non mi sono sbagliato una volta. Ho trovato 1999 modi di non fare lampadine. "

3. Walt Disney

Walt Disney

Walt Disney ha avuto un'infanzia infelice. Suo padre non ha funzionato, è sempre stato ubriaco e ha picchiato suo figlio. Mamma, per calmarlo, ogni notte leggi un piccolo figlio di una fiaba. Forse è per questo che, da ragazzo di 12 anni, Walt ha deciso di diventare un moltiplicatore. Disegnò fumetti e cartoni animati, li offrì a diverse riviste, ma ovunque rifiutò. All'età di 18 anni, era ancora preso come fumettista, ma solo dopo una settimana fu disonorato per la sua "inefficacia".

Walt Disney con un amico ha iniziato la sua attività, che gli ha portato un reddito, sufficiente per una vita normale, ma non ha smesso di disegnare cartoni animati. La sua prima divagazione su Alice fallì, e la storia del coniglio Oswald fu rubata da un imbroglione traditore. L'animatore non si è disperato e ha creato Donald Dhaka e Topolino. Cartoni su questi eroi furono l'inizio della sua carriera di successo. Furono loro che iniziarono a pagare grandi onorari a Walt. Quindi, senza ritirarsi dal sogno, divenne in seguito il proprietario di 29 Oscar, l'Ordine della Legione Onoraria e anche più di 700 altre insegne.

4. Elvis Presley

Elvis Presley

Elvis Presley ha sempre sognato di esibirsi sul palco. Ma le prime esibizioni del futuro re del rock'n'roll e vincitore di tre Grammy Awards nei club si sono concluse con un completo fallimento. Uno dei capi del centro di intrattenimento in cui ha parlato, gli disse che non aveva futuro e preferiva concentrarsi sul lavoro principale - il camionista. E nella primavera del 1954, quando Presley cercò di fare un'audizione per uno dei quartetti locali dei Songfellows, non solo gli fu negato, ma fu espulso, dicendo che non poteva cantare. E 'bello che questo non abbia fermato il cantante e ha continuato a continuare a lanciare e campionare, e anche registrare dischi. Nell'estate del 1954, Sam Phillips, lavorando alla Sun Records, vide il talento e registrò la canzone "That's All Right (Mama)", che gli portò un successo senza precedenti.

5. Oprah Winfrey

Oprah Winfrey

Oggi Oprah Winfrey è un idolo e un idolo degli americani. I programmi con la sua partecipazione sembrano con il fiato sospeso. Ma non è sempre stato così! Non riuscì a ottenere un lavoro in televisione per molti anni, poiché ovunque era riconosciuta come "redditizia". Su molti campioni le è stato negato, chiamando inutilmente emotivo. Non è diventato famoso Oprah, anche avendo organizzato per condurre notizie di Baltimora e il secondo oratore del notiziario di sei ore su WJZ-TV. Riferendo del prossimo uragano, ha pianto, e quando si è trattato di un forte calo dei tassi sullo scambio, la sua voce ha tremato. È stata licenziata a causa del basso rating del trasferimento. Gli spettatori erano sorprendentemente calorosi e hanno iniziato a salutare il leader nero solo con entusiasmo quando è diventata il programma leader "Le persone dicono". Nel genere del talk show, Oprah è stata in grado di rivelare il suo talento.

6. Sylvester Stallone

Sylvester Stallone

Sylvester Stallone è nato a New York da una famiglia di immigrati italiani impoveriti. Durante il parto, aveva delle terminazioni nervose sul viso, quindi Sylvester per tutta la vita paralizzò parte della guancia, lingua e labbra. Sin dalla scuola, Stallone ha sognato un film. Andò alle prove di schermo, filmò in comparse, scrisse sceneggiature, interpretò alcuni ruoli secondari. Ma tutto ciò non ha portato fama o denaro. Sulla prova del suo sogno folle di diventare un attore rideva, chiamandolo mediocrità. Quando era in un vicolo cieco, senza mezzi di sostentamento e fu costretto a scaldarsi nelle biblioteche pubbliche, gli venne in mente una nuova idea - una sceneggiatura sul pugile Rocky Balboa. Ha scritto un manoscritto molto interessante e non solo è riuscito a venderlo, ma anche a persuadere i registi ad assumere il ruolo principale nel film. Dopo la premiere del film, Stallone si è svegliato famoso.

7. Joanne Rowling

JK Rowling

Questo è ora lo stato di Joan Rowling è stimato a $ 1 miliardo, ma quando scrisse il suo primo libro su Harry Potter, era una madre single e viveva di benessere. Lo scrittore scrisse il manoscritto su una vecchia macchina da scrivere, non dormendo di notte. Avendo finito il libro, iniziò a mandarla nelle case editrici. I rifiuti sono arrivati ​​11 volte! L'editore di una delle case editrici consiglia a Rowling di trovare un altro lavoro e dimenticare la fama mondiale, poiché "i libri per bambini non vengono più venduti". Ma la Rowling continuò a muoversi verso il suo sogno, finché una piccola casa editrice di Londra non acconsentì a pubblicare un romanzo su un mago.

8. Beyonce

Beyoncé

Beauty Beyonce - un idolo di milioni e uno dei cantanti più pagati. Ma 10 anni fa non tutti hanno riconosciuto il suo talento. Ha recitato come parte della band della ragazza Destiny's Child. Le ragazze si confessarono impietosamente tra di loro, i produttori dapprima accettarono di collaborare con loro, e poi senza una spiegazione strapparono i contratti. E le audizioni su tutti i tipi di etichette discografiche erano inefficaci, nessuno voleva registrare e pubblicare l'album. Quando Destiny's Child si esibì al prestigioso concorso di talenti Star Search, trasmesso dalla televisione nazionale, fu sconfitto. Solo pochi anni dopo le ragazze furono notate dalla Columbia Records e registrarono il brano "Killing Time" diventato popolare in tutto il mondo. Inoltre, Beyonce, a differenza dei suoi ex colleghi, è stata in grado di fare una carriera da solista: il suo album ha venduto milioni di copie.

9. Joey Mangano

Joey Mangano

Biografia Joy Mangano potrebbe essere un modello. Questa casalinga è stata in grado di attuare il famigerato sogno americano. Ha vissuto in povertà, molto presto è andato a lavorare e si è stabilito in una clinica veterinaria. Lì ha avuto l'idea di aiutare gli amici a quattro zampe a liberarsi delle pulci. Ha inventato il primo colletto anti-blocco, che potrebbe illuminare al buio. Questa è solo la sua idea è stata rubata da un amico che ha incarnato l'idea e ottenuto milioni per questo!

Qualche anno dopo, essendo una mamma con tre figli, Joy Mangano inventò uno straccio miracoloso che aveva uno straccio di cotone e un meccanismo di spremitura. Nel primo gruppo di spazzoloni che si spremevano da sola, raccoglieva denaro dagli amici, mendicando e umiliato. Ma, quando è riuscita a entrare nel negozio TV, è riuscita a vendere 18.000 pezzi in soli 20 minuti, il che ha portato Joy a milioni di persone e l'ha resa famosa in tutto il mondo. Oggi su questa interessante storia di una semplice casalinga americana c'è anche l'omonimo film con Jennifer Lawrence nel ruolo del protagonista.

10. Michael Jordan

Michael Jordan

Il famoso giocatore di basket Michael Jordan nella sua infanzia era pigro, molto mal studiato e tenuto gli insegnanti. Ma gli piaceva il basket. A causa della piccola crescita, non è stato portato in campionato e ha dovuto giocare nel campionato più giovane. In esso, ha perso quasi 300 partite e ha perso più di 9.000 volte. Ma Jordan non ha mai mollato e ogni giorno ha allenato salti alti, che in seguito divenne il suo marchio di fabbrica e per il quale ha ricevuto il soprannome di "Air Jordan". Nel 1982, l'allenatore della North Carolina University lo notò e lo invitò a giocare con loro. È stato in questa squadra che ha vinto il suo primo campionato - NCAA.

11. Marilyn Monroe

Marilyn Monroe

Marilyn Monroe è una donna che ha ricevuto molte poesie e canzoni. Anche decenni dopo la sua morte, lei rimane una vera icona per milioni di persone! Ma il successo non le è venuto subito. Da bambina, Marilyn Monroe (il vero nome Nora Jin Mortenson) vagava a lungo in famiglie affidatarie e collegi. A 16 anni, per non trovarsi di nuovo in un rifugio, si sposa. Dopo quattro anni, riesce a passare i primi campioni nello studio della 20th Century Fox per uno dei ruoli nella folla. Ma il film non le ha portato soldi o popolarità. Nel 1948, firmò un contratto con lo studio Columbia Pictures. Questo è solo che il film non è fortunato. Lo staff di questo studio ha costantemente detto a Monroe che non possiede né la bellezza né il bisogno di recitare. Ma Marilyn non ha ascoltato nessuno. Ha continuato a recitare in ruoli episodici fino a quando non le è stata data l'opportunità di interpretare un ruolo importante nel film "All About Eve". Dopo di ciò, la sua carriera aumentò rapidamente.

12. Stephen King

Stephen King

Il re dell'orrore, il famoso scrittore americano Stephen King, i cui romanzi a volte lo fanno congelare dall'orrore, inizia a scrivere le prime storie fantastiche già a 7 anni. All'inizio, i suoi lavori erano pubblicati molto raramente su riviste e, dato che le tasse non erano sufficienti per sostenere la famiglia, Stephen aveva trovato un lavoro in lavanderia.

Il suo primo libro, ammesso alla pubblicazione, era "Carrie". L'ha mandata a molti editori e ha ricevuto 30 rifiuti! Solo la compagnia "Doubleday" accettò di pubblicare questo romanzo, dando all'autore un anticipo di 2500 dollari. "Carrie" ha portato a Kingu il successo e il riconoscimento dei lettori. E da allora ha continuato a scrivere e pubblicare 1 romanzo ogni pochi anni.

13. Bill Gates

Bill Gates

Pochissime persone lo sanno, ma prima che Bill Gates creasse Microsoft, divenne il fondatore di Traf-O-Data. Ha lavorato allo sviluppo di sportelli stradali per le autorità cittadine. Ma solo dopo 10 anni di lavoro, ha cessato di esistere. Il suo account ha lasciato $ 794,31. Ma Bill Gates non ha disperato e ha iniziato a lavorare sodo sulla creazione di Microsoft. In pochi anni è diventato uno dei maggiori fornitori di software per varie apparecchiature informatiche.

14. Henry Ford

Henry Ford

Henry Ford è il famoso produttore mondiale di auto Ford. La prima compagnia coinvolta in auto, creata da lui, andò in bancarotta rapidamente, poiché i suoi sviluppi risultarono inutili per chiunque e l'investitore William Murphy rifiutò di finanziare il progetto. Ford riuscì a persuadere quest'uomo d'affari a dargli altri soldi per aprire un'altra società, ma questa idea fallì miseramente.

Dopodiché, Ford inizia a lavorare con Alexander Malconson, il venditore di carbone. Ha accettato di finanziare il prossimo progetto, ma solo dopo che la progettazione dell'auto prodotta sarà migliorata. Henry Ford acconsentì e dopo un po 'le auto che uscivano sotto il marchio Ford Motor Company iniziarono a essere vendute, e la compagnia divenne famosa in tutto il mondo.

15. Garland David Sanders

Garland David Sanders

Garland David Sanders è il fondatore della catena di ristoranti fast food KFC (Kentucky Fried Chicken). Dopo la fine del servizio militare ha lavorato come assicuratore, agricoltore, pompiere, ma il lavoro non gli ha dato soddisfazione. Garland decise di provare se stesso come capo della stazione di servizio. È stato lì che ha avuto l'idea di cucinare e vendere deliziose ali di pollo. Ma per sviluppare il business culinario non ha funzionato. Fu licenziato dal rifornimento di carburante, e Sanders ha dovuto viaggiare negli Stati Uniti per diversi anni, offrendo la sua ricetta per cucinare il pollo ai proprietari di vari stabilimenti. Ovunque ha sentito solo i rifiuti. Ma un giorno una ricetta interessò uno degli chef del ristorante e insieme iniziarono a produrre e vendere il pollo bollato. Oggi, i 16.000 uffici KFC operano in oltre 100 paesi in tutto il mondo.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

49 + = 58