Disturbi nevrotici | actualidadypolitica.com

Disturbi nevrotici

Disturbi nevrotici

Il disturbo nevrotico o come viene anche chiamato nevrosi è un nome collettivo per un gruppo di disturbi psicologici reversibili che sono inclini a un percorso a lungo termine.

I disturbi nevrotici della personalità non sono interrotti da tutti i meccanismi dell'attività mentale in generale, ma solo da certe sfere dell'attività psichica. Non portano a significative violazioni del comportamento, ma hanno un impatto significativo sulla qualità della vita.

Il gruppo nevrotico non include i sintomi nevrotici che accompagnano altre malattie mentali e neurologiche. Di recente, possiamo parlare del moltiplicarsi del numero di persone che soffrono di questi disturbi. Secondo gli ultimi dati, la prevalenza di nevrosi è da 2 a 76 per 1000 della popolazione tra gli uomini e da 4 a 167 per 1.000 nelle donne.

Tipi di disordini nevrotici

  1. Disturbo nevrotico ansioso Una delle forme più comuni di questa patologia. Per le manifestazioni psicologiche di ansia - disturbi fobici, attacchi di panico prima di tutto.
  2. Disturbi isterici Le reazioni isteriche tendono ad avere una tendenza per le personalità infantili che possiedono: la mancanza di indipendenza dei giudizi, alto livello di suggestionabilità, immaturità emotiva, lieve eccitabilità, impressionabilità. Vale anche la pena di notare che questa forma di patologia è osservata nelle donne 2 volte più spesso che negli uomini.
  3. Nevrastenia. Con un tale disturbo, predominano le denunce di "stanchezza insopportabile", una diminuzione della vitalità, un calo di forza, debolezza e intolleranza ai carichi precedentemente abituali. Ogni azione richiede un enorme sforzo volontario. Tali pazienti sono molto sensibili agli stimoli esterni, ai suoni forti e alle sensazioni fisiologiche.
  4. Disturbo del sonno neurotico. Con varie forme di disturbi, anche il processo del sonno soffre. Molto spesso c'è un disturbo nell'addormentarsi, che spesso provoca l'aggravamento delle nevrosi. Inoltre ci sono disturbi del risveglio dal sonno, sono caratterizzati dal fatto che una persona già sveglia per un po 'non riesce a distinguere un sogno dalla realtà.

Disordini nevrotici - sintomi

Tra i sintomi più pronunciati possono essere identificati come:

  • attacchi di panico;
  • agorafobia (paura dello spazio aperto e una serie di altre fobie simili);
  • fobie ipocondriache (paura ossessiva di una malattia grave);
  • pensieri ossessivi (ripetizione incessante di pensieri indesiderabili e onerosi);
  • reazioni isteriche.

I disordini nevrotici sono le cause

Le cause di nevrosi sono molto raramente eventi improvvisi traumatici come: la morte di persone care o un incidente. Il più delle volte sono causati da stimoli non significativi, ma piuttosto longevi, che portano a una tensione nervosa costante. Ad oggi, le cause più probabili di nevrosi possono essere eventi che minacciano il futuro, provocano l'incertezza della situazione o richiedono soluzioni alternative.

Trattamento dei disturbi nevrotici

L'aiuto di pazienti di questo tipo prevede un tutto tipi di disturbicomplesso di misure mediche. Insieme all'effetto psicoterapeutico, vengono utilizzati anche trattamenti farmacologici e restitutivi. Inoltre, le procedure di guarigione sono ben influenzate dalle procedure di fisioterapia. Il trattamento di queste persone è meglio condotto in istituzioni specializzate, sono spesso chiamate istituzioni di tipo sanatorio.

La profilassi dei disordini nevrotici dovrebbe consistere in una serie di attività sociali volte a creare condizioni familiari, lavorative, educative, neutralizzando le tensioni emotive e combattendo i fattori stressanti.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

4 + = 6

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: