Dismorfofobia o disturbo della percezione del proprio aspetto

dismorfofobia

L'aspetto di ogni persona è individuale e attraente a modo suo. Il desiderio di diventare più bello per te stesso e per gli altri è encomiabile, ma quando non si trasforma in un'ossessione. Altrimenti, gli psicoterapeuti diagnosticano un tale disturbo come dismorfofobia.

Dismorfofobia - che cos'è?

Specialisti in psichiatria affermano che la dismorfofobia è un disturbo mentale in cui una persona è troppo preoccupata per difetti o caratteristiche minori del proprio corpo. Spesso questa malattia si osserva nell'adolescenza nei rappresentanti di entrambi i sessi e in alcuni casi provoca il suicidio.

Tra le lamentele dei pazienti - diverse o una specifica imperfezione nell'aspetto, le caratteristiche. Come risultato dello stato psico-emotivo oppresso negli umani:

  • diminuzione dell'efficienza;
  • non c'è possibilità di esistere normalmente nella società;
  • la capacità di servire se stessi scompare.

Dismorfofobia - psicologia

La dismorfofobia in psicologia è una "sindrome di discrepanza rispetto all'ideale". La persona stessa crea determinati ideali e si confronta costantemente con loro, ma perde sempre. Crede che se solo raggiungerà il rispetto dello standard, diventerà felice e di successo, e prima di allora è un emarginato nella società. Il paziente assume che tutte le sue imperfezioni sono viste da altri e costantemente discusse, a causa di ciò che è tutto il tempo in uno stato di tensione.

Dismorphomania

Dmorforfomania e dismorfofobia

La dismorfofobia e la dismorfomania sono forme di disturbo mentale caratteristici degli adolescenti e dei giovani di età compresa tra i tredici ei venti anni. Si esprimono con insoddisfazione del proprio aspetto, caratteristiche individuali o figura. Tali disturbi possono verificarsi sporadicamente dopo la critica di altri o essere di natura permanente.

Per dismorfomania si intende un disturbo psichico più profondo a livello psicotico. In questi casi, la fiducia nella presenza di imperfezioni fisiche può persino acquisire un carattere delirante. Spesso, la malattia è considerata anoressia nervosa, come esempio di dismorfomania, quando c'è un umore depresso, isolamento, dietro cui si trova il desiderio di mascherare le proprie esperienze e ad ogni costo per liberarsi dei difetti.

Dismorfofobia - Cause

Gli specialisti identificano tali cause della malattia:

  1. Mancanze nell'educazione dei bambini. A causa del comportamento sbagliato dei genitori e di altri parenti, la vita degli adolescenti può diventare più complicata. Se critichi spesso un bambino, ciò aggraverà ulteriormente la situazione.
  2. Standard di ambiente non corrispondenti. Un bambino può sentirsi insicuro dove ci sono diversi standard nell'aspetto.
  3. L'età cambia aspetto. Non sempre gli adolescenti percepiscono tranquillamente i cambiamenti nel loro aspetto. Le ragazze durante questo periodo possono essere eccessivamente preoccupate a causa della presenza di acne, dei peli sul corpo e delle dimensioni del seno, che possono provocare una malattia di dismorfofobia. Per i ragazzi, l'insorgenza di un tale disturbo come la dismorfofobia del pene può essere rilevante, il che si manifesta nella preoccupazione per le dimensioni del pene.
  4. Trauma posticipato. Le loro tracce possono essere lasciate indietro dai traumi sofferti dagli adolescenti, sia fisicamente che mentalmente.
  5. Caratteristiche del personaggio. Eccessivamente preoccupati per il loro aspetto esteriore persone con tratti come la timidezza, l'insicurezza.
  6. Propaganda dell'aspetto ideale da parte dei mass media. Guardare spettacoli televisivi e reality show su reincarnazioni miracolose può provocare la comparsa di fobie.

sindrome da dismorfofobia

Dismorfofobia - sintomi

Per aiutare una persona nel tempo, è importante sapere tutto sulla sindrome da dismorfofobia. Questo disturbo mentale ha i seguenti sintomi:

  1. Specchi: le persone si guardano regolarmente nello specchio e in altre superfici riflettenti per trovare l'angolo più vantaggioso in cui il difetto non sarà visibile.
  2. Foto: il paziente rifiuta completamente di essere fotografato con vari pretesti.
  3. Il desiderio di nascondere il suo difetto - una persona indossa abiti larghi o usa regolarmente cosmetici.
  4. Cura eccessiva per il loro aspetto: pettinatura dei capelli, pulizia della pelle, rasatura, depilazione delle sopracciglia.
  5. Chiedere a parenti e amici delle loro imperfezioni.
  6. Eccessivo entusiasmo per diete e sport.
  7. Rifiuto di lasciare la casa o uscire ad una certa ora.
  8. Problemi nel rapporto - personale e amichevole.

Dysmorphophobia - trattamento

Quando viene scoperta questa malattia mentale, è importante sapere come trattare la dismorfofobia. La prima cosa che devi fare è rivolgersi a uno specialista esperto, perché raramente ti libererai della malattia da solo. Le statistiche dicono che questi metodi di trattamento danno effetti positivi e aiutano una persona a iniziare una nuova vita:

  1. La paura dell'imperfezione viene trattata con successo con l'aiuto della psicoterapia cognitivo-comportamentale.
  2. Tra i farmaci prescrivono antidepressivi SSRI (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina):
  • citalopram;
  • fluoxetina;
  • paroxetina;
  • sertralina;
  • fluvoxamina.
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

35 − 27 =

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: