sottocultura giapponese "Lolita" è stato a lungo uno dei più popolari e ricercati tra i giovani in Giappone, e non è sorprendente che i suoi seguaci appaiono ogni anno e in altri punti sulla mappa del mondo.

No, non pensare che il nome di questo stile insolito abbia un rapporto diretto con la protagonista principale di Nabokov e il suo modo di vivere. Tutto ciò che collega il lolith giapponese a Lolita dal romanzo omonimo sono gli abiti carini del "Children's World"!

titolo

Ma che le ragazze giapponesi hanno riconosciuto in voi il vostro "Lolita", si dovrà scegliere un vestito o una gonna con una camicia piena di elementi di epoca vittoriana, l'era del rococò e gotica, a diluire i loro cappelli abbigliamento e le scarpe con i tacchi o piattaforma. E non dimenticate che tutti lo stesso, "Lolita" dovrebbe essere dolce e molto romantico, quindi - la vostra rosa pallido e pesca, immagine caramello deve completare nastri senza fine, thingies, fronzoli e ... l'hijab!

Lolita in hijab

No, non è un errore di battitura! Già oggi, la sottocultura "Lolita" ha conquistato cuori e ragazze musulmane che sono riuscite a fare proprio la tendenza!

sottocultura ha conquistato le ragazze islamiche

Nur e Alyssa diventati pionieri, non ha esitato a aggiornare la tendenza giapponese di elementi obbligatori di abbigliamento islamico, non cambiare la cosa principale - ai suoi principi religiosi e il desiderio di guardare bello e luminoso!

pionieri

la cosa principale è non cambiare i principi

Riesci a credere che la seconda, dopo un audace ragazze giapponesi, "caramelle" bambola abiti esempi non sono scatenati gli europei e le donne conservatrici in Medio Oriente?

Loliti musulmani

Lolita dal Giappone e Lolita nell'hijab

Lolita e lolita giapponesi in hijab

Lolita musulmana di 25 anni - Alyssa Salazar

alissa salazar

Gli amanti di questa sottocultura assicurano che tutte le "Lolita" sono molto amichevoli e amichevoli. A loro piace trascorrere del tempo insieme e discutere i loro abiti.

incontro lolit

I loliti hanno qualcosa da discutere!

I loliti hanno qualcosa da discutere!

E per discutere, infatti, è necessario molto. Beh, per esempio, una borsa sotto forma di un cuore, muffin o orsi, in cui il tono è meglio scegliere un vestito nuovo - pallido azzurro o polverosa, ma ancora, l'intera immagine della bambola per completare l'elemento più importante - l'hijab!

immagine del burattino con hijab

l'hijab è un elemento importante

La "Lolita" musulmana non nasconde il fatto che la società conservatrice condanna questo stile di abbigliamento piuttosto che l'approvazione. Ecco perché, le ragazze cercano di sostenersi a vicenda, unendosi in gruppi nel social network, a cui hanno aderito più di 10.000 follower!

Lolita di tutto il mondo sono uniti

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 77 = 87

sottocultura giapponese "Lolita" è stato a lungo uno dei più popolari e ricercati tra i giovani in Giappone, e non è sorprendente che i suoi seguaci appaiono ogni anno e in altri punti sulla mappa del mondo.

No, non pensare che il nome di questo stile insolito abbia un rapporto diretto con la protagonista principale di Nabokov e il suo modo di vivere. Tutto ciò che collega il lolith giapponese a Lolita dal romanzo omonimo sono gli abiti carini del "Children's World"!

titolo

Ma che le ragazze giapponesi hanno riconosciuto in voi il vostro "Lolita", si dovrà scegliere un vestito o una gonna con una camicia piena di elementi di epoca vittoriana, l'era del rococò e gotica, a diluire i loro cappelli abbigliamento e le scarpe con i tacchi o piattaforma. E non dimenticate che tutti lo stesso, "Lolita" dovrebbe essere dolce e molto romantico, quindi - la vostra rosa pallido e pesca, immagine caramello deve completare nastri senza fine, thingies, fronzoli e ... l'hijab!

Lolita in hijab

No, non è un errore di battitura! Già oggi, la sottocultura "Lolita" ha conquistato cuori e ragazze musulmane che sono riuscite a fare proprio la tendenza!

sottocultura ha conquistato le ragazze islamiche

Nur e Alyssa diventati pionieri, non ha esitato a aggiornare la tendenza giapponese di elementi obbligatori di abbigliamento islamico, non cambiare la cosa principale - ai suoi principi religiosi e il desiderio di guardare bello e luminoso!

pionieri

la cosa principale è non cambiare i principi

Riesci a credere che la seconda, dopo un audace ragazze giapponesi, "caramelle" bambola abiti esempi non sono scatenati gli europei e le donne conservatrici in Medio Oriente?

Loliti musulmani

Lolita dal Giappone e Lolita nell'hijab

Lolita e lolita giapponesi in hijab

Lolita musulmana di 25 anni - Alyssa Salazar

alissa salazar

Gli amanti di questa sottocultura assicurano che tutte le "Lolita" sono molto amichevoli e amichevoli. A loro piace trascorrere del tempo insieme e discutere i loro abiti.

incontro lolit

I loliti hanno qualcosa da discutere!

I loliti hanno qualcosa da discutere!

E per discutere, infatti, è necessario molto. Beh, per esempio, una borsa sotto forma di un cuore, muffin o orsi, in cui il tono è meglio scegliere un vestito nuovo - pallido azzurro o polverosa, ma ancora, l'intera immagine della bambola per completare l'elemento più importante - l'hijab!

immagine del burattino con hijab

l'hijab è un elemento importante

La "Lolita" musulmana non nasconde il fatto che la società conservatrice condanna questo stile di abbigliamento piuttosto che l'approvazione. Ecco perché, le ragazze cercano di sostenersi a vicenda, unendosi in gruppi nel social network, a cui hanno aderito più di 10.000 follower!

Lolita di tutto il mondo sono uniti

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

1 + 7 =