Come scegliere il piumino giusto? | actualidadypolitica.com

Come scegliere il piumino giusto?

come scegliere il piumino giusto

I vestiti adeguatamente selezionati per l'inverno non dovrebbero solo enfatizzare il tuo stile e aggiungere attrattiva, ma anche proteggere in modo affidabile dal freddo. Una delle migliori opzioni per l'abbigliamento invernale caldo è un piumino o piumino.

In questo articolo ti diremo come scegliere il piumino giusto.

Quale piumino scegliere?

Prima di andare a fare shopping, scopri da solo quale tipo di piumino ti si addice meglio.

Si prega di notare che in questa stagione, i modelli grigio-neri che sono familiari a molti sono leggermente sfuggenti sullo sfondo, cedendo al palmo del primato per colori vivaci più audaci.

Come puoi vedere, per scegliere un buon piumino, devi sempre tenere in considerazione il tuo stile di vita.

Ad esempio, spesso cammini per le strade a piedi - hai bisogno di un piumino al centro della coscia o più in basso per proteggersi dal vento freddo. Gli automobilisti saranno adatti per i modelli corti che non interferiscono con il movimento delle gambe liberamente e spingendo i pedali.

Per coloro che usano regolarmente i mezzi pubblici, i modelli voluminosi con un rivestimento in pelliccia molto soffice non funzioneranno.

Inoltre, è opportuno prendere in considerazione il clima in cui si vive. Nonostante le eccellenti qualità di isolamento termico del basso, lo spessore dello strato isolante influisce significativamente sulla "resistenza al gelo" del prodotto.

Come scegliere un piumino di qualità?

Dopo aver accuratamente pensato quale tipo di piumino hai bisogno, è tempo di pensare alle caratteristiche distintive di una cosa di qualità.

Per non rimpiangere l'acquisto non riuscito e proteggersi dall'inganno, dovresti sapere in anticipo come scegliere un piumino da donna caldo di qualità.

Prima di tutto, prova ad acquistare piumini solo da venditori certificati. Non esitate a chiedere certificati di qualità per i prodotti e assicurarsi che il prodotto soddisfi gli standard internazionali.

Molte ragazze trascurano questo ed assolutamente invano: acquistando un prodotto non certificato, si rischia di diventare il proprietario di un piumino dalla piuma di un uccello malato. Zecca di piuma e influenza aviaria sono due delle molte malattie che possono contaminare prodotti che non hanno subito un adeguato controllo di qualità.

Inoltre, il passaporto per il prodotto indica chiaramente la percentuale di piumino, piuma e additivi sintetici nella fodera della giacca. Molto spesso questo indicatore varia da 70/30 (70% in basso, 30% in penne) a 50/50 o 40/50. Più in basso nel prodotto, più calda è la giacca. La fiducia del venditore sulla qualità massima ed esclusiva dei suoi prodotti senza la conferma di queste parole da parte dei documenti pertinenti non è da ritenersi.

Non aver paura delle giacche sui filler sintetici. Certo, sintepon è un materiale del secolo scorso, il suo unico vantaggio è la convenienza. Ma dato il breve tempo di vita delle giacche sintepon, questo vantaggio è piuttosto dubbio. A proposito, il piumino da un'oca con la cura adeguata (lavaggio delicato, conservazione senza compressione forte) ti servirà fedelmente e sinceramente per 15-20 anni. Diffondi il suo alto prezzo per questo periodo e capirai che una giacca sintetica, capace di "vivere" con la forza di due o tre stagioni, ti costerà molto di più.

Ma ci sono sintetici, non di qualità inferiore a lanugine naturale. Ad esempio, sintepuh: lanuggine sintetica. Synthepoup resistente all'umidità, al gelo, all'usura, ipoallergenico e non-caking ha assorbito tutte le migliori qualità dei filler delle giacche invernali.

Per verificare la capacità del piumino di conservare la forma, spremere una delle sezioni - se la lanuggine si rompe rapidamente dopo la compressione, una giacca di buona qualità.

Naturalmente, il riempitivo deve essere distribuito uniformemente in tutte le sezioni, senza grumi. La giacca deve essere morbida, senza impomature spinose ("spine" significa che la peluria è stata elaborata con una violazione della tecnologia).

Il riempitivo non deve "arrampicarsi" né sulla zona principale del piumino, né sulle cuciture.

I prodotti di qualità sull'etichetta hanno sempre una "bolla" trasparente con un esempio di riempitivo e istruzioni per la cura, e tutte le serrature e i pulsanti hanno marchi.

Ora sai come scegliere un piumino da donna invernale, ideale per il tuo stile di vita, il clima e la borsa.

La galleria presenta esempi di piumini invernali, alla moda quest'anno.

come scegliere un piumino 1 come scegliere un piumino 2 come scegliere un piumino 3
come scegliere un piumino 4 come scegliere un piumino 5 come scegliere un piumino 6
come scegliere un piumino 7 come scegliere un piumino 8 come scegliere un piumino 9
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

7 + 1 =

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Come scegliere il piumino giusto?

come scegliere il piumino giusto

I vestiti adeguatamente selezionati per l'inverno non dovrebbero solo enfatizzare il tuo stile e aggiungere attrattiva, ma anche proteggere in modo affidabile dal freddo. Una delle migliori opzioni per l'abbigliamento invernale caldo è un piumino o piumino.

In questo articolo ti diremo come scegliere il piumino giusto.

Quale piumino scegliere?

Prima di andare a fare shopping, scopri da solo quale tipo di piumino ti si addice meglio.

Si prega di notare che in questa stagione, i modelli grigio-neri che sono familiari a molti sono leggermente sfuggenti sullo sfondo, cedendo al palmo del primato per colori vivaci più audaci.

Come puoi vedere, per scegliere un buon piumino, devi sempre tenere in considerazione il tuo stile di vita.

Ad esempio, spesso cammini per le strade a piedi - hai bisogno di un piumino al centro della coscia o più in basso per proteggersi dal vento freddo. Gli automobilisti saranno adatti per i modelli corti che non interferiscono con il movimento delle gambe liberamente e spingendo i pedali.

Per coloro che usano regolarmente i mezzi pubblici, i modelli voluminosi con un rivestimento in pelliccia molto soffice non funzioneranno.

Inoltre, è opportuno prendere in considerazione il clima in cui si vive. Nonostante le eccellenti qualità di isolamento termico del basso, lo spessore dello strato isolante influisce significativamente sulla "resistenza al gelo" del prodotto.

Come scegliere un piumino di qualità?

Dopo aver accuratamente pensato quale tipo di piumino hai bisogno, è tempo di pensare alle caratteristiche distintive di una cosa di qualità.

Per non rimpiangere l'acquisto non riuscito e proteggersi dall'inganno, dovresti sapere in anticipo come scegliere un piumino da donna caldo di qualità.

Prima di tutto, prova ad acquistare piumini solo da venditori certificati. Non esitate a chiedere certificati di qualità per i prodotti e assicurarsi che il prodotto soddisfi gli standard internazionali.

Molte ragazze trascurano questo ed assolutamente invano: acquistando un prodotto non certificato, si rischia di diventare il proprietario di un piumino dalla piuma di un uccello malato. Zecca di piuma e influenza aviaria sono due delle molte malattie che possono contaminare prodotti che non hanno subito un adeguato controllo di qualità.

Inoltre, il passaporto per il prodotto indica chiaramente la percentuale di piumino, piuma e additivi sintetici nella fodera della giacca. Molto spesso questo indicatore varia da 70/30 (70% in basso, 30% in penne) a 50/50 o 40/50. Più in basso nel prodotto, più calda è la giacca. La fiducia del venditore sulla qualità massima ed esclusiva dei suoi prodotti senza la conferma di queste parole da parte dei documenti pertinenti non è da ritenersi.

Non aver paura delle giacche sui filler sintetici. Certo, sintepon è un materiale del secolo scorso, il suo unico vantaggio è la convenienza. Ma dato il breve tempo di vita delle giacche sintepon, questo vantaggio è piuttosto dubbio. A proposito, il piumino da un'oca con la cura adeguata (lavaggio delicato, conservazione senza compressione forte) ti servirà fedelmente e sinceramente per 15-20 anni. Diffondi il suo alto prezzo per questo periodo e capirai che una giacca sintetica, capace di "vivere" con la forza di due o tre stagioni, ti costerà molto di più.

Ma ci sono sintetici, non di qualità inferiore a lanugine naturale. Ad esempio, sintepuh: lanuggine sintetica. Synthepoup resistente all'umidità, al gelo, all'usura, ipoallergenico e non-caking ha assorbito tutte le migliori qualità dei filler delle giacche invernali.

Per verificare la capacità del piumino di conservare la forma, spremere una delle sezioni - se la lanuggine si rompe rapidamente dopo la compressione, una giacca di buona qualità.

Naturalmente, il riempitivo deve essere distribuito uniformemente in tutte le sezioni, senza grumi. La giacca deve essere morbida, senza impomature spinose ("spine" significa che la peluria è stata elaborata con una violazione della tecnologia).

Il riempitivo non deve "arrampicarsi" né sulla zona principale del piumino, né sulle cuciture.

I prodotti di qualità sull'etichetta hanno sempre una "bolla" trasparente con un esempio di riempitivo e istruzioni per la cura, e tutte le serrature e i pulsanti hanno marchi.

Ora sai come scegliere un piumino da donna invernale, ideale per il tuo stile di vita, il clima e la borsa.

La galleria presenta esempi di piumini invernali, alla moda quest'anno.

come scegliere un piumino 1 come scegliere un piumino 2 come scegliere un piumino 3
come scegliere un piumino 4 come scegliere un piumino 5 come scegliere un piumino 6
come scegliere un piumino 7 come scegliere un piumino 8 come scegliere un piumino 9
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

4 + 5 =

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: