Sonnolenza all'inizio della gravidanza

L'aumento della sonnolenza nelle prime fasi di una gravidanza di nuova concezione è un fenomeno fisiologico comune. In questo caso, prima di tutto, il sonno può essere considerato come una specie di reazione protettiva dell'organismo, cioè il corpo in quanto protegge il sistema nervoso di una donna da stimoli eccessivi e carichi eccessivi.

Sonnolenza - il primo segno dell'inizio della gravidanza

Debolezza e sonnolenza durante la gravidanza, specialmente nel primo trimestre, sono osservate nell'80-90% delle donne incinte. Tuttavia, poche donne sanno perché durante la gravidanza molto spesso vogliono dormire?

Se la sonnolenza è una sorta di reazione protettiva del corpo, allora la debolezza appare come risultato di un aumento nel sangue della donna del progesterone ormonale. È lui che è chiamato a preservare la gravidanza che è iniziata. Pertanto, le donne che hanno già figli, nella maggior parte dei casi, considerano spesso sonnolenza emergente come il primo segno di gravidanza, anche se non lo è.

Come combattere?

Con ogni giorno successivo, i segni della gravidanza diventano più pronunciati, e con essi si intensificano stanchezza e sonnolenza. Portarli alle donne incinte è particolarmente difficile, perché le future madri continuano ad andare a lavorare, come prima.
In questi casi, i ginecologi raccomandano di fare frequenti pause di lavoro e di ventilare costantemente la stanza. Movimento costante, piccoli esercizi ginnici, esercizi di respirazione sono ottimi metodi per combattere la sonnolenza diurna.

Sonnolenza patologica

Le donne incinte non vedono l'ora che passi la sonnolenza. Di solito entro la metà del secondo mese scompare. La presenza di eccessiva sonnolenza nel 2 ° trimestre può essere un segno della presenza di patologia, ad esempio, perché in gravidanza vuoi dormire? anemia in una futura madre. Fu in quel momento che furono osservate le sue prime manifestazioni.

Nel caso in cui la sonnolenza è associata a sintomi come vomito, nausea, cefalea intermittente, deficit visivo, è necessario sospettare lo sviluppo della gestosi. Perciò al loro evento è necessario rivolgersi senza indugio al dottore.

Spesso, i disturbi del sonno si osservano anche nelle ultime fasi della gravidanza. Ciò è dovuto al fatto che una donna non può prendere una comoda posizione per dormire. Inoltre, tutto questo è accompagnato da dolore alla schiena e alta attività del feto.

Quindi, la sonnolenza all'inizio della gravidanza non è una condizione patologica che richiede alcuna terapia.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

8 + 1 =