sistema riproduttivo di una donna

Il sistema riproduttivo di una donna ha un dispositivo piuttosto complesso. Così, nella struttura del sistema riproduttivo femminile, si distinguono gli organi genitali esterni e interni. Il primo può includere piccole e grandi labbra, pube e clitoride.

Genitali esterni

Le labbra sono due paia di pieghe della pelle che coprono l'apertura vaginale e svolgono una funzione protettiva. Sopra, nel luogo della loro connessione, c'è un clitoride, che nella sua struttura è completamente analogo al membro maschile. Inoltre aumenta di dimensioni durante il rapporto sessuale ed è una zona erogena di una donna. La totalità degli organi e delle formazioni sopra menzionate è chiamata vulva.

Genitali interni

Gli organi interni che costituiscono il sistema riproduttivo di una donna sono completamente circondati da tutte le parti dalle ossa pelviche. Questi includono:

  • 2 ovaie;
  • utero con tubi;
  • cervice dell'utero;
  • la vagina.

L'utero si trova esattamente al centro del bacino, dietro la vescica e di fronte al retto. È supportato da doppi legamenti elastici, che lo mantengono in modo permanente in una posizione. È un organo cavo a forma di pera. Le sue pareti nella sua composizione contengono uno strato muscolare, che ha una grande contrattilità ed estensibilità. Ecco perché l'utero aumenta considerevolmente di dimensioni durante la gravidanza, man mano che il feto cresce. La sua restaurazione dopo il parto alle dimensioni originali avviene in 6 settimane.

La cervice è una continuazione del suo corpo. È un tubo stretto che ha pareti spesse e conduce alla parte superiore della vagina. Con l'aiuto del collo, c'è un messaggio della cavità uterina con la vagina.

La vagina nella sua struttura assomiglia ad un tubo, la cui lunghezza mediamente è di 8 cm. Attraverso questo canale gli spermatozoi penetrano nell'utero. La vagina ha una grande elasticità, che gli consente di espandersi durante il processo di consegna. A causa di una rete ben sviluppata di vasi sanguigni, durante il rapporto sessuale la vagina si gonfia leggermente.

I tubi sono il luogo in cui uno sperma incontra un uovo dopo l'ovulazione. La lunghezza delle tube di Falloppio è di circa 10 cm e termina in un'estensione a forma di imbuto. Le loro pareti interne sono completamente ricoperte da cellule dell'epitelio ciliato. È con il loro aiuto che l'uovo maturo si sposta nella cavità uterina.

Le ovaie fanno parte del sistema endocrino della donna e sono ghiandole di secrezione mista. Di solito si trovano sotto l'ombelico nella cavità addominale. È qui che avviene la produzione e la maturazione delle uova. Inoltre, sintetizzano 2 ormoni che hanno un enorme impatto sul corpo - progesterone ed estrogeno. Anche alla nascita di una ragazza nelle ovaie vengono deposte circa 400 mila uova. Ogni mese, durante l'intera età riproduttiva di una donna, un uovo sta maturando, lasciando la cavità addominale. Questo processo è chiamato ovulazione. Se l'uovo è impregnato, inizia la gravidanza.

sistema riproduttivo femminile
Possibili malattie del sistema riproduttivo

Per evitare lo sviluppo di malattie, ogni donna dovrebbe sapere come è organizzato il suo sistema riproduttivo. Le malattie del sistema riproduttivo di una donna sono piuttosto diverse e in molti casi sono la causa dell'infertilità.

Spesso, è possibile osservare lo sviluppo di anomalie nel sistema riproduttivo di una donna. Di norma, questo accade durante l'embriogenesi. Esempi di tali anomalie possono includere agenesia vaginale, agenesia cervicale, agenesia uterina, agenesia delle tube e altri difetti.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

68 − = 61