I bambini di Tavegil

Sfortunatamente, negli ultimi anni c'è stata una chiara tendenza per i bambini a diventare allergici. Indirettamente da questi problemi soffrono e genitori - è possibile guardare con calma l'aspetto di prurito, eruzione cutanea, freddo e altri sintomi sgradevoli di questa malattia nel bambino. Ad oggi, uno dei farmaci più efficaci in grado di fermare questi segni caratteristici di un'allergia è considerato Tavegil, il che facilita enormemente la vita dei bambini e delle loro mamme e papà in difficoltà.

Quando viene dato Tavegil ai bambini in compresse?

  • per la prevenzione di varie reazioni allergiche e pseudo-allergiche;
  • dermatite da contatto, eczema, eruzioni cutanee che si verificano durante l'assunzione di farmaci;
  • febbre da fieno;
  • orticaria;
  • quando mordono gli insetti

Come strumento aggiuntivo viene utilizzato anche per shock anafilattici e angioedema.

Tavegil - dosaggio per bambini

Il farmaco è disponibile nelle seguenti forme:

  • sciroppo;
  • compresse;
  • soluzione iniettabile

Per via endovenosa, Tavegil è usato solo in casi particolarmente gravi, quando il bambino non può prendere lui stesso la pillola o lo sciroppo. L'effetto terapeutico diventa evidente circa due ore dopo l'ingestione e dura 10-12 ore, quindi è importante assicurarsi che l'intervallo tra le dosi non sia più breve.

Si consiglia ai bambini di età compresa tra 1-3 anni di dare 2-2,5 ml di sciroppo due volte al giorno. La dose per i bambini da 3 a 6 non deve superare 5 ml, da 6 a 12 anni - circa 5-10 ml alla volta. Per quanto riguarda le compresse, i bambini da 6 a 12 anni ricevono la metà di due volte al giorno, una dose singola per adolescenti e adulti - 1 compressa.

Per tutta la sua sicurezza, Tavegil è categoricamente non raccomandato per i neonati.

Tavegil - controindicazioni

  • malattie del tratto respiratorio inferiore: polmonite, asma bronchiale, malattia pneumoettatica;
  • l'uso di farmaci che agiscono in modo deprimente sul sistema nervoso;
  • sensibilità individuale.

Tavegil - effetti collaterali Dosaggio di Tavegil per i bambini

  • nausea;
  • insonnia;
  • irritabilità.

Al verificarsi di effetti collaterali si raccomanda vivamente di interrompere il trattamento con Tavegilum e di rivolgersi immediatamente al medico.

Sovradosaggio con Tavegil

Se la dose raccomandata dal medico viene superata, l'oppressione o, al contrario, un'eccitazione eccessiva del sistema nervoso del bambino è possibile. Possono verificarsi anche disturbi della digestione, vampate di sangue, bocca secca, pupille dilatate. Come primo soccorso prima della visita di un medico con un'overdose di Tavegil, si raccomanda di lavare lo stomaco.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 1 = 2