Disfunzione della placenta

disfunzione placentare (in ginecologia guasto fetoplatsentranaya) - è un insieme di sintomi che si manifestano dalla placenta e, di conseguenza, dallo sviluppo del feto.

Distinguere l'insufficienza placentare acuta e la sua forma cronica.

L'insufficienza fetoplacentare acuta è caratterizzata da una compromissione acuta del flusso sanguigno tra la placenta e il bambino. A causa del fatto che il bambino non riceve abbastanza ossigeno, così come i nutrienti. La disfunzione acuta è caratterizzata da sintomi come distacco della placenta e come risultato di sanguinamento di vario grado. In questo caso è necessario il ricovero urgente di una donna incinta. La condizione del bambino nell'utero dipende da quale parte della placenta si è verificato il distacco dei tessuti.

La forma cronica è più difficile da diagnosticare, il suo sviluppo è lento e potrebbe non essere accompagnato da sintomi.

Con la disfunzione della placenta, un'analisi molto importante è lo studio Doppler nel flusso ematico placentare in gravidanza. Questo è un tipo di ecografia, in cui viene controllato il flusso di sangue dalla placenta al feto, così come all'utero. Questo studio è condotto in dinamica per rivelare un'immagine più accurata.

Altre anomalie della placenta

La cisti della placenta può anche portare all'insufficienza placentare. La cisti si forma nel sito di infiammazione, se è stata formata prima della 20a settimana di gravidanza - questo è considerato la norma, ma una formazione successiva della cisti placenta indica una recente infiammazione. In questo caso, il medico nomina il trattamento e, di regola, la terapia contiene un corso che ripristina il flusso sanguigno nella placenta.

Gonfiore della placenta

Questa diagnosi sgradevole è determinato come l'ecografia. Gonfiore della placenta è l'ispessimento della placenta stessa, si verifica se la madre soffriva infezione intrauterina, e può verificarsi anche in pazienti con diabete e conflitto Rh fattore mamma con frutta. Come tutte le anomalie e le anomalie nella placenta del rischio che la placenta si occuperà poco con le sue funzioni, e il bambino riceverà meno ossigeno e sostanze nutritive.

Rottura della placenta

La rottura della placenta è un evento raro. Può verificarsi dopo 20 settimane di gravidanza, quando la placenta è completamente formata. I sintomi che sono sempre presenti quando una placenta è rotta è un forte dolore al basso addome, così come il sanguinamento vaginale. Il rischio di rottura della placenta è attribuito alle donne che soffrono di diabete mellito.

Infarto della placenta

Placentare infarto - la morte di una parte della placenta è dovuto al flusso di sangue compromessa. Se un attacco di cuore colpito una parte molto piccola della placenta, quindi molto probabilmente, sul bambino non saranno interessati, ma se la quantità di terra ha colpito almeno tre centimetri, quindi questa situazione può causare insufficienza placentare.

Tutte queste anormalità della placenta dal suo stato normale portano a uno sviluppo alterato e ritardato del feto. Quando la disfunzione della placenta richiede un costante controllo medico, nonché un trattamento tempestivo.

anomalie della placenta

Il trattamento richiede un periodo piuttosto lungo e viene condotto in ospedale. Il monitoraggio di una donna incinta con una qualsiasi di queste diagnosi si verifica fino alla consegna, a causa dell'alto rischio di sbiadimento fetale, rottura della placenta e molte altre complicanze.

prevenzione

La prevenzione dell'insufficienza fetoplacentare è molto importante. Per fare questo, è necessario registrarsi in tempo, per passare tutti gli esami, perché la rilevazione tempestiva del problema eviterà conseguenze negative. Inoltre, la donna incinta deve camminare il più possibile all'aperto, riposare durante il giorno e mangiare bene.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

33 − 32 =