Bassa emoglobina in gravidanza - conseguenze per il bambino | actualidadypolitica.com

Bassa emoglobina in gravidanza – conseguenze per il bambino

bassa emoglobina durante le conseguenze della gravidanza per il bambinoEmoglobina - una struttura complessa della proteina del sangue, prendendo una parte diretta nel processo di emopoiesi. Legandosi alle molecole di ossigeno, con l'aiuto del ferro presente nella composizione, lo trasporta agli organi e ai tessuti del corpo. Contenuto direttamente nei globuli rossi. Con una carenza di ferro, questo conteggio del sangue diminuisce, il che porta allo sviluppo della cosiddetta anemia, anemia.

La riduzione dell'emoglobina nel sopportare un bambino è spesso nota nelle donne. Il pericolo di questa condizione è la carenza di ossigeno, che può svilupparsi nel feto. In considerazione del fatto che le cellule del sangue si formano in quantità insufficiente, il volume di ossigeno erogato al bambino dal cordone ombelicale diminuisce. Consideriamo questo fenomeno in dettaglio e scopriamo: quali sono le conseguenze per un bambino con bassa emoglobina in una donna durante la gravidanza, cosa dovrebbe essere normale.

In quali casi parli di una diminuzione di questo parametro?

Per le donne incinte, la norma assoluta dell'emoglobina è la sua concentrazione a 110 g / l. Un aumento di questo parametro sopra la concentrazione indicata è molto raro, ma è migliore per la madre e il bambino.

Una diminuzione dell'emoglobina al di sotto di questo valore è chiamata anemia. A seconda della concentrazione di questa proteina, la gravità dei sintomi, è consuetudine distinguere 3 forme del disturbo:

  • livello di luce dell'emoglobina 90-110 g / l;
  • media - 70-90 g / l;
  • pesante - meno di 70 g / l.

A causa di ciò che l'emoglobina diminuisce alla gestazione?

La ragione principale della bassa emoglobina in gravidanza, con varie conseguenze e manifestazioni, è un aumento del sistema cardiovascolare e circolatorio di una futura madre. C'è una mancanza di ferro, una parte della quale è frutta spesa. Inoltre, la diminuzione di questo indicatore può portare a stress, cambiamenti ormonali e l'assunzione di alcuni farmaci.

Quali sono le conseguenze della bassa emoglobina in gravidanza?

Di norma, se tale condizione viene rilevata durante la gestazione, i medici prescrivono preparazioni di ferro, il che rende possibile modificare la situazione. Pertanto, nella maggior parte dei casi, la gravidanza procede senza conseguenze.

Con una grave forma di disturbo, sono possibili complicazioni nel processo di gestazione, tra cui:

  1. Preeclampsia. Si manifesta con lo sviluppo di edema, proteine ​​nelle urine escrete, aumento della pressione sanguigna in una futura madre. La mancanza di ferro porta alla rottura della normale funzionalità epatica, ai cambiamenti nell'equilibrio idrico-salino del corpo.
  2. Ritardo di crescita intrauterino si riferisce anche agli effetti della bassa emoglobina nelle donne in gravidanza. A causa della carenza di ossigeno, c'è un rallentamento nei processi associati alla formazione, allo sviluppo e alla crescita degli organi.
  3. Aumento del rischio di parto prematuro. La probabilità di un distacco prematuro della placenta aumenta, il che richiede un pronto intervento medico.

Pertanto, se una donna incinta ha un basso livello di emoglobina, indipendentemente dalle conseguenze, i medici non lasciano questo fenomeno non controllato. È prescritto per prendere farmaci, monitorare questo indicatore con esami del sangue periodici.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

29 − = 24

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: