anemia di 1 grado in gravidanza

L'anemia è una condizione caratterizzata da una diminuzione del livello di emoglobina nel sangue, così come una diminuzione dei globuli rossi per unità di volume di sangue. Anemia e gravidanza sono fenomeni molto correlati, poiché l'anemia viene diagnosticata più spesso nelle future madri. E questa condizione sorge perché un feto in crescita richiede sempre più ferro e lo prende, come è noto, dal sangue di sua madre.

Sintomi di anemia in donne in gravidanza

A seconda del grado di anemia, che può o non mostrare (1 grado di anemia), o accompagnata da debolezza generale e stanchezza, vertigini e mancanza di respiro. In forme estremamente gravi, può apparire una condizione di pre-svenimento e svenimento.

L'anemia di 1 grado durante la gravidanza è spesso riconosciuta solo durante un esame del sangue. Più gravi forme di anemia, problemi complessi del sistema cardiovascolare, possono manifestarsi palpitazioni e esacerbazione di malattia coronarica.

Oltre ai sintomi anemici, a volte compaiono sintomi sideropenici. Essi sono chiari segni di carenza di ferro anemia: pelle secca e pallida, di cracking sulle labbra, la colorazione gialla della pelle sotto il naso, aumento della desquamazione della pelle, "perleches" negli angoli della bocca, secchezza, fragilità e aumento della perdita dei capelli, possibile incontinenza.

Inoltre vale la pena prestare attenzione se una donna ha "gusti pervertiti". In caso di anemia, una donna incinta può iniziare a mangiare gesso, verdure crude e altri alimenti che non ha mai sperimentato in precedenza.

Anemia: valutazione della gravità

Poiché i sintomi nei casi di anemia lieve in gravidanza possono essere assenti, è importante riconoscere la malattia in tempo utile per prevenirne la progressione. Determinare il grado di anemia da manifestazioni cliniche non è corretto, pertanto, di solito viene condotto uno studio di laboratorio sul sangue di una donna incinta.

Decifrare i risultati di un esame del sangue per l'emoglobina:

  • anemia di 1 grado - il livello di emoglobina diminuisce di oltre il 20% della norma;
  • anemia di 2 ° grado - il contenuto di emoglobina è ridotto del 20-40% della norma;
  • anemia di 3o grado - la forma più grave, quando l'emoglobina diminuisce più del 40% della norma.

Cause di anemia in gravidanza

Il ferro che viene fornito con il cibo viene assorbito nel sangue. Ma non tutto il 100%, ma solo 10-20, mentre tutto il resto è dedotto insieme ai vitelli. Il ferro che viene assimilato inizia a essere speso in vari processi: la respirazione dei tessuti, la formazione di globuli rossi e così via. Una parte del ferro viene semplicemente persa insieme all'esfoliazione della pelle, alla perdita di sangue, alla caduta dei capelli e ad altri processi naturali.

Anche se una donna non è incinta, la perdita di ferro è quasi uguale alla sua assunzione a causa delle mestruazioni. Durante la gravidanza, il consumo di ferro aumenta molte volte, perché è necessario nutrire e far crescere un altro corpo - il bambino. Durante l'intero periodo di gravidanza una donna spande quasi tutto il suo brodo di ferro. E, dato il ritmo moderno della vita e la qualità della nutrizione, è molto, molto difficile ricostituirlo. Di conseguenza, il corpo della madre inizia a soffrire di anemia. Se il processo non viene fermato in tempo, può portare a gravi conseguenze.

Conseguenze dell'anemia di 1 grado in gravidanza

Anche lo stadio iniziale della malattia non passa senza conseguenze. In assenza di eventi clinici, l'anemia di grado 1 non può che influenzare lo sviluppo del feto. Il bambino nel grembo soffre a causa della fame di ossigeno. È causato da una violazione della funzionalità della placenta e dalla formazione di insufficienza placentare dovuta alla mancanza di ferro nel sangue. In forme più complesse cibo per l'anemia nelle donne in gravidanzaL'anemia sviluppo fetale è in ritardo a causa della mancanza di nutrienti.

Nutrizione per l'anemia nelle donne in gravidanza

Nella dieta di una donna incinta, i prodotti ricchi di ferro devono essere abbondanti. Si - uova (soprattutto tuorli d'uovo), fegato, lingua e cuore (di vitello o manzo), carne di tacchino, prodotti lattiero-caseari, albicocche, cacao, mandorle, mele, e altri prodotti.

Se una donna incinta ha 1 grado di anemia, oltre a seguire una dieta speciale, devono essere presi preparati di ferro in modo che non diventi più seria.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 81 = 91