10 modi per insegnare ad un adolescente

Età adolescenziale - è sogni, amore, feste, idoli e hobby, ricordare in questo ritmo saturo di pulizia non è così facile. La mamma è sempre più nervosa, guarda cose sparse e piatti non lavati, e il figlio o la figlia si oppongono sempre più, perché gli ordini di pulizia sembrano loro una violenta violazione della libertà. Considerare 10 modi come insegnare ad un adolescente per ordinare ed evitare conflitti.

Metodo uno: esempio

Ovviamente, se ai genitori non interessa molto l'ordine nell'appartamento, allora questo modello di comportamento è familiare al bambino, lo ripete. Sarebbe strano aspettarsi che l'adolescente sia pulito se tutta la sua infanzia fosse circondata da montagne di cose, scatole e lattine inutili. Mostra quanto è bello vivere in purezza, con l'esempio.

Il secondo modo: calma

Non sgridare o urlare a un adolescente per un casino, causerà solo emozioni negative e protesta. Dopo tutto, è già un adulto, non ha bisogno di ordinare, può parlare e concordare. Soprattutto non ti azzardi a lamentarti di questo comportamento con le tue nonne e le tue fidanzate al telefono, accendi un conflitto.

Terzo metodo: valutazione

Cerca di notare le azioni fatte dal figlio o dalla figlia. Lode, ma con moderazione, un adolescente sentirà immediatamente adulazione e finezza. Ma anche con le critiche, fai attenzione, è importante pulire e la qualità apparirà sicuramente più tardi.

Metodo 4: spiegazione

Non è sempre facile per un adolescente capire che cosa significa l'ordine nella comprensione del genitore, non è ostacolato dai dischi sparsi sul pavimento, ma semplicemente non si accorge di una tazza sulla scrivania del computer. Chiama, casi specifici che un bambino potrebbe fare per ripristinare l'ordine.

Metodo cinque: invito

Si noti, non l'ordine, ma l'invito. E cerca di non parlare della pulizia, se un adolescente è davvero appassionato di alcuni dei suoi affari. Basta offrire, ad esempio, passare l'aspirapolvere, dopo aver pulito la polvere, e lasciarlo fare in un momento opportuno.

Metodo sei: misura

Se il bambino è entrato in contatto ed è pronto ad aiutare nella pulizia, non spaventarlo con una grande quantità di lavoro. Che oggi sia meglio ripulirlo nell'armadio, e domani deporrà i libri, che non fare nulla. Spesso gli adolescenti ritardano la pulizia, perché a loro sembra che questo business debba essere dato troppo tempo.

Metodo sette: un'attività preferita

Chiedi, con quale tuo figlio in età matura è più facile affrontarlo, cosa è più interessante per lui. Forse, il lavaggio richiesto dei piatti gli sembra un vero duro lavoro, ma la cura dell'acquario e dei fiori sui davanzali delle finestre è molto divertente.

Metodo 8: l'invasione

Se parliamo di pulire una stanza privata, allora assicuri ad un adolescente che se non si occupa della pulizia, lo pulirai da solo 10 modi per insegnare ad un adolescente n. Molti adolescenti come questa ti faranno pensare, perché a questa età nella stanza sono tenuti molti segreti, dai diari e finendo con le sigarette nascoste. Pochi vorranno che la mamma trovi tutto durante la mietitura.

Metodo nono: attesa

Abbi pazienza, se tutti i modi precedenti non si adattavano, fai un passo indietro rispetto all'argomento della pulizia. Arriverà un momento in cui l'adolescente si stancherà del disturbo da solo e metterà tutto in ordine. Ma qui è importante non rompere, se hai già detto che non ripulirai tuo figlio o tua figlia, tieni duro fino alla fine.

Decimo modo: trucchi

A volte il desiderio di pulire può essere provocato. Offri di invitare i compagni di classe al tè e la stanza sicuramente brillerà. Oppure nascondi qualcosa, e alle domande, dov'è, assicurati che se mantieni l'ordine, nulla sparirà.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

28 − 18 =