scarico calorico

Se sei a dieta o stai a guardare la tua dieta, inevitabilmente dovrai affrontare la domanda su cosa puoi mangiare senza paura di ingrassare, e cosa no. In questo articolo, abbiamo deciso di toccare il contenuto calorico di uno dei tipi più comuni e poco costosi di frutta che si trovano ovunque - prugne.

La prugna, le cui calorie sono semplicemente minime, non è solo molto gustosa, ma anche utile. Grazie alla sua composizione, è semplicemente indispensabile nel processo di perdita di peso. Questo frutto - uno dei pochi contiene vitamina P, che è noto per il suo effetto positivo sul rafforzamento vascolare e sulla stabilizzazione della pressione. Inoltre, questa vitamina è ben conservata nel prodotto, anche con il trattamento termico, e quindi, in tutti i tipi di marmellate di prugne e marmellate di vitamine, più che sufficiente. Inoltre, anche se fresco o secco sarà drenato, ha un lieve effetto lassativo, che rimuoverà chili in più in breve tempo. Il prodotto sarà utile anche per chi perde peso rimuovendo l'acqua in eccesso e il salgemma dal corpo. Questo, ovviamente, influenzerà positivamente le condizioni generali del corpo e contribuirà a ripulirlo.

Valore calorico di 1 pezzo di prugna

Il contenuto calorico della prugna blu è in media di 42 kcal per 100 g di prodotto, esattamente come molte calorie nel lavandino rosso. Allo stesso tempo, 0,3 g di grasso in esso, 0,8 g di proteine, 9,6 g di carboidrati.Se parliamo di quante calorie ci sono nel lavandino giallo, questo valore praticamente non cambia. Il contenuto calorico è 43 kcal, che corrisponde al 2% della tariffa giornaliera. Mentre la prugna gialla grassa non contiene affatto. Pertanto, il contenuto di carboidrati in questo prodotto è sproporzionatamente grande rispetto a proteine ​​e grassi. Tuttavia, per chi perde peso questo non è affatto male. Inoltre, grazie alle sue proprietà positive, la prugna aiuta a rimuovere dal corpo tutti i chili indesiderati con una corretta alimentazione.

Proprietà utili di prugne

Non molte persone sanno che oltre al ben noto effetto della pulizia dell'intestino, questo prodotto ha la capacità di rafforzare il fegato e purificare il sangue, escludendo tutti i tipi di tossine da esso. L'uso regolare di prugna nel cibo migliora la circolazione sanguigna, rafforza il fegato. Non è così popolare l'uso della prugna come antipiretico, e il suo effetto è provato e testato.

Quando è meglio consumare una prugna?

Certamente, le ragazze che hanno fatto la dieta, hanno pensato a quando è meglio consumare la prugna per il cibo. Il più grande effetto di perdita di peso può essere raggiunto se si utilizza una prugna al mattino a stomaco vuoto. Ciò faciliterà la rapida purificazione del corpo e la rimozione delle tossine che si sono accumulate nel corpo dopo la notte e durante il giorno precedente. Come consigliano i nutrizionisti, di tanto in tanto modificare le ore di consumo delle prugne nel cibo per stimolare il lavoro degli intestini. A volte, per ottenere un effetto maggiore, consumano non solo i frutti della prugna, ma li preparano anche in acqua bollente e bevono l'acqua di infusione, che contribuisce anche al miglioramento calorie drenantila digestione. In questo caso, una tale bevanda non può essere bollita e addolcita. Altrimenti, non otterrai alcun effetto positivo e aggiungerai solo kcal di zucchero alla tua dieta.

A volte l'avena viene aggiunta al lavello e anche con acqua bollente ripida senza gli additivi aggiunti al sapore. Questa infusione dà un doppio effetto positivo mangiando e pulendo il corpo dall'interno.

Vuoi mangiare in modo delizioso e corretto - diversifica la tua dieta con frutta e verdura. Presta particolare attenzione alla prugna, come uno dei rappresentanti utili e deliziosi dei banchi dei dipartimenti della frutta.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

80 + = 83