prodotti di origine animale

Il dibattito su che tipo di proteina è il "corretto" - un animale o vegetale, placarsi solo quando non diventano carnivori e vegetariani, e passiamo alle barre di potenza concentrata con i nomi di "proteine", "carboidrati", "grasso". Fortunatamente, questa volta non è ancora arrivato, il che significa che si possono godere le polemiche tra gli appassionati di proteine ​​vegetali e animali.

Prenderemo in considerazione rappresentanti delle caste più antiche - persone che consumano prodotti di origine animale. Speriamo che i vegetariani non contesteranno il fatto che il nostro antenato più anziano ha mangiato esattamente la carne - cruda e con sangue.

Le proteine ​​sono diverse

I consumatori di alimenti di origine animale difendono la correttezza dei loro gusti, riferendosi alla proteina, che dovrebbe essere un animale. In effetti, i prodotti vegetali possono persino superare gli animali per contenuto proteico, ma non per digestione. È la proteina animale è un vero e proprio materiale da costruzione per il nostro corpo.

I prodotti alimentari di origine animale sono anche apprezzati per il fatto che "le loro proteine" contengono un set completo di aminoacidi essenziali, di cui i cibi vegetali possono solo sognare. Il cibo animale è una fonte di vitamine del gruppo B, vitamine del "cervello". E i vegetariani nascondono spesso il fatto di estinzione delle capacità mentali, spesso sorgono mal di testa - questi sono segni di una mancanza di B12, che non possiamo ottenere dalle piante.

Benefici per l'intero organismo

Il cibo di origine animale sul nostro tavolo è una tradizione plurimillenaria della maggior parte dei popoli del mondo. Le tribù africane hanno a lungo mangiato carne con sangue. Fondamentalmente diversi da loro, gli svizzeri che abitano la valle di Leutenstahl, storicamente mangiano latte intero e panna grassa. E oggi ci dicono che i prodotti animali sono dannosi, anche se né gli africani né i Lutenstal hanno mai immaginato di mangiare qualcosa di catastrofico.

Alimenti per animali - non è solo una tradizione psicologica, da cui è molto difficile rinunciare, ma è anche la nostra struttura apparato digerente, che per generazioni è stato regolato al dominio di proteine ​​e grassi animali. Ecco perché il nostro apparato digerente non può assorbire un gran numero di proteine ​​vegetali.

proteine ​​animali consentono di sintetizzare gli enzimi e ormoni, e il contenuto di ferro e l'assorbimento di che, ancora, la carne migliore di fagioli, è molto importante per ematopoiesi.

Grazie a prodotti grassi di origine animale, attiva la sintesi e la secrezione della bile, che è molto buona per la salute della cistifellea, fegato e dell'apparato digerente. Inoltre, per le diete il più utile è, è giusto, carne. Lasciate che la dieta, ma la carne (coniglio, tacchino, pollo), perché questi prodotti è saturo per lungo tempo, accelera la digestione, non è consentito di sviluppare la malnutrizione proteico e deplezione del tessuto muscolare.

Carne nociva

Ma non possiamo non dire delle terribili proprietà della carne, da biasimare, sua Maestà l'uomo. È la persona che frigge carne in olio di girasole, in una padella antiaderente, davanti al fumo in tutta la cucina e una crosta nera sulla carne. È lui che lo gestisce con salse, ketchup e la cosparge abbondantemente di sale. È lui che nutre il bestiame generi alimentari di origine animale antibiotici e farmaci per accelerare la crescita.

È carne che siamo così trattati?

Cuocere in forno, otvarivaya consumare yogurt senza sapori di frutta, gelati, senza conservanti, senza dolcificanti, crema, avremmo mangiato prodotti animali davvero utili.

E la cosa più dannosa è che la mangiamo ogni giorno. Non abbiamo bisogno di carne ogni giorno, non spendiamo tante calorie quanto il nostro primitivo antenato, che cacciava la carne a mani nude. Può essere sostituito e alternato a pesce, latticini e, infine, proteine ​​vegetali.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 1 = 3