mancanza di vitamina C

La vitamina C è uno dei nutrienti più importanti che è necessario per lo "sviluppo" delle cellule e dei tessuti connettivi. Inoltre, è indispensabile per la formazione di mucose, legamenti, tendini, cartilagine e vasi sanguigni. La mancanza di vitamina C porta a una varietà di malattie che possono lasciare un'impronta profonda sulle condizioni generali del corpo.

Mancanza di vitamina C

Questa vitamina è un potente antiossidante, che svolge un ruolo di primo piano nella regolazione del processo di riduzione dell'ossidazione ed è coinvolto nella produzione di collagene. La mancanza di vitamina C provoca la cessazione dei processi metabolici di ferro e acido folico.

Una quantità sufficiente di vitamina C nel corpo consente di resistere alle infezioni virali e rafforzare il processo riparativo. Inoltre, è usato per trattare alcuni tipi di cancro: in caso di cancro, il corpo può richiedere vitamine aggiuntive che lo aiutano a "sopravvivere".

Mancanza di vitamina C il corpo non può recuperare per se stesso. È necessario rifornirsi costantemente "esterno". Ma non dimenticare che è influenzato negativamente dalle alte temperature e dai vari tipi di trattamenti termici, quindi dalla regola del consumo - i prodotti naturali.

Con una mancanza di vitamina C, si sviluppa lo scorbuto. I sintomi principali in questo caso sono dolore durante il movimento, scarso appetito, irritabilità. In alcuni casi sono possibili sanguinamento delle gengive e gonfiore delle articolazioni.

La carenza di vitamina C nel corpo può insorgere a causa della mancanza di sufficiente frutta fresca, verdura o consumo di prodotti già "trasformati" nella dieta.

Le malattie più comuni con una carenza di vitamina C sono l'anemia e il rachitismo. E, a causa della carenza di collagene, nella formazione delle fibre di cui questa vitamina partecipa, sorge segni di carenza di vitamineil rischio della fragilità delle navi e la distruzione dei tessuti connettivi nel corpo.

Segni di carenza di vitamina C:

  • la debolezza;
  • diminuzione della vista;
  • pallore della pelle;
  • cambiamenti nelle mucose.

Per compensare la mancanza di vitamina C nel corpo, è necessario includere nella dieta abbondanza di frutta e verdura fresca (per esempio, ribes nero, rosa canina, dolce prima, aneto). Una quantità abbastanza grande di vitamina C è contenuta nella noce. In inverno, dovresti mangiare crauti.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

85 − 80 =

mancanza di vitamina C

La vitamina C è uno dei nutrienti più importanti che è necessario per lo "sviluppo" delle cellule e dei tessuti connettivi. Inoltre, è indispensabile per la formazione di mucose, legamenti, tendini, cartilagine e vasi sanguigni. La mancanza di vitamina C porta a una varietà di malattie che possono lasciare un'impronta profonda sulle condizioni generali del corpo.

Mancanza di vitamina C

Questa vitamina è un potente antiossidante, che svolge un ruolo di primo piano nella regolazione del processo di riduzione dell'ossidazione ed è coinvolto nella produzione di collagene. La mancanza di vitamina C provoca la cessazione dei processi metabolici di ferro e acido folico.

Una quantità sufficiente di vitamina C nel corpo consente di resistere alle infezioni virali e rafforzare il processo riparativo. Inoltre, è usato per trattare alcuni tipi di cancro: in caso di cancro, il corpo può richiedere vitamine aggiuntive che lo aiutano a "sopravvivere".

Mancanza di vitamina C il corpo non può recuperare per se stesso. È necessario rifornirsi costantemente "esterno". Ma non dimenticare che è influenzato negativamente dalle alte temperature e dai vari tipi di trattamenti termici, quindi dalla regola del consumo - i prodotti naturali.

Con una mancanza di vitamina C, si sviluppa lo scorbuto. I sintomi principali in questo caso sono dolore durante il movimento, scarso appetito, irritabilità. In alcuni casi sono possibili sanguinamento delle gengive e gonfiore delle articolazioni.

La carenza di vitamina C nel corpo può insorgere a causa della mancanza di sufficiente frutta fresca, verdura o consumo di prodotti già "trasformati" nella dieta.

Le malattie più comuni con una carenza di vitamina C sono l'anemia e il rachitismo. E, a causa della carenza di collagene, nella formazione delle fibre di cui questa vitamina partecipa, sorge segni di carenza di vitamineil rischio della fragilità delle navi e la distruzione dei tessuti connettivi nel corpo.

Segni di carenza di vitamina C:

  • la debolezza;
  • diminuzione della vista;
  • pallore della pelle;
  • cambiamenti nelle mucose.

Per compensare la mancanza di vitamina C nel corpo, è necessario includere nella dieta abbondanza di frutta e verdura fresca (per esempio, ribes nero, rosa canina, dolce prima, aneto). Una quantità abbastanza grande di vitamina C è contenuta nella noce. In inverno, dovresti mangiare crauti.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

62 − = 56