il beneficio della fame

Il rifiuto del cibo è praticato da molti monaci, seguaci di vari movimenti religiosi e cittadini comuni. Allo stesso tempo, il loro benessere non solo non peggiora, ma torna alla normalità. I benefici del digiuno sono enormi. E ci sono una varietà di metodi per raggiungere questo o quel risultato.

I vantaggi del digiuno per il corpo

Con un forte esaurimento di apporto calorico corpo inizia a consumare propri organi tessuto adiposo e chetoni per ricostituire il glucosio, che porta ad un aumento della produzione di ormoni surrenali - corticosteroidi, che sono caratterizzate da effetto anti-infiammatorio. Pertanto, la questione di ciò che è utile al digiuno, si può rispondere che ha un effetto curativo in varie malattie.

Inoltre, avvia il processo di purificazione dai prodotti di decomposizione - scorie, tossine e veleni. Gli organi quotidiani sono esposti a un'aggressione ambientale tossica. Alcune delle tossine sono neutralizzate e alcune sono depositate nei tessuti, linfa e cellule sotto forma di scorie. Gradualmente si accumulano e ad un certo punto provocano l'oppressione delle principali funzioni vitali. Se anche i parassiti sono popolati, la situazione potrebbe peggiorare considerevolmente.

La fame è utile?

I vantaggi del digiuno sull'acqua

Questa tecnica comporta un rifiuto totale del cibo. È possibile bere solo acqua pulita normale conservata a temperatura ambiente. Ricorrendo regolarmente a questa tecnica e praticandola ogni 7 giorni per 1-3 mesi, puoi preparare il corpo per un'astinenza più lunga dal cibo e liberarti di molti disturbi. Coloro che sono interessati a ciò che una buona inedia sull'acqua è utile, puoi rispondere:

  1. Aumenta l'immunità.
  2. Cancella il corpo. La mancanza di cibo offre al sistema digestivo l'opportunità di riposare e di spendere energia non per la digestione, ma per la purificazione.
  3. Ringiovanisce il corpo.
  4. Cura la microflora intestinale. I processi putrefattivi negli organi del tratto gastrointestinale si fermano e i microrganismi patogeni muoiono. La flora utile della fermentazione fermentata rimane e guarisce e, di conseguenza, la sintesi di sostanze biologicamente attive è migliorata nell'intestino.

I vantaggi del digiuno

Se rifiuti sia cibo che liquidi, l'organismo viene messo in condizioni ancora più severe. La velocità di tutti quei processi che sono caratteristici della fame umida, aumenta significativamente. I tessuti si dividono ancora più rapidamente e l'effetto terapeutico è raggiunto già il terzo giorno e coincide con la crisi chetoacidotica. Il picco è il 9-11 ° giorno. Il beneficio del digiuno è quello di accelerare la pulizia, perché anche l'acqua smette di fluire nel corpo. Questo fa sì che le cellule brucino le tossine nella loro stessa fornace.

In assenza di acqua, inizia una reazione termonucleare interna, che si traduce nella sopravvivenza delle cellule più vitali e sane, e i pazienti muoiono. Il sangue in una composizione invariata passa ripetutamente attraverso gli elementi filtranti, il plasma diventa perfettamente pulito, la coagulazione è normalizzata. Il beneficio del digiuno secco è anche in un effetto antinfiammatorio più potente, perché ogni infiammazione ha bisogno di acqua e, in sua assenza, i microbi, i virus e altri patogeni periscono istantaneamente. Solo le cellule del corpo possono resistere alla competizione.

il beneficio del digiuno a digiuno

Il digiuno è utile per il fegato?

Il fegato svolge un ruolo importante nel corpo - passa attraverso la massa sanguigna e lo pulisce da tossine, virus, veleni, ecc. In assenza di cibo, il metabolismo dei lipidi viene accelerato nel corpo. Il loro contenuto nel fegato scende del 30%. Coloro che sono interessati a sapere se il digiuno è utile per l'epatite C, vale la pena notare che questa è una malattia infiammatoria e dovrebbe ricorrere ad essa. Inoltre, gli enzimi che partecipano al processo del metabolismo degli aminoacidi non vengono prodotti in assenza di cibo e il livello di alanina aminotransferasi (ALT) rimane normale.

Il digiuno è utile per la gastrite?

È noto che la frequente causa di gastrite e ulcera gastrica è il microbo patogeno Helicobacter pylori. La sua particolarità è che vive e si moltiplica solo in un ambiente acido che si forma prima di mangiare o durante un pasto. Per prevenire la secrezione di succo dallo stomaco e aumentare il livello della sua acidità contribuirà alla fame. È mostrato solo a persone con gastrite. Il digiuno moderato fa bene a loro. Ma quelli che soffrono di un'ulcera cronica sono controindicati.

Il digiuno fa bene alla pancreatite?

In questa malattia, gli enzimi prodotti dal pancreas vanno male nell'intestino 12-типерстную e aumentano la loro attività nella stessa ghiandola, provocando l'infiammazione di questo organo. Il beneficio della fame breve nella pancreatite è scientificamente provato. La mancanza di cibo fornisce alla ghiandola la pace e il processo di recupero è più veloce. Questa è la prima cosa che viene prescritta a un paziente in un periodo acuto insieme al freddo e al riposo.

I vantaggi del digiuno per la depressione

Questo metodo radicale è ampiamente praticato in molti ospedali psichiatrici. In questo caso, il beneficio del digiuno di un giorno sarà insignificante: è necessario seguire un corso di 2-3 settimane. Ciò fornisce l'opportunità di ritirare il corpo da uno stato di apatia. Una persona inizia a provare emozioni, sia piacevoli che spiacevoli. Insieme alla purificazione delle tossine, il tono si alza, e insieme ad esso c'è il desiderio di vivere e combattere con la malattia.

il beneficio della fame

I vantaggi del digiuno per il cervello

Con il rifiuto del cibo nel cervello, si attivano cambiamenti neurochimici favorevoli. Il digiuno a breve termine è utile perché:

  1. Migliora la funzione cognitiva.
  2. Aumenta la capacità della materia grigia di resistere allo stress.
  3. Aumenta il livello dei fattori neurotrofici.
  4. Elimina l'infiammazione.

Non c'è dubbio che il digiuno sia utile, perché porta le cellule dal sonno a uno stato di auto-rinnovamento. Come risultato della formazione di nuovi neuroni da cellule staminali, stimolazione della produzione di chetoni e un aumento del numero di mitocondri nelle cellule nervose, l'apprendimento è aumentato e la memoria è migliorata. La capacità dei tessuti cerebrali di riparare il DNA e adattarsi allo stress aumenta.

I vantaggi del digiuno per la perdita di peso

  1. Il cibo, cioè, le calorie nel corpo non agiscono, il che fa usare le proprie riserve.
  2. Interessato, qual è il beneficio della fame ancora, vale la pena dire che l'astinenza dal mangiare inizia il processo di purificazione. La sua conseguenza è un recupero, a seguito del quale il metabolismo e il metabolismo sono normalizzati.
  3. Il vantaggio del digiuno è anche il riavvio di tutti i sistemi del corpo. Di conseguenza, si sbarazza non solo di chili in più, ma anche di molte malattie.
  4. Il digiuno normale porta ad una diminuzione della dimensione dello stomaco. Di conseguenza, la sensazione di sazietà arriva più velocemente e la persona passa impercettibilmente su porzioni più piccole di cibo. Si abitua rapidamente e persino raggiungere il risultato desiderato continua a mangiare allo stesso modo.
  5. Il digiuno forma anche le giuste abitudini alimentari. Perdere peso smette di godere di prodotti nocivi, e quelli utili diventano la base della sua dieta.
Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 1 = 6