rana di esercizio

Oggi c'è un numero enorme di esercizi volti a lavorare su diversi gruppi muscolari. La nostra attenzione è attirata dalla rana di esercizio per i glutei, le gambe e la stampa. Varie variazioni dell'esercizio ti permettono di allenare diversi gruppi muscolari contemporaneamente, la cosa principale è conoscere la tecnica di esecuzione tenendo conto di tutte le sfumature.

Esercizio rana per lo stretching

Le ragazze che vogliono diventare proprietari di gambe snelle, dovrebbero prestare attenzione agli esercizi per lo stretching. "Rana" inoltre migliorerà la postura, rafforzerà la pressione e i muscoli delle gambe. Inoltre, lo stretching influisce positivamente sulla salute, riducendo il rischio di malattie del sistema genitourinario.

Come fare l'esercizio di rana per allungare le gambe:

  1. Disporre a quattro zampe e iniziare a muovere le ginocchia a parte fino a quando vi è un angolo retto tra la coscia e lo stinco. L'osso pubico dovrebbe essere perpendicolare al pavimento.
  2. Spostare lentamente il bacino indietro e abbassare gli avambracci sul pavimento. Nella parte posteriore dovrebbe essere la deflessione massima.
  3. Correggere la posizione per mezzo minuto e tornare al PI, quindi ripetere l'esercizio più volte.

Per rafforzare lo stretching, è possibile collegare tra loro le suole delle suole. All'inizio sarà difficile tenerli uno accanto all'altro, quindi è possibile chiedere all'assistente di tenere i piedi.

rana di esercizio

Esercizio rana per la stampa

Questo esercizio è efficace e con il suo aiuto per un breve periodo puoi liberarti delle brutte pieghe sull'addome, portare i muscoli in tono e, se lo desideri, ottenere sollievo. L'esercizio della rana utilizza tutti i muscoli dell'addome in una sola volta, ma il carico maggiore è ancora sul muscolo dritto. Eseguire l'esercizio è in tre approcci, facendo 20-30 ripetizioni. Per ottenere il risultato, dopo ogni approccio la stampa dovrebbe bruciare.

Come eseguire un esercizio di rana:

  1. Prendi una posizione orizzontale, allungando le gambe in avanti. Piegare le gambe nelle ginocchia e, quindi, diluirle sui lati, con i piedini collegati tra loro.
  2. Tirare i piedi in piedi, il più duramente possibile, in modo che le gambe formino un rombo. Le mani incrociate sugli avambracci, quindi non interferiscono.
  3. Tenere la parte bassa della schiena premuta sul pavimento. Espirando, esegui torsioni, sollevando la parte superiore del corpo. Blocca la posizione.
  4. Inspirare, lentamente tornare all'IP. Crea il numero necessario di ripetizioni.

Se vuoi aumentare il carico sui muscoli obliqui interni ed esterni, allora durante la torsione, fai un giro del corpo, poi in un modo, poi nell'altro.

rana di esercizio

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

83 + = 84