lo sci è buono e cattivo

L'inverno porta con sé le proprie gioie e l'intrattenimento e dà l'opportunità di rafforzare la sua forza fisica e la salute con l'aiuto degli sport invernali. L'aspetto della neve è un segno che è ora di andare sugli sci e fare una passeggiata invernale.

Camminare e correre - questi sono i due principali tipi di carico sportivo, ottenuti con l'aiuto degli sci. I principianti, così come coloro che hanno subito lesioni al sistema muscolo-scheletrico, è meglio interrompere la scelta sullo sport del camminare con gli sci.

Il beneficio e il danno dello sci

Il beneficio di camminare sugli sci può essere vissuto da tutti. La formazione sistematica porta ai seguenti risultati:

  • il corpo diventa più resistente, il volume dei polmoni aumenta, i muscoli si rafforzano;
  • aumenta la resistenza del corpo a varie infezioni;
  • Migliora la coordinazione dei movimenti;
  • aumenta l'elasticità delle articolazioni, che è una buona prevenzione delle lesioni;
  • migliora la velocità di circolazione, il che è benefico per tutti gli organi e gli organi;
  • migliora il lavoro del sistema cardiovascolare, addestra il muscolo cardiaco;
  • l'indubbio vantaggio di camminare sulla perdita di peso dello sci: durante lo sci, c'è un aumento della combustione delle calorie, migliora il metabolismo, che aiuta anche a sbarazzarsi di grasso immagazzinato.

Danni allo sci

Il danno allo sci può essere influenzato se:

  • una persona ha una disabilità, che è una controindicazione per tali carichi;
  • ci sono gravi malattie dell'apparato respiratorio o cardiaco;
  • una persona di età superiore a 50 anni e mai impegnata in questo sport;
  • ci sono gravi patologie del sistema muscolo-scheletrico;
  • c'è una gravidanza;
  • una persona ha un'immunità molto debole.

In altri casi, i benefici dello sci per la salute sono fuori dubbio. Tuttavia, non cercare immediatamente di battere il record del mondo. Le lezioni dovrebbero iniziare con piccole escursioni, aumentando gradualmente il tempo di camminare e fare esercizio.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

9 + 1 =

lo sci è buono e cattivo

L'inverno porta con sé le proprie gioie e l'intrattenimento e dà l'opportunità di rafforzare la sua forza fisica e la salute con l'aiuto degli sport invernali. L'aspetto della neve è un segno che è ora di andare sugli sci e fare una passeggiata invernale.

Camminare e correre - questi sono i due principali tipi di carico sportivo, ottenuti con l'aiuto degli sci. I principianti, così come coloro che hanno subito lesioni al sistema muscolo-scheletrico, è meglio interrompere la scelta sullo sport del camminare con gli sci.

Il beneficio e il danno dello sci

Il beneficio di camminare sugli sci può essere vissuto da tutti. La formazione sistematica porta ai seguenti risultati:

  • il corpo diventa più resistente, il volume dei polmoni aumenta, i muscoli si rafforzano;
  • aumenta la resistenza del corpo a varie infezioni;
  • Migliora la coordinazione dei movimenti;
  • aumenta l'elasticità delle articolazioni, che è una buona prevenzione delle lesioni;
  • migliora la velocità di circolazione, il che è benefico per tutti gli organi e gli organi;
  • migliora il lavoro del sistema cardiovascolare, addestra il muscolo cardiaco;
  • l'indubbio vantaggio di camminare sulla perdita di peso dello sci: durante lo sci, c'è un aumento della combustione delle calorie, migliora il metabolismo, che aiuta anche a sbarazzarsi di grasso immagazzinato.

Danni allo sci

Il danno allo sci può essere influenzato se:

  • una persona ha una disabilità, che è una controindicazione per tali carichi;
  • ci sono gravi malattie dell'apparato respiratorio o cardiaco;
  • una persona di età superiore a 50 anni e mai impegnata in questo sport;
  • ci sono gravi patologie del sistema muscolo-scheletrico;
  • c'è una gravidanza;
  • una persona ha un'immunità molto debole.

In altri casi, i benefici dello sci per la salute sono fuori dubbio. Tuttavia, non cercare immediatamente di battere il record del mondo. Le lezioni dovrebbero iniziare con piccole escursioni, aumentando gradualmente il tempo di camminare e fare esercizio.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 1 = 1