Aminoacidi proteogenici

aminoacidi proteinogenici - questo è 20 amminoacidi che differiscono in quanto sono codificati dal codice genetico, e il processo di definizione sono inclusi nelle proteine. Essi sono classificati in base alla struttura e la polarità delle loro catene laterali.

Proprietà degli aminoacidi proteogenici

Le proprietà di tali amminoacidi dipendono dalla loro classe. E sono classificati da molti parametri, tra cui è possibile elencare:

  • dal radicale (caricato "+" e "-", polare non caricato, non polare);
  • da gruppi funzionali (amminoacidi contenenti zolfo, composti alifatici, aromatici, imminoacidi e eterociclici);
  • dalla natura del catabolismo (amminoacidi chetogenici, glicogeno e composti di tipo misto);
  • per proprietà chimiche (amminoacidi monobasici, acidi, dicarbossilici);
  • per origine (ammine, amminoacidi naturali ottenuti artificialmente).

Ogni classe ha le sue caratteristiche.

Classificazione degli aminoacidi proteogenici

Esistono sette classi di tali amminoacidi (possono essere visti nella tabella). Considerali in ordine:

  1. Amminoacidi alifatici Questo gruppo comprende alanina, valina, glicina, leucina e isoleucina.
  2. Aminoacidi contenenti zolfo. Questa specie include acidi come la metionina e la cisteina.
  3. Amminoacidi aromatici Questo gruppo comprende fenilalanina, istidina, tirosina e triptofano.
  4. Amminoacidi neutri Questa categoria comprende serina, treonina, asparagina, prolina, glutammina.
  5. Aminoacidi. La Prolina, l'unico elemento in questo gruppo, è più corretto chiamarla un amminoacido piuttosto che un amminoacido.
  6. Amminoacidi acidi Acidi aspartici e glutammici sono inclusi in questa categoria.
  7. Amminoacidi basici. Questa categoria include lisina, istidina e arginina.
Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

26 − 24 =

Aminoacidi proteogenici

aminoacidi proteinogenici - questo è 20 amminoacidi che differiscono in quanto sono codificati dal codice genetico, e il processo di definizione sono inclusi nelle proteine. Essi sono classificati in base alla struttura e la polarità delle loro catene laterali.

Proprietà degli aminoacidi proteogenici

Le proprietà di tali amminoacidi dipendono dalla loro classe. E sono classificati da molti parametri, tra cui è possibile elencare:

  • dal radicale (caricato "+" e "-", polare non caricato, non polare);
  • da gruppi funzionali (amminoacidi contenenti zolfo, composti alifatici, aromatici, imminoacidi e eterociclici);
  • dalla natura del catabolismo (amminoacidi chetogenici, glicogeno e composti di tipo misto);
  • per proprietà chimiche (amminoacidi monobasici, acidi, dicarbossilici);
  • per origine (ammine, amminoacidi naturali ottenuti artificialmente).

Ogni classe ha le sue caratteristiche.

Classificazione degli aminoacidi proteogenici

Esistono sette classi di tali amminoacidi (possono essere visti nella tabella). Considerali in ordine:

  1. Amminoacidi alifatici Questo gruppo comprende alanina, valina, glicina, leucina e isoleucina.
  2. Aminoacidi contenenti zolfo. Questa specie include acidi come la metionina e la cisteina.
  3. Amminoacidi aromatici Questo gruppo comprende fenilalanina, istidina, tirosina e triptofano.
  4. Amminoacidi neutri Questa categoria comprende serina, treonina, asparagina, prolina, glutammina.
  5. Aminoacidi. La Prolina, l'unico elemento in questo gruppo, è più corretto chiamarla un amminoacido piuttosto che un amminoacido.
  6. Amminoacidi acidi Acidi aspartici e glutammici sono inclusi in questa categoria.
  7. Amminoacidi basici. Questa categoria include lisina, istidina e arginina.
Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

70 + = 78