Purea in un multivariato | actualidadypolitica.com

Purea in un multivariato

purea in multivark

Quando parliamo di purè di patate, prima di tutto viene in testa purè di patate. Non è sorprendente, perché questo è un ospite frequente sul nostro tavolo. Ma per rendere questo piatto apparentemente familiare davvero gustoso, è necessario conoscere alcuni segreti. Li apriremo per te proprio ora, dicendoti come preparare una purea di patate in un multivariato. Bene e inoltre ci sono anche altri tipi di purè di patate, che ricorderemo anche.

Purè di patate nel multivark

ingredienti:

  • patate grandi - 5 pezzi;
  • latte - 80 ml;
  • burro - 50 g;
  • albume - 1 pz.;
  • sale - a piacere.

preparazione

Sbucciamo le patate, le tagliamo a cubetti, le aggiungiamo alla scodella del multivarquet, la riempiamo con acqua bollente e sale. Accendere la modalità "Quenching" e stufare per 20 minuti. Purè di patate nel multivariato sono più deliziosi di quelli cucinati nel solito modo, solo per il fatto che non è bollito, ma viene lentamente spazzato via. Quindi scaricare l'acqua e accendere nuovamente il multivark per 2 minuti. Questo è fatto per asciugare un po 'le patate. Preparato in questo modo, assorbirà più latte e burro e diventerà ancora più delizioso. Le patate vengono schiacciate con una cotta di legno, versando il latte caldo. Il freddo da diluire è indesiderabile, altrimenti il ​​nostro purè otterrà un colore grigio poco appetitoso. Aggiungere il burro e mescolare. Blender o mixer per la miscelazione non possono essere utilizzati, altrimenti si otterrà un gustoso amido di purè di patate. Alla fine aggiungiamo proteine ​​frullate, si schiacciano l'ariosità e si mescolano di nuovo.

Purea di piselli con carne in un multivariato

Oltre alla patata, ci sono altri tipi di purè di patate. Parliamo di come preparare la purea di piselli in un multivark.

ingredienti:

  • carne (maiale) - 250 g;
  • piselli - 400 g;
  • acqua - 800 ml;
  • olio vegetale - 2 cucchiai. cucchiai;
  • cipolla - 1 pezzo;
  • carote - 1 pezzo;
  • sale, pepe - a piacere.

preparazione

Taglia la carne a pezzetti. Nella tazza multivarka versare l'olio, aggiungere le carote grattugiate, le cipolle tritate. Cuocere nella modalità "Cottura" per 5 minuti, aggiungere la carne e friggere altri 10 minuti. Ora aggiungi i piselli, versa acqua, aggiungi sale e pepe a piacere. Impostiamo la modalità "Quenching" e prepariamo per 2 ore. Se i piselli sono stati precedentemente immersi in acqua, sarà sufficiente un'ora di spegnimento. La purea di piselli con la carne è pronta.

Come cucinare la purea di mele in una multivariata?

ingredienti:

  • mele - 1 kg;
  • zucchero - 200 g;
  • Zucchero vanigliato - 1 pacchetto;
  • acido citrico - 3 g.

preparazione

Mele accuratamente lavate, sbucciate, sbucciate e affettate. Ora mescolali con zucchero, acido citrico e zucchero vanigliato. Se le mele sono varietà dolci, allora la quantità di zucchero è ridotta. Le trasferiamo nella ciotola del multivarquet e nella modalità "Cottura a vapore" portare a ebollizione, impostare ora la modalità "Quenching" e cuocere per un'ora. Alla fine della spatola di legno mescoliamo la marmellata pronta. Se vuoi ottenere una consistenza cremosa, allora il purè di patate finito può essere battuto in un frullatore.

Come cucinare una zuppa con funghi e patate in un multivariato?

ingredienti:

  • patate - 600 g;
  • funghi prataioli - 500 g;
  • cipolle (di medie dimensioni) - 2 pezzi;
  • burro - 50 g;
  • foglie di alloro - 2 pezzi;
  • sale, pepe - a piacere;
  • aglio secco - 1 cucchiaino;
  • acqua - 1 l;
  • crema - 50 ml;
  • pane - 300 g;
  • verdi di aneto - 30 g.
  • come fare un poltiglia in un multivark

preparazione

Sbucciamo le patate e le tagliamo a cubetti, tritiamo finemente le cipolle, maciniamo i funghi. Aggiungiamo gli ingredienti alla capacità del multivark, lo riempiamo di acqua, sale e pepe, aggiungiamo l'alloro. Impostiamo la modalità "Zuppa" e languiamo per un'ora. Con zuppa di patate, gli scricchiolii sono ben combinati. Si consiglia di utilizzare non acquistato, ma cucinare da soli. Per fare questo, tagliare il pane a cubetti e asciugarlo in una padella senza olio. Quindi, quando la zuppa è cotta, l'acqua viene scolata, le verdure vengono sfregate con un frullatore fino a quando non si è in una purea, aggiungiamo un pezzo di burro, panna e brodo in modo da ottenere la densità necessaria. Cospargiamo la zuppa con le erbe e la serviamo con il pangrattato.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

34 − = 28

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: