come conservare Churchchel

La Churchehla è una prelibatezza dolce estremamente utile e gustosa, ottenuta con frutta secca a guscio e succo di uva o melograno condensato. L'autentica ricetta georgiana del prodotto non contiene zucchero semolato e presuppone l'ottenimento della composizione più preziosa per l'organismo. Per realizzarlo, il succo viene fatto bollire a una diminuzione di volume più volte, dopo di che viene addensato con farina di mais e coperto con la massa ricevuta più volte con i dadi sulla corda. In futuro, i prodotti vengono essiccati all'ombra per alcune settimane, fino a quando all'esterno c'è una densa crosta e all'interno vi è una consistenza morbida di chicche.

Cucinato secondo la ricetta corretta, il churchchel può essere conservato a lungo anche in condizioni ambientali. Basta mettere un dolce in un sacchetto di carta o semplicemente avvolgerlo in un panno e riporlo in un luogo asciutto.

Allo stato attuale, la produzione di churchkhela viene messa in funzione e spesso la ricetta non corrisponde esattamente a quella originale. Succo d'uva o melograno diluito con acqua, zucchero o con tutti i succedanei sostitutivi della frutta, nella migliore delle ipotesi. Anche l'asciugatura del prodotto non è sufficiente e pertanto il suo stoccaggio dovrebbe essere trattato in modo più responsabile. Dove, come e quanto tempo la Churchhell può rimanere a casa in questo momento? Ne parleremo più in dettaglio più avanti.

Come conservare la conchiglia a casa?

Come abbiamo già detto sopra, il vero churchchel è assolutamente senza pretese per le condizioni di conservazione e può essere memorizzato quanti ne volete. Ma tra la più ampia gamma di prelibatezze, attualmente rappresentata nei mercati per incontrarsi con tale è quasi impossibile. Il prodotto che ci viene spesso offerto dai venditori sul mercato è meglio usarlo entro una settimana. Ogni giorno, i prodotti a base di succo diluito o composta, se li appendi in un luogo asciutto diventeranno più rigidi, e incrinarli già senza danneggiare i tuoi denti sarà problematico.

Come conservare Churchkhelu nel frigorifero?

Mantenere la Churchhela morbida più a lungo aiuterà il frigorifero. Per fare questo, mettere il trattamento in un sacchetto di carta e metterlo su una mensola asciutta. Ma anche in questo caso, raccomandiamo di usare Churchhela per un mese, altrimenti si può semplicemente modellare.

Come mantenere la chiesa sulla strada?

Acquistando churchchel nelle regioni meridionali allo scopo di trasportarlo a casa, prova ad acquistare il prodotto più naturale. Churchchel troppo umido (umido) non è adatto per il trasporto. Può rapidamente diventare ammuffita o cadere a pezzi. Idealmente, se l'esterno del prodotto è già ben asciutto, ma all'interno è ancora morbido. In quel caso, un paio di giorni sulla strada in un sacchetto di carta, il churchchel si trasferirà sicuramente in modo sicuro.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 2 = 1