Churchie a casa - ricetta | actualidadypolitica.com

Churchie a casa – ricetta

Churchchael a casa

Churchchela - Dolcezze georgiane, cotte sulla base dell'uva o di qualsiasi altro succo. Per l'ispessimento vengono generalmente aggiunti amido di mais o farina. Nella nostra regione, questa dolcezza è molto difficile da ottenere, ma può essere fatta a casa.

La ricetta del Churchchel a casa

ingredienti:

  • uva scura - 3 kg;
  • noci - 305 g;
  • farina - 190 g;
  • zucchero - 105 g;
  • nocciola - 55 g;
  • colore secco per alimenti - se desiderato.

preparazione

Per fare in modo di chiesa, schiacciamo l'uva, ne estraiamo il succo e lo filtriamo attraverso un setaccio dalle ossa. Nocciole e noci vengono pulite e divise in due parti. Tagliamo il filo grosso nell'ago e infiliamo i dadi. Il succo d'uva viene versato in un bicchiere, e il resto viene versato in una casseruola, portare a fuoco medio per far bollire e cuocere per circa 5 minuti, mescolando. In un bicchiere di succo, mescolare fino a uniformità di farina e la miscela risultante in un sottile filo nel succo bollente, mescolando continuamente. A volontà buttiamo e mescolare accuratamente tutto. Dopo 5 minuti, abbassiamo la stringa con i dadi nella massa dell'uva, estraetela con attenzione e ripetete questa procedura più volte per rendere più spesso lo strato di succo. Quindi appendere il filo in un luogo preparato e lasciare asciugare per 5 giorni. Lo serviamo al tavolo come dessert. Se lo si desidera, prima di cuocere nel succo, è possibile aggiungere un po 'di colorante alimentare di qualsiasi colore, ma la delicatezza non sarà così utile. Se c'era una domanda, quanto è conservato churchhela, quindi a casa, è meglio tenere il dolce in frigorifero, ma non più di 10 giorni!

Ricetta del churchkela dalla prugna

ingredienti:

  • prugna verde matura - 2,5 kg;
  • farina di frumento o amido - 120 g;
  • acqua potabile - 155 ml;
  • zucchero - a piacere;
  • mandorle, nocciole, noci, frutta secca - se lo si desidera.

preparazione

Per prepararlo con le proprie mani, scolare accuratamente, rimuovere con attenzione tutte le ossa e torcere attraverso il tritacarne. Quindi la massa risultante viene spazzata via attraverso un setaccio e versata in una casseruola. Diluire leggermente con acqua e portare a ebollizione.

Le noci e tutti i frutti secchi vengono lavati, lavorati, tagliati a pezzetti e legati con filo. Nel succo caldo di prugne versare gradualmente zucchero, amido o farina setacciata, mescolando continuamente. Una volta che la miscela è leggermente addensata, rimuoverla delicatamente dal fuoco e raffreddarla.

Quindi immergiamo nello sciroppo dolce teso frutta secca e noci, lasciamo riposare per circa 1 minuto e prendiamo la chiesa per circa 5 minuti, quindi ripetiamo questa procedura più volte.

Fissare con attenzione la delicatezza sulla corda e appendere il vetro della chiesa verde asciutto in un luogo asciutto e ventilato per 2 settimane.

Churchkela armeno con noce

ingredienti:

  • succo di mela - 1 l;
  • farina di frumento - 120 g;
  • vaniglia o cannella - a piacere;
  • mandorle, nocciole, noci, frutta secca - a piacere.

preparazione

Ed ecco un altro modo per fare Churchkhelu. Frutta a guscio e frutta secca vengono lavati, lavorati, frantumati e filettati. Succo di mela versato in una casseruola, mettere i piatti a fuoco medio e dopo l'ebollizione, versare gradualmente la farina setacciata, mescolando. Per gustare, gettare un po 'di cannella o un baccello di vaniglia. Non appena la miscela si addensa, rimuovere con cautela dal calore e raffreddare.

Immergere delicatamente nello sciroppo la frutta secca tesa con le noci e lasciarle riposare per circa 1 minuto. Quindi, estrai il churchchel e asciugalo per circa 5 minuti, quindi ripeti la procedura più volte.

Fissare con cura la delicatezza sulla corda, legare un nodo e sospenderla ad asciugare in un luogo asciutto per circa 2 settimane. Sotto la dolcezza del sottofondo necessariamente carta pergamena.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

86 − 80 =

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: