Vaccinazioni per gattini - programma

Qualsiasi gatto, indipendentemente dal fatto che sia domestico o stradale, può ammalarsi. Pertanto, le vaccinazioni preventive per gattini e gatti adulti - una misura obbligatoria, preservando la loro salute e persino la vita.

Quando vieni con un piccolo gattino per la prima volta a vedere un veterinario, il medico dovrebbe controllare lo stato di salute e fare un programma di vaccinazioni per il gattino, dal quale puoi scoprire quali sono le prime vaccinazioni per i gattini e i tempi della loro condotta.

Quando vaccinare i gattini?

Il primo vaccino deve essere somministrato a un gattino di età compresa tra 8 e 12 settimane. Proteggerà il bambino da rinotracheite virale, panleucopenia e calciviroza. Per questo, possono essere usati vaccini polivalenti come Nobivac Tricat, Multifel e altri.

La seconda vaccinazione del gattino è una rivaccinazione, che viene effettuata in tre settimane con lo stesso vaccino. Allo stesso tempo, puoi fare un gattino e un'inoculazione contro la rabbia.

Il terzo vaccino viene somministrato a un cucciolo adulto in 12 mesi e il successivo è annualmente, preferibilmente alla stessa ora o almeno un mese prima, come ultima risorsa. Il calendario delle vaccinazioni da parte di un veterinario viene selezionato individualmente per ciascun animale, a seconda del tipo di preparazione utilizzato per la vaccinazione.

L'immunità attiva si sviluppa in un gattino per circa dieci giorni. Pertanto, in questo momento, è necessario assicurarsi che il bambino non sia sottoraffreddato, non è consigliabile uscire in strada e anche fare il bagno.

Se un gattino o un gatto adulto hanno contatti con un animale malato conosciuto, il veterinario può introdurre siero iperimmune. Gli anticorpi già pronti per le infezioni virali in esso contenuti contribuiranno a garantire l'immunità passiva per l'animale per circa due settimane.

Su richiesta del proprietario, il gattino può essere vaccinato e da tigna con rivaccinazione in 2 settimane.

Prima della vaccinazione, il gattino dovrebbe essere assolutamente sano. Inoltre, è necessario condurre de-worming del gattino e ritirare le pulci da esso.

Vaccinazioni per gattini - graph2

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

45 − = 35

Vaccinazioni per gattini - programma

Qualsiasi gatto, indipendentemente dal fatto che sia domestico o stradale, può ammalarsi. Pertanto, le vaccinazioni preventive per gattini e gatti adulti - una misura obbligatoria, preservando la loro salute e persino la vita.

Quando vieni con un piccolo gattino per la prima volta a vedere un veterinario, il medico dovrebbe controllare lo stato di salute e fare un programma di vaccinazioni per il gattino, dal quale puoi scoprire quali sono le prime vaccinazioni per i gattini e i tempi della loro condotta.

Quando vaccinare i gattini?

Il primo vaccino deve essere somministrato a un gattino di età compresa tra 8 e 12 settimane. Proteggerà il bambino da rinotracheite virale, panleucopenia e calciviroza. Per questo, possono essere usati vaccini polivalenti come Nobivac Tricat, Multifel e altri.

La seconda vaccinazione del gattino è una rivaccinazione, che viene effettuata in tre settimane con lo stesso vaccino. Allo stesso tempo, puoi fare un gattino e un'inoculazione contro la rabbia.

Il terzo vaccino viene somministrato a un cucciolo adulto in 12 mesi e il successivo è annualmente, preferibilmente alla stessa ora o almeno un mese prima, come ultima risorsa. Il calendario delle vaccinazioni da parte di un veterinario viene selezionato individualmente per ciascun animale, a seconda del tipo di preparazione utilizzato per la vaccinazione.

L'immunità attiva si sviluppa in un gattino per circa dieci giorni. Pertanto, in questo momento, è necessario assicurarsi che il bambino non sia sottoraffreddato, non è consigliabile uscire in strada e anche fare il bagno.

Se un gattino o un gatto adulto hanno contatti con un animale malato conosciuto, il veterinario può introdurre siero iperimmune. Gli anticorpi già pronti per le infezioni virali in esso contenuti contribuiranno a garantire l'immunità passiva per l'animale per circa due settimane.

Su richiesta del proprietario, il gattino può essere vaccinato e da tigna con rivaccinazione in 2 settimane.

Prima della vaccinazione, il gattino dovrebbe essere assolutamente sano. Inoltre, è necessario condurre de-worming del gattino e ritirare le pulci da esso.

Vaccinazioni per gattini - graph2

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 4 = 5