Vacanze invernali

L'inverno non è sempre piacevole con il tempo nevoso, ma con l'avvicinarsi delle celebrazioni di Capodanno, l'atmosfera si innalza in attesa di carnevali, una festa rumorosa, fuochi d'artificio e regali. Alla fine dell'anno, il calendario ci rende felici con un'intera serie di vacanze interessanti, che richiedono diverse settimane. Se aggiungiamo loro anche il Natale cattolico con il capodanno cinese, e il nostro popolo ama divertirsi in ogni occasione adatta, allora è possibile scappare fino alla primavera in discoteche e feste allegre. Ma qui elenchiamo le tradizionali vacanze invernali russe, che sono diventate popolari per gli slavi orientali. Conoscere la storia ti aiuterà a prepararti meglio al divertimento imminente e ti darà l'opportunità di brillare in compagnia dell'erudizione, se accidentalmente vieni a discutere su questo affascinante argomento.

Tradizioni delle vacanze invernali

Molti re e imperatori, cercando di apparire come riformatori, hanno cominciato a rimodellare i calendari, proibirono l'antica festa e introdotti nel loro posto loro. A volte tali iniziative dopo la morte dei dittatori sono state dimenticate, ma in altri casi le idee interessanti hanno messo radici, specialmente quando cadevano su un terreno fertile. Slavi sono sempre stati famosi capacità di camminare con il cuore, in modo che il nuovo desiderio dello zar Pietro non è particolarmente resistito, e dal 1699, l'anno la tradizione di decorare verdi alberi di Natale, alla vigilia del nuovo anno è progressivamente diventato a livello nazionale. Le innovazioni europee entro la data coincidono molto positivamente con i grandi santi invernali (7 gennaio - 19 gennaio). Le nuove principali vacanze invernali del paese per molti aspetti assomigliavano ai santi giochi natalizi, quando le persone si radunavano in diavoli, animali e altre creature, raccoglievano cibo dai residenti locali e andavano con canzoni e canti per le strade.

Per i cristiani, il Natale è il primo posto tra le vacanze invernali di Capodanno. Cominciano ad incontrarlo la vigilia di Natale (6 gennaio), quando dovresti ricordare il defunto a un tavolo veloce nel cerchio delle persone più vicine. 7 gennaio già permesso di condurre processioni colorate con una stella in costumi di carnevale. Così, i vecchi riti si fusero con successo con le tradizioni cristiane, e la gente ebbe l'opportunità di fare rumorose vacanze invernali, seguendo le usanze dei loro antenati, senza violare le nuove leggi.

Vecchio anno nuovo (13 gennaio) - una conseguenza della riforma di Lenin, quando i bolscevichi saldamente spostato il paese dal calendario giuliano al calendario gregoriano, spostando tutte le vacanze invernali di ben 13 giorni. Naturalmente, le persone hanno adottato tali innovazioni in un modo particolare, iniziando a celebrarle, sia nel vecchio che nel nuovo stile. Nel calendario cristiano, il capodanno ortodosso cade sulla commemorazione del Venerabile Melania e Vasil si riflette sempre nei rituali popolari. Ad esempio, nei villaggi ucraini Melanka vestito ragazzo, e Vasil - una bella ragazza, e sono in compagnia di clown Roma, capre, orso, nonno, Baba, e altri personaggi bypassato l'intero villaggio con canzoni speciali Shchedrivka.

Epifania (18 gennaio) ha segnato la preparazione per la grande festa - la grande consacrazione dell'acqua. Vacanze invernali1Era necessario digiunare, mangiare frittelle di verdure, porridge, kutju, frittelle al miele. All'Epifania Epifania (19 gennaio) persone accorse ai laghetti, dove erano condotti i servizi cruciformi polynya (Giordania). A proposito, il bagno in esso, anche nel freddo, era considerato benefico per la salute, perché in questo caso il corpo è completamente purificato dai peccati.

Pensiamo che la nostra piccola recensione su questo possa essere completata, sebbene dopo il Battesimo ci siano molte date interessanti. Puoi descrivere a lungo che tipo di vacanze invernali ci sono, menzionando, ad esempio, l'allegra festa di Tatiana (25 gennaio) o San Valentino (14 febbraio), ma il formato dell'articolo semplicemente non si adatta a un materiale così grande. Vi auguriamo un buon momento per festeggiare le feste di Capodanno in uno stile nuovo e antico!

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

11 − = 10

Vacanze invernali

L'inverno non è sempre piacevole con il tempo nevoso, ma con l'avvicinarsi delle celebrazioni di Capodanno, l'atmosfera si innalza in attesa di carnevali, una festa rumorosa, fuochi d'artificio e regali. Alla fine dell'anno, il calendario ci rende felici con un'intera serie di vacanze interessanti, che richiedono diverse settimane. Se aggiungiamo loro anche il Natale cattolico con il capodanno cinese, e il nostro popolo ama divertirsi in ogni occasione adatta, allora è possibile scappare fino alla primavera in discoteche e feste allegre. Ma qui elenchiamo le tradizionali vacanze invernali russe, che sono diventate popolari per gli slavi orientali. Conoscere la storia ti aiuterà a prepararti meglio al divertimento imminente e ti darà l'opportunità di brillare in compagnia dell'erudizione, se accidentalmente vieni a discutere su questo affascinante argomento.

Tradizioni delle vacanze invernali

Molti re e imperatori, cercando di apparire come riformatori, hanno cominciato a rimodellare i calendari, proibirono l'antica festa e introdotti nel loro posto loro. A volte tali iniziative dopo la morte dei dittatori sono state dimenticate, ma in altri casi le idee interessanti hanno messo radici, specialmente quando cadevano su un terreno fertile. Slavi sono sempre stati famosi capacità di camminare con il cuore, in modo che il nuovo desiderio dello zar Pietro non è particolarmente resistito, e dal 1699, l'anno la tradizione di decorare verdi alberi di Natale, alla vigilia del nuovo anno è progressivamente diventato a livello nazionale. Le innovazioni europee entro la data coincidono molto positivamente con i grandi santi invernali (7 gennaio - 19 gennaio). Le nuove principali vacanze invernali del paese per molti aspetti assomigliavano ai santi giochi natalizi, quando le persone si radunavano in diavoli, animali e altre creature, raccoglievano cibo dai residenti locali e andavano con canzoni e canti per le strade.

Per i cristiani, il Natale è il primo posto tra le vacanze invernali di Capodanno. Cominciano ad incontrarlo la vigilia di Natale (6 gennaio), quando dovresti ricordare il defunto a un tavolo veloce nel cerchio delle persone più vicine. 7 gennaio già permesso di condurre processioni colorate con una stella in costumi di carnevale. Così, i vecchi riti si fusero con successo con le tradizioni cristiane, e la gente ebbe l'opportunità di fare rumorose vacanze invernali, seguendo le usanze dei loro antenati, senza violare le nuove leggi.

Vecchio anno nuovo (13 gennaio) - una conseguenza della riforma di Lenin, quando i bolscevichi saldamente spostato il paese dal calendario giuliano al calendario gregoriano, spostando tutte le vacanze invernali di ben 13 giorni. Naturalmente, le persone hanno adottato tali innovazioni in un modo particolare, iniziando a celebrarle, sia nel vecchio che nel nuovo stile. Nel calendario cristiano, il capodanno ortodosso cade sulla commemorazione del Venerabile Melania e Vasil si riflette sempre nei rituali popolari. Ad esempio, nei villaggi ucraini Melanka vestito ragazzo, e Vasil - una bella ragazza, e sono in compagnia di clown Roma, capre, orso, nonno, Baba, e altri personaggi bypassato l'intero villaggio con canzoni speciali Shchedrivka.

Epifania (18 gennaio) ha segnato la preparazione per la grande festa - la grande consacrazione dell'acqua. Vacanze invernali1Era necessario digiunare, mangiare frittelle di verdure, porridge, kutju, frittelle al miele. All'Epifania Epifania (19 gennaio) persone accorse ai laghetti, dove erano condotti i servizi cruciformi polynya (Giordania). A proposito, il bagno in esso, anche nel freddo, era considerato benefico per la salute, perché in questo caso il corpo è completamente purificato dai peccati.

Pensiamo che la nostra piccola recensione su questo possa essere completata, sebbene dopo il Battesimo ci siano molte date interessanti. Puoi descrivere a lungo che tipo di vacanze invernali ci sono, menzionando, ad esempio, l'allegra festa di Tatiana (25 gennaio) o San Valentino (14 febbraio), ma il formato dell'articolo semplicemente non si adatta a un materiale così grande. Vi auguriamo un buon momento per festeggiare le feste di Capodanno in uno stile nuovo e antico!

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 1 = 1