Storia del decoupage | actualidadypolitica.com

Storia del decoupage

storia del decoupage

L'ormai popolare decoupage, cioè la tecnica di decorare oggetti con motivi intagliati o ornamenti, oltre a un'ulteriore verniciatura per la durabilità, ha in realtà radici profonde. Quindi, parleremo brevemente della storia del decoupage.

Storia del decoupage della tecnologia

Possiamo dire con sicurezza che la storia del decoupage è lunga e interessante. I nomadi della Siberia orientale iniziarono a decorare questo modo di sepoltura in primo luogo. Successivamente, questa tecnica fu adottata per la prima volta dai contadini cinesi, che ritagliarono scatole da scatole, lanterne e finestre nel 12 ° secolo, e poi paesi europei.

La storia dell'emergere del decoupage come forma d'arte inizia con la Germania, dove nel XV secolo decorò con immagini intagliate di mobili. Dopo il decoupage iniziò gradualmente ad impegnarsi in altri paesi. In Italia, fu chiamato l'arte dei poveri. Il fatto è che il paese aveva mobili alla moda dal Giappone o dalla Cina con intarsi in stile asiatico. È stato molto difficile ottenere una cosa del genere. Ma i maestri veneziani trovarono una via d'uscita nell'imitazione dello stile orientale, coprendo i disegni incollati con diversi strati di lacca.

Molto popolare fu quest'arte alla corte di Luigi XVI, il re francese (XVIII secolo). Il riconoscimento del decoupage in Inghilterra avvenne nell'era vittoriana (II metà del XIX secolo). Allo stesso tempo, la tecnologia è diventata molto diffusa, si potrebbe dire, anche di massa. Dopo la prima guerra mondiale, la tecnica divenne un hobby accessibile per entrambi i residenti negli Stati Uniti.

Ma in Russia il decoupage ha guadagnato popolarità solo all'inizio del XXI secolo.

Nuove tecniche nel decoupage

Ora, alcuni metodi nuovi sono stati aggiunti ai metodi tradizionali di questa tecnica. Così, ad esempio, il nuovo in decoupage può essere chiamato l'uso di tovaglioli a tre strati con disegni (tecnica di tovagliolo). Le tecnologie informatiche hanno permesso di creare modelli tridimensionali, oltre a stampare tutte le immagini che ti piacciono per le tue creazioni. Carte di decoupage massicciamente prodotte, cioè preparate per lavorare su una speciale immagine di carta.

Inoltre, disponibili in negozi specializzati (primer, vernici, paste) consentono di coprire l'arredamento con quasi qualsiasi superficie.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

23 + = 28

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Storia del decoupage

storia del decoupage

L'ormai popolare decoupage, cioè la tecnica di decorare oggetti con motivi intagliati o ornamenti, oltre a un'ulteriore verniciatura per la durabilità, ha in realtà radici profonde. Quindi, parleremo brevemente della storia del decoupage.

Storia del decoupage della tecnologia

Possiamo dire con sicurezza che la storia del decoupage è lunga e interessante. I nomadi della Siberia orientale iniziarono a decorare questo modo di sepoltura in primo luogo. Successivamente, questa tecnica fu adottata per la prima volta dai contadini cinesi, che ritagliarono scatole da scatole, lanterne e finestre nel 12 ° secolo, e poi paesi europei.

La storia dell'emergere del decoupage come forma d'arte inizia con la Germania, dove nel XV secolo decorò con immagini intagliate di mobili. Dopo il decoupage iniziò gradualmente ad impegnarsi in altri paesi. In Italia, fu chiamato l'arte dei poveri. Il fatto è che il paese aveva mobili alla moda dal Giappone o dalla Cina con intarsi in stile asiatico. È stato molto difficile ottenere una cosa del genere. Ma i maestri veneziani trovarono una via d'uscita nell'imitazione dello stile orientale, coprendo i disegni incollati con diversi strati di lacca.

Molto popolare fu quest'arte alla corte di Luigi XVI, il re francese (XVIII secolo). Il riconoscimento del decoupage in Inghilterra avvenne nell'era vittoriana (II metà del XIX secolo). Allo stesso tempo, la tecnologia è diventata molto diffusa, si potrebbe dire, anche di massa. Dopo la prima guerra mondiale, la tecnica divenne un hobby accessibile per entrambi i residenti negli Stati Uniti.

Ma in Russia il decoupage ha guadagnato popolarità solo all'inizio del XXI secolo.

Nuove tecniche nel decoupage

Ora, alcuni metodi nuovi sono stati aggiunti ai metodi tradizionali di questa tecnica. Così, ad esempio, il nuovo in decoupage può essere chiamato l'uso di tovaglioli a tre strati con disegni (tecnica di tovagliolo). Le tecnologie informatiche hanno permesso di creare modelli tridimensionali, oltre a stampare tutte le immagini che ti piacciono per le tue creazioni. Carte di decoupage massicciamente prodotte, cioè preparate per lavorare su una speciale immagine di carta.

Inoltre, disponibili in negozi specializzati (primer, vernici, paste) consentono di coprire l'arredamento con quasi qualsiasi superficie.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

− 1 = 2

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: