Stagione delle meduse in Tunisia | actualidadypolitica.com

Stagione delle meduse in Tunisia

stagione delle meduse in Tunisia

Se stai cercando una vacanza eccellente sulle rive del mare caldo, allora hai una strada diretta in Tunisia! Questo è un paese straordinario, che non molto tempo fa ha iniziato ad attrarre folle di turisti. Sicuramente, la stagione migliore per una vacanza eccellente è l'estate, ma in Tunisia è sempre piacevole con il suo clima favorevole e ti permette di goderti appieno il dolce mare, il sole caldo e il cielo limpido! Tuttavia, è in questo momento che ogni turista in Tunisia corre il rischio di incontrare la cosiddetta "stagione delle meduse". Questi, a prima vista, creazioni molto misteriose, che nuotano tranquillamente nelle acque del Mediterraneo, diventano un grosso ostacolo per il nuoto e anche per il riposo in generale.

Tipi di meduse in Tunisia

I turisti, turisti sul Mediterraneo in Tunisia, dovrebbero fare attenzione, perché le meduse locali sono abbastanza gravi e di fatto possono causare danni significativi alla salute umana. Tra le meduse più comuni sono assegnate: pelagia, cotylorrhiza, chryazor, charybdis. La medusa più pericolosa del Mediterraneo è l'actinia rosa. È lei che ha la più forte concentrazione di veleno - ovviamente, il suo effetto non porterà a un risultato letale, ma sicuramente rovinerà il tuo riposo per le prossime due settimane.

Quando sono le meduse in Tunisia?

Devo dire che le meduse non vivono costantemente nelle calde acque tunisine, sono portate dal mare. Inoltre, a seconda del tempo, la stagione delle meduse non si verifica ogni estate. Di norma, le meduse appaiono in Tunisia in un momento in cui l'acqua della costa mediterranea si sta scaldando abbastanza bene. Quindi, un periodo eccellente per la migrazione delle meduse in Tunisia è il periodo da fine luglio a metà settembre, quando la temperatura dell'acqua nel mare raggiunge 23-25 ​​gradi.

Qual è il pericolo del mare in Tunisia, quando ci sono molte meduse in esso?

Come non torcersi, ma la bruciatura della medusa che può derivare dal contatto diretto con questo rappresentante della fauna tunisina, quando ci sono meduse in Tunisiapiuttosto doloroso, anche se non fatale. Di conseguenza, può verificarsi una reazione allergica sulla superficie della pelle e fuoriuscire, che può durare diverse settimane.

Il luogo dell'ustione non dovrebbe mai essere lavato con acqua (fresca, mare), poiché queste azioni possono favorire la diffusione del veleno e aumentare la sensazione di dolore. Nel caso in cui non sia disponibile un'assistenza medica rapida, i locali raccomandano che il sito per morsi venga accuratamente pulito con aceto o alcol, e quindi applica una poltiglia di pomodoro fresca che faciliti il ​​prurito e il rigonfiamento.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

23 − = 19

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Stagione delle meduse in Tunisia

stagione delle meduse in Tunisia

Se stai cercando una vacanza eccellente sulle rive del mare caldo, allora hai una strada diretta in Tunisia! Questo è un paese straordinario, che non molto tempo fa ha iniziato ad attrarre folle di turisti. Sicuramente, la stagione migliore per una vacanza eccellente è l'estate, ma in Tunisia è sempre piacevole con il suo clima favorevole e ti permette di goderti appieno il dolce mare, il sole caldo e il cielo limpido! Tuttavia, è in questo momento che ogni turista in Tunisia corre il rischio di incontrare la cosiddetta "stagione delle meduse". Questi, a prima vista, creazioni molto misteriose, che nuotano tranquillamente nelle acque del Mediterraneo, diventano un grosso ostacolo per il nuoto e anche per il riposo in generale.

Tipi di meduse in Tunisia

I turisti, turisti sul Mediterraneo in Tunisia, dovrebbero fare attenzione, perché le meduse locali sono abbastanza gravi e di fatto possono causare danni significativi alla salute umana. Tra le meduse più comuni sono assegnate: pelagia, cotylorrhiza, chryazor, charybdis. La medusa più pericolosa del Mediterraneo è l'actinia rosa. È lei che ha la più forte concentrazione di veleno - ovviamente, il suo effetto non porterà a un risultato letale, ma sicuramente rovinerà il tuo riposo per le prossime due settimane.

Quando sono le meduse in Tunisia?

Devo dire che le meduse non vivono costantemente nelle calde acque tunisine, sono portate dal mare. Inoltre, a seconda del tempo, la stagione delle meduse non si verifica ogni estate. Di norma, le meduse appaiono in Tunisia in un momento in cui l'acqua della costa mediterranea si sta scaldando abbastanza bene. Quindi, un periodo eccellente per la migrazione delle meduse in Tunisia è il periodo da fine luglio a metà settembre, quando la temperatura dell'acqua nel mare raggiunge 23-25 ​​gradi.

Qual è il pericolo del mare in Tunisia, quando ci sono molte meduse in esso?

Come non torcersi, ma la bruciatura della medusa che può derivare dal contatto diretto con questo rappresentante della fauna tunisina, quando ci sono meduse in Tunisiapiuttosto doloroso, anche se non fatale. Di conseguenza, può verificarsi una reazione allergica sulla superficie della pelle e fuoriuscire, che può durare diverse settimane.

Il luogo dell'ustione non dovrebbe mai essere lavato con acqua (fresca, mare), poiché queste azioni possono favorire la diffusione del veleno e aumentare la sensazione di dolore. Nel caso in cui non sia disponibile un'assistenza medica rapida, i locali raccomandano che il sito per morsi venga accuratamente pulito con aceto o alcol, e quindi applica una poltiglia di pomodoro fresca che faciliti il ​​prurito e il rigonfiamento.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

62 − 58 =

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: