Quando piantare i gigli? | actualidadypolitica.com

Quando piantare i gigli?

Quando piantare gigli

In molti giardini anteriori crescono gigli belli e profumati, che sono un ornamento di un giardino fiorito. Ma questo fiore richiede una cura costante, e soprattutto è necessario conoscere le regole e i tempi di piantatura dei bulbi dei gigli dei giardini, poiché per preservare la varietà di fiori si raccomanda di trapiantare ogni anno. Ma non tutti i giardinieri sanno quando e come piantare i gigli per ottenere buoni cespugli come risultato.

In questo articolo considereremo come determinare il momento in cui è meglio piantare i gigli.

Piantare e trapiantare i gigli dei giardini può essere occupato in primavera, autunno e anche in estate. Come sono diversi?

La semina autunnale è buona perché i bulbi di giglio durante il periodo di riposo sono meglio tollerati dall'asportazione dal suolo e durante il periodo invernale riescono a mettere radici bene. Una condizione importante è l'assenza di germogli sui bulbi, poiché possono iniziare a germogliare immediatamente dopo la semina e questo porterà alla morte. Il più delle volte si consiglia di piantare in autunno a settembre, quando il clima caldo è ancora in piedi, questo periodo è il più adatto per piantare figli di gigli.

La coltivazione primaverile è consigliata da alcuni coltivatori, perché in questo modo i bulbi possono essere protetti dalle gelate invernali, poiché vengono immediatamente messi in terra riscaldata o piantati giglio già germogliato. Il periodo ottimale per piantare i gigli in primavera è considerato la fine di aprile, mentre il sole non è ancora molto caldo, ma non fa più freddo.

La semina estiva viene effettuata quando è necessario trasferire la pianta già fiorita (preferibilmente con le gemme) in un altro luogo all'interno dello stesso giardino fiorito, avendo necessariamente conservato una zolla di terra sulle radici.

Si ritiene che quando si pianta in autunno si ottengano piante più sane e durature, perché le radici del giglio crescono meglio a basse temperature positive, e la parte a terra del fiore si sviluppa a temperature elevate, cioè in primavera.

Cosa determina il tempo di piantagione dei gigli?

Il tempo di piantagione dei gigli dovrebbe essere scelto in base ai seguenti fattori:

  • varietà;
  • materiale da piantare (bambino, fiore in fiore, bulbi acquistati);
  • il tempo di comparsa di semi o bambini.

Quando hai bisogno di piantare gigli a seconda della varietà?

Atterraggio di primavera:

  • tigre;
  • tibetano;
  • ibridi orientali, tubolari e asiatici.

Si consiglia di trascorrere l'inizio della primavera, immediatamente quando la terra si scalda dopo la caduta della neve. È meglio avere il tempo all'inizio della comparsa dei germogli sui bulbi, poiché i giovani steli sono molto fragili e si rompono rapidamente.

Atterraggio estivo - in luglio-agosto

  • il giglio bianco della varietà Candidum - poiché ha il periodo di riposo più breve, se piantato più tardi, non avrà il tempo di mettere radici e costruire un potente apparato radicale per lo svernamento.
  • riccio di giglio.

Atterraggio d'autunno

settembre

  • LA - ibridi;
  • OT - ibridi;
  • Shovitsa;
  • odnobratstvennaya;
  • Canadese.

Fine settembre-ottobre

  • il Caucaso;
  • Nordamericano;
  • asiatico;
  • est;
  • Tubolare.
  • Ganson.

In caso di gelate precoci, il terreno deve essere coperto con paglia, lapnik, humus o torba.

Condizioni di atterraggio

Per piantare un giglio ha avuto successo in ogni stagione, le seguenti raccomandazioni dovrebbero essere rispettate:

  1. Il tempo di impianto dovrebbe coincidere con la fine della crescita della pianta, quando i bulbi diventano più forti dopo il periodo di fioritura.
  2. piantagione di giglio giardino

  3. È necessario piantarlo in un terreno preparato: inumidito, mescolato con sabbia.
  4. Atterraggio per fare la profondità necessaria, che dipende dalla dimensione del bulbo e dalla composizione del terreno.
  5. Le lampadine selezionate per la semina non sono essiccate, ma vengono piantate immediatamente.
  6. Bulbi e radici dovrebbero essere mantenuti freschi.

Piantando e reimpiantando il giglio del giardino nei tempi ottimali per la sua varietà, puoi coltivare meravigliosamente fiori maestosi sul tuo sito che decoreranno il tuo paesaggio.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

5 + 1 =

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Quando piantare i gigli?

Quando piantare gigli

In molti giardini anteriori crescono gigli belli e profumati, che sono un ornamento di un giardino fiorito. Ma questo fiore richiede una cura costante, e soprattutto è necessario conoscere le regole e i tempi di piantatura dei bulbi dei gigli dei giardini, poiché per preservare la varietà di fiori si raccomanda di trapiantare ogni anno. Ma non tutti i giardinieri sanno quando e come piantare i gigli per ottenere buoni cespugli come risultato.

In questo articolo considereremo come determinare il momento in cui è meglio piantare i gigli.

Piantare e trapiantare i gigli dei giardini può essere occupato in primavera, autunno e anche in estate. Come sono diversi?

La semina autunnale è buona perché i bulbi di giglio durante il periodo di riposo sono meglio tollerati dall'asportazione dal suolo e durante il periodo invernale riescono a mettere radici bene. Una condizione importante è l'assenza di germogli sui bulbi, poiché possono iniziare a germogliare immediatamente dopo la semina e questo porterà alla morte. Il più delle volte si consiglia di piantare in autunno a settembre, quando il clima caldo è ancora in piedi, questo periodo è il più adatto per piantare figli di gigli.

La coltivazione primaverile è consigliata da alcuni coltivatori, perché in questo modo i bulbi possono essere protetti dalle gelate invernali, poiché vengono immediatamente messi in terra riscaldata o piantati giglio già germogliato. Il periodo ottimale per piantare i gigli in primavera è considerato la fine di aprile, mentre il sole non è ancora molto caldo, ma non fa più freddo.

La semina estiva viene effettuata quando è necessario trasferire la pianta già fiorita (preferibilmente con le gemme) in un altro luogo all'interno dello stesso giardino fiorito, avendo necessariamente conservato una zolla di terra sulle radici.

Si ritiene che quando si pianta in autunno si ottengano piante più sane e durature, perché le radici del giglio crescono meglio a basse temperature positive, e la parte a terra del fiore si sviluppa a temperature elevate, cioè in primavera.

Cosa determina il tempo di piantagione dei gigli?

Il tempo di piantagione dei gigli dovrebbe essere scelto in base ai seguenti fattori:

  • varietà;
  • materiale da piantare (bambino, fiore in fiore, bulbi acquistati);
  • il tempo di comparsa di semi o bambini.

Quando hai bisogno di piantare gigli a seconda della varietà?

Atterraggio di primavera:

  • tigre;
  • tibetano;
  • ibridi orientali, tubolari e asiatici.

Si consiglia di trascorrere l'inizio della primavera, immediatamente quando la terra si scalda dopo la caduta della neve. È meglio avere il tempo all'inizio della comparsa dei germogli sui bulbi, poiché i giovani steli sono molto fragili e si rompono rapidamente.

Atterraggio estivo - in luglio-agosto

  • il giglio bianco della varietà Candidum - poiché ha il periodo di riposo più breve, se piantato più tardi, non avrà il tempo di mettere radici e costruire un potente apparato radicale per lo svernamento.
  • riccio di giglio.

Atterraggio d'autunno

settembre

  • LA - ibridi;
  • OT - ibridi;
  • Shovitsa;
  • odnobratstvennaya;
  • Canadese.

Fine settembre-ottobre

  • il Caucaso;
  • Nordamericano;
  • asiatico;
  • est;
  • Tubolare.
  • Ganson.

In caso di gelate precoci, il terreno deve essere coperto con paglia, lapnik, humus o torba.

Condizioni di atterraggio

Per piantare un giglio ha avuto successo in ogni stagione, le seguenti raccomandazioni dovrebbero essere rispettate:

  1. Il tempo di impianto dovrebbe coincidere con la fine della crescita della pianta, quando i bulbi diventano più forti dopo il periodo di fioritura.
  2. piantagione di giglio giardino

  3. È necessario piantarlo in un terreno preparato: inumidito, mescolato con sabbia.
  4. Atterraggio per fare la profondità necessaria, che dipende dalla dimensione del bulbo e dalla composizione del terreno.
  5. Le lampadine selezionate per la semina non sono essiccate, ma vengono piantate immediatamente.
  6. Bulbi e radici dovrebbero essere mantenuti freschi.

Piantando e reimpiantando il giglio del giardino nei tempi ottimali per la sua varietà, puoi coltivare meravigliosamente fiori maestosi sul tuo sito che decoreranno il tuo paesaggio.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

92 − 82 =

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: