cura domiciliare dei nefrolipsi

La pianta dei nefrolepi è chiamata felce, i cui fusti densi (vayi), ricoperti di foglie piccole, possono raggiungere gli 80 cm di lunghezza.

Nephrolepis houseplant: proprietà utili

Si ritiene che la felce sia in grado di eliminare l'energia dannosa per l'uomo, per purificare l'aria.

Alcuni giardinieri mettono i nefrolepidi in TV, perché credono che sia in grado di assorbire le radiazioni.

Aiuta ad aumentare l'immunità, quindi si consiglia di tenerlo in una stanza dove vivono persone con problemi di salute.

Nephrolepis: trapianto dopo l'acquisto

Il trapianto va fatto meglio in primavera o in altre occasioni se il vecchio vaso è già stretto.

La pentola per la nefrolepide dovrebbe essere selezionata in una dimensione maggiore rispetto alla precedente. Quanto più spazioso sarà nel serbatoio, tanto più velocemente crescerà, poiché lo spazio per la crescita delle radici sarà molto più grande.

Prima di trapiantare la nefrolepide in una nuova pentola, è necessario preparare il terreno. Il primer per la nefrolepide dovrebbe consistere in serra, terra di conifere, torba. Oppure puoi usare una miscela di torba, terra decidua e sabbia. In entrambi i casi, lo strato di drenaggio deve essere prima creato. Dal vecchio piatto, rimuovere con attenzione la zolla di terra, cercando di non danneggiare le radici.

Inoltre, sopra il drenaggio, un pezzo di terra con la pianta, mentre inumidisce leggermente il terreno. Rizoma sui lati cosparso di un nuovo substrato. È importante non appuntarlo. Quindi si effettuano irrigazione e alimentazione.

Come prendersi cura della nefrolepsi?

Prendersi cura delle felci di Nefrolepy a casa è abbastanza semplice, perché la pianta è senza pretese e resistente.

È meglio posizionare la pianta nella penombra. Evitare l'esposizione alla luce solare diretta.

Le felci sono piante che amano il calore e la nefrolepide non fa eccezione. La temperatura ambiente ottimale per lui è di 20 gradi. Tuttavia, in estate, può tollerare temperature ancora più elevate, anche se c'è molta aria secca. Sarà utile estrarre l'impianto da ventilare all'aria aperta. In inverno, la temperatura non dovrebbe scendere sotto i 15 gradi. È importante non consentire improvvisi cambiamenti di temperatura, altrimenti la pianta ne risentirà.

È necessario mantenere un livello sufficientemente alto di umidità. Pertanto la nefrolepide dovrebbe essere cosparsa di acqua dolce.
In estate la pianta necessita di annaffiature abbondanti, in inverno può essere annaffiata meno spesso. È importante monitorare il livello dell'acqua nella pentola dopo l'irrigazione, perché l'acqua in essa non dovrebbe ristagnare, altrimenti le radici cominceranno a marcire e marciranno andando più in alto sulle foglie stesse.

Nel periodo di crescita attiva, la nefrolepide dovrebbe essere nutrita con fertilizzanti organici e minerali. In inverno, la medicazione superiore viene eseguita ogni tre settimane.

Nephrolepis: riproduzione

La felce si riproduce dividendo il cespuglio e i germogli.

La divisione del rizoma viene eseguita quando le prime foglie appaiono sulle sue parti laterali. Sono accuratamente separati e posti in una piccola pentola. Per attecchire con successo, è necessario mantenere la temperatura dell'aria al livello di 15-18 gradi e garantire un'abbondante irrigazione.

Durante la riproduzione, una nuova pentola viene posta vicino al vecchio piatto con un germoglio, preparando un mix di terra in anticipo. Nel terreno cosparsi la punta di un giovane germoglio. Forma le vayas e le radici nel nuovo piatto. Dopo aver visto che 3-4 vayi si stavano già dispiegando, la giovane pianta può essere piantata dalla pianta madre in un vaso separato e portato a termine cura e nefrolepidi adulti.

La maggior parte delle varietà di nefrolepis sono sterili, quindi è preferibile propagarsi per germogli.

Nephrolepis: malattie e parassiti

La maggior parte dei problemi è causata dalla mancanza di umidità. Se le foglie diventano marroni, l'irrigazione dovrebbe essere ridotta, se gialla e spenta, quindi aumentare. Quando sei al sole, potrebbero esserci ustioni sulle foglie. Se il colore diventa sbiadito o il nefrolepide cresce lentamente, è necessario aumentare la quantità di fertilizzanti.

nephrolisis di malattia

La felce di Nefrolepis è suscettibile di attacco della crosta. Puoi farcela se pulisci le foglie con una soluzione di sapone.

Perché la nefrolepide si asciuga?

Si può notare che le foglie iniziano a cadere in nefrolepide o si asciugano. Ciò potrebbe essere dovuto a un inumidimento inadeguato del suolo o dell'aria, nonché alla mancanza di illuminazione. Prestare attenzione per illuminare: non esporre alla luce solare diretta. Potrebbe essere necessario cambiare la posizione dell'impianto per fornire una luce sufficiente e uniforme.

Crescere nefrolepidi a casa è molto facile. E dal momento che è un fegato lungo, ti delizierà con la sua densa vegetazione per lungo tempo.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 3 = 1

cura domiciliare dei nefrolipsi

La pianta dei nefrolepi è chiamata felce, i cui fusti densi (vayi), ricoperti di foglie piccole, possono raggiungere gli 80 cm di lunghezza.

Nephrolepis houseplant: proprietà utili

Si ritiene che la felce sia in grado di eliminare l'energia dannosa per l'uomo, per purificare l'aria.

Alcuni giardinieri mettono i nefrolepidi in TV, perché credono che sia in grado di assorbire le radiazioni.

Aiuta ad aumentare l'immunità, quindi si consiglia di tenerlo in una stanza dove vivono persone con problemi di salute.

Nephrolepis: trapianto dopo l'acquisto

Il trapianto va fatto meglio in primavera o in altre occasioni se il vecchio vaso è già stretto.

La pentola per la nefrolepide dovrebbe essere selezionata in una dimensione maggiore rispetto alla precedente. Quanto più spazioso sarà nel serbatoio, tanto più velocemente crescerà, poiché lo spazio per la crescita delle radici sarà molto più grande.

Prima di trapiantare la nefrolepide in una nuova pentola, è necessario preparare il terreno. Il primer per la nefrolepide dovrebbe consistere in serra, terra di conifere, torba. Oppure puoi usare una miscela di torba, terra decidua e sabbia. In entrambi i casi, lo strato di drenaggio deve essere prima creato. Dal vecchio piatto, rimuovere con attenzione la zolla di terra, cercando di non danneggiare le radici.

Inoltre, sopra il drenaggio, un pezzo di terra con la pianta, mentre inumidisce leggermente il terreno. Rizoma sui lati cosparso di un nuovo substrato. È importante non appuntarlo. Quindi si effettuano irrigazione e alimentazione.

Come prendersi cura della nefrolepsi?

Prendersi cura delle felci di Nefrolepy a casa è abbastanza semplice, perché la pianta è senza pretese e resistente.

È meglio posizionare la pianta nella penombra. Evitare l'esposizione alla luce solare diretta.

Le felci sono piante che amano il calore e la nefrolepide non fa eccezione. La temperatura ambiente ottimale per lui è di 20 gradi. Tuttavia, in estate, può tollerare temperature ancora più elevate, anche se c'è molta aria secca. Sarà utile estrarre l'impianto da ventilare all'aria aperta. In inverno, la temperatura non dovrebbe scendere sotto i 15 gradi. È importante non consentire improvvisi cambiamenti di temperatura, altrimenti la pianta ne risentirà.

È necessario mantenere un livello sufficientemente alto di umidità. Pertanto la nefrolepide dovrebbe essere cosparsa di acqua dolce.
In estate la pianta necessita di annaffiature abbondanti, in inverno può essere annaffiata meno spesso. È importante monitorare il livello dell'acqua nella pentola dopo l'irrigazione, perché l'acqua in essa non dovrebbe ristagnare, altrimenti le radici cominceranno a marcire e marciranno andando più in alto sulle foglie stesse.

Nel periodo di crescita attiva, la nefrolepide dovrebbe essere nutrita con fertilizzanti organici e minerali. In inverno, la medicazione superiore viene eseguita ogni tre settimane.

Nephrolepis: riproduzione

La felce si riproduce dividendo il cespuglio e i germogli.

La divisione del rizoma viene eseguita quando le prime foglie appaiono sulle sue parti laterali. Sono accuratamente separati e posti in una piccola pentola. Per attecchire con successo, è necessario mantenere la temperatura dell'aria al livello di 15-18 gradi e garantire un'abbondante irrigazione.

Durante la riproduzione, una nuova pentola viene posta vicino al vecchio piatto con un germoglio, preparando un mix di terra in anticipo. Nel terreno cosparsi la punta di un giovane germoglio. Forma le vayas e le radici nel nuovo piatto. Dopo aver visto che 3-4 vayi si stavano già dispiegando, la giovane pianta può essere piantata dalla pianta madre in un vaso separato e portato a termine cura e nefrolepidi adulti.

La maggior parte delle varietà di nefrolepis sono sterili, quindi è preferibile propagarsi per germogli.

Nephrolepis: malattie e parassiti

La maggior parte dei problemi è causata dalla mancanza di umidità. Se le foglie diventano marroni, l'irrigazione dovrebbe essere ridotta, se gialla e spenta, quindi aumentare. Quando sei al sole, potrebbero esserci ustioni sulle foglie. Se il colore diventa sbiadito o il nefrolepide cresce lentamente, è necessario aumentare la quantità di fertilizzanti.

nephrolisis di malattia

La felce di Nefrolepis è suscettibile di attacco della crosta. Puoi farcela se pulisci le foglie con una soluzione di sapone.

Perché la nefrolepide si asciuga?

Si può notare che le foglie iniziano a cadere in nefrolepide o si asciugano. Ciò potrebbe essere dovuto a un inumidimento inadeguato del suolo o dell'aria, nonché alla mancanza di illuminazione. Prestare attenzione per illuminare: non esporre alla luce solare diretta. Potrebbe essere necessario cambiare la posizione dell'impianto per fornire una luce sufficiente e uniforme.

Crescere nefrolepidi a casa è molto facile. E dal momento che è un fegato lungo, ti delizierà con la sua densa vegetazione per lungo tempo.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

75 − = 69