Gladiolo: atterraggio e assistenza in terra aperta, le regole di base | actualidadypolitica.com

Gladiolo: atterraggio e assistenza in terra aperta, le regole di base

Gladiolo: atterraggio e assistenza in terra aperta, le regole di base

Nell'antica Roma, questi fiori decoravano i giardini patrizi, oggi vogliono farli crescere sempre di più. Il nostro articolo ti parlerà dei colori chiamati gladioli, piantatura e cura in terra aperta oltre la quale non c'è nulla di difficile.

Contents

Come appare il gladiolo?

I fiori di Gladiolo sono piante tuberose perenni appartenenti alla famiglia dell'iride. Le loro lunghe e strette foglie di sizo-verde sembrano spade affilate, quindi ha un altro nome: una spada. Le foglie sono avvolte attorno a steli eretti, dai quali crescono infiorescenze di fiori a imbuto di varie colorazioni. In una infiorescenza ci possono essere fino a 25 gemme, ma contemporaneamente vengono rivelati 10-12 fiori.

Dopo che il gladiolo si affievolisce, al posto dei germogli si formano i frutti con i semi. Sotto terra, la pianta ha una corma. Ogni anno viene aggiornato. Il bulbo materno dà via tutti i nutrienti all'inizio dello sviluppo della pianta. A poco a poco, si formano nuovi cormi e crescono sopra di essi, attorno ai quali si formano molti piccoli cubetti di cipolla. Saranno il materiale di semina principale per l'allevamento dei gladioli, un'adeguata messa a dimora e la cura nella terra aperta dietro la quale porteranno frutti tangibili.

come appare il gladiolo

Tipi di gladioli

Se vuoi comprare gladioli, piantare e curare in un terreno aperto dietro il quale sono semplici, allora devi scegliere il tipo di fiore giusto. Ci sono circa 170 specie di questa bella pianta e una varietà di varietà di gladioli che si combinano in due gruppi:

  • decorativo, per cui la lunghezza dell'infiorescenza è importante, il numero di gemme, la dimensione, il colore e i contorni del fiore;
  • economico - i fattori determinanti per loro sono l'altezza della pianta, il suo periodo di fioritura, la sensibilità al trasporto e le condizioni meteorologiche, il tasso di riproduzione.

A seconda delle dimensioni dei fiori sboccianti, tutti i gladioli sono divisi in:

  • in miniatura;
  • melkotsvetkovye;
  • srednetsvetkovye;
  • larga;
  • gigante.

I bordi dei petali sui fiori sono lisci e corrugati, frangiati e piegati. Il colore del gladiolo può essere molto insolito. A volte combina in modo fantastico contrasti luminosi e transizioni graduali di sfumature. La tavolozza dei colori delle gemme è varia e va dai colori saturi ai colori tenui. Queste piante possono essere singole e doppie, e anche a zigzag. Dipende da come i boccioli dei fiori sono disposti nell'inflorescenza. E, a seconda dell'altezza della pianta, ci sono sottodimensionati, debolmente cresciuti, di media taglia e molto alti.

varietà di gladioli

Quando sbocciano i gladioli?

I fioristi distinguono sette varietà di gladioli, in cui diversi periodi di fioritura:

  • molto presto;
  • precoce;
  • Medio precoce;
  • media;
  • srednepozdnie;
  • in seguito;
  • molto tardi.

I primi gladioli fioriscono verso la metà di luglio, a medio tinta, a metà agosto e tardi a settembre. Tuttavia, la fioritura di bellissimi gladioli è fortemente influenzata dal clima e dal clima della zona. Nella primavera fredda o in caso di irrigazione insufficiente, lo sviluppo delle piante può rallentare o addirittura fermarsi. Se vuoi che le tue piante preferite fioriscano il più presto possibile, un topside e la cura per l'esterno dovrebbero essere adeguate alle condizioni meteorologiche della regione.

quando fioriscono i gladioli

Piantare il gladiolo

Affinché i fiori appagino la loro bella vista, bisogna sapere come piantare i gladioli. Prima di tutto, devi scegliere un luogo adatto per il loro atterraggio. Dovrebbe essere una zona soleggiata e ben ventilata. Il terreno per questi fiori dovrebbe essere il chernozem, il terriccio chiaro e il terriccio sabbioso. La trama dovrebbe essere concimata aggiungendo fertilizzanti azotati, per esempio, l'urea al tasso di 15 g per 1 mq. Scaviamo la terra per innescare la baionetta e rimuoviamo tutte le erbacce. Il gladiolo, l'atterraggio e la cura in terra aperta, che non ti porteranno molto tempo, non ti caricheranno.

piantare gladioli

Come preparare i gladioli per la semina in primavera?

Prima di piantare i bulbi, i gladioli devono essere necessariamente puliti dalla bilancia. Pertanto, è possibile vedere segni di malattie sul materiale di impianto e adottare misure tempestive per la sua disinfezione. Per i principianti sarà interessante sapere cosa elaborare i gladioli prima di piantare. È possibile utilizzare prodotti chimici per questo, ma è meglio usare l'infuso di aglio. Per cucinarlo, devi arrotolare 300 grammi di aglio in un tritacarne e versare 10 litri di acqua. Bulbi e neonati sono immersi in tale soluzione per 2 ore. Per la disinfezione, è possibile utilizzare una soluzione di permanganato di potassio.

come preparare i gladioli per la semina

Quando piantare i gladioli?

Il clima primaverile è molto instabile e volatile. Pertanto, se vuoi sapere quando puoi piantare gladioli in piena terra, vale la pena ascoltare i consigli degli specialisti. I fioristi consigliano di orientarsi alla temperatura del terreno quando piantano gladioli. Il tempo di piantagione ottimale arriverà quando il terreno a una profondità di 10-12 cm si riscalda fino a + 10 ° C.

quando piantare gladioli

Come piantare correttamente il gladiolo?

Per scoprire a quale profondità deve essere piantato il gladiolo, bisogna dare ascolto al consiglio di persone esperte. Per piantare il gladiolo sul sito, creare un letto con solchi di diversa profondità: 15 cm - per i bulbi grandi, 9 cm - per quelli medi e, anche meno - per i bambini. Al fondo della trincea viene versato un po 'di sabbia, sparsi materiali di impianto e spruzzato con uno strato di terreno 2-3 cm. In questo caso, si deve sapere che rizomi interramento profonde porterà ad un tardo gladioli fioritura. E se l'estate è fresca, allora tali piantagioni saranno più inclini alle infezioni fungine e batteriche.

come piantare correttamente i gladioli

Come prendersi cura dei gladioli?

Piantare gladioli e prendersi cura di loro dovrebbe essere molto accurato. Quando le foglie crescono, il terreno attorno alle piante dovrà essere coperto con humus fino a 5 cm di spessore, in modo da proteggere il terreno dal surriscaldamento e dalla disidratazione quando fa caldo. I peduncoli con boccioli, se necessario, devono essere legati ai pioli e i fiori essiccati devono essere rimossi regolarmente. Poiché le infestanti interferiscono con la crescita e la fioritura dei gladioli, le piante dovrebbero essere diserbate 3-4 volte durante l'estate. Splendidi fiori di gladioli, che piantano e curano in terra aperta dietro di loro trasformeranno il tuo giardino in una vera e propria oasi fiorita.

come prendersi cura dei gladioli

Cura per i gladioli - irrigazione

Una corretta crescita del gladiolo è impossibile senza irrigazione regolare almeno una volta alla settimana. Nei giorni particolarmente caldi, questo deve essere fatto ogni giorno. Il momento migliore per l'irrigazione delle piante è il mattino presto o la sera tardi. Le annaffiature dovrebbero essere abbondanti - 1 secchio d'acqua per 1 kmq. m Solo con un tale flusso d'acqua, il terreno sarà inumidito al necessario 30-40 cm. Acqua meglio nell'interfila, cercando di non ottenere acqua sulle foglie delle piante. Dopo ciò, il terreno deve essere allentato. Se si desidera evitare frequenti diserbo e allentamento, coprire il terreno sotto le piante con compost o humus.

annaffiare gladioli

Top vestirsi di gladiolo

Crescere gladioli in piena terra deve essere accompagnato dalla loro alimentazione. Durante l'intero periodo di vegetazione i gladioli possono essere alimentati cinque volte:

  1. All'inizio della crescita i colori hanno bisogno di azoto. Con la sua mancanza, le foglie diventano pallide e la fioritura è debole. La prima concimazione con urea deve essere effettuata in foglietti di fase 2-3. Sostituire questo fertilizzante può essere un infuso di verbasco, letame di pollo o fertilizzante verde.
  2. Seconda alimentazione il concime azotato-potassico viene effettuato nella fase a 3-4 foglie.
  3. per terza medicazione superiore sulla foglia 5-6 usare solfato di potassio, che migliora il metabolismo, aumenta la resistenza alle malattie e la resistenza al freddo delle piante.
  4. Quarta volta nutrite i gladioli nel periodo di crescita del peduncolo, usando per questo nitrophofus, kemira, nitroamofosku. Affinché i fiori di gladiolo siano più grandi, è possibile innaffiare il terreno sotto la pianta con una soluzione di acido borico.
  5. quinto, l'ultimo top dressing, eseguito dopo la fioritura. Usa superfosfato, solfato di potassio. A settembre, puoi gassare i gladioli con una soluzione di permanganato di potassio. Sarà concimazione di potassio e disinfezione.

la migliore vestizione di gladiolo

Malattie di gladioli

Questo maestoso fiore, come altre piante, è soggetto a varie malattie. Ci sono tali malattie dei gladioli come:

  • fungo - i più pericolosi tra questi sono la fusariosi, la putrefazione nera e grigia secca. Le piante colpite crescono male, le foglie sono deformate, ingialliscono e si prosciugano. Sulla cipolla si formano macchie marroni marroni;
  • batterico - questo è il gladiolo smerlato. Con esso, le cime delle foglie appassiscono. E poi si asciugano. Il gambo alla base marcisce e si spezza. I cormi sono coperti di macchie nere e rosse;
  • virale - Mosaico di cetriolo, mosaico di fagioli gialli, macchia ad anello di pomodoro. Questi virus, passando dalle piante corrispondenti, stupiscono i gladioli, impedendo loro di svilupparsi e fiorire.

malattie dei gladioli

Parassiti di gladioli

Come altre piante, i gladioli nel giardino possono essere attaccati da vari parassiti:

  • tripidi - il principale parassita di questi fiori, succhiando il succo dai gambi e dalle foglie della pianta. Le misure di controllo comprendono la spruzzatura con Phytoverm, decisivo, raccolta anticipata dei bulbi, conservandoli ad una temperatura non superiore a + 8 ° С;
  • wireworms colpisce la parte sotterranea del gladiolo ed è portatore di malattie batteriche e virali. Per combatterlo, vengono usate esche dalle radici, profonda dissoluzione estiva del suolo e controllo regolare delle erbe infestanti;
  • afide - uno dei parassiti più comuni che si nutre di succo di piante. Per distruggere gli afidi, le piante vengono trattate con prodotti chimici o rimedi popolari;
  • scoop da giardino causa anche gravi danni ai gladioli, danneggiando le gemme e i fiori della pianta non ancora scoperti. Contro lo scoop, le piante possono essere trattate con infusione di aglio e sapone per bucato.

malattie dei gladioli

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

− 2 = 3

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Gladiolo: atterraggio e assistenza in terra aperta, le regole di base

Gladiolo: atterraggio e assistenza in terra aperta, le regole di base

Nell'antica Roma, questi fiori decoravano i giardini patrizi, oggi vogliono farli crescere sempre di più. Il nostro articolo ti parlerà dei colori chiamati gladioli, piantatura e cura in terra aperta oltre la quale non c'è nulla di difficile.

Contents

Come appare il gladiolo?

I fiori di Gladiolo sono piante tuberose perenni appartenenti alla famiglia dell'iride. Le loro lunghe e strette foglie di sizo-verde sembrano spade affilate, quindi ha un altro nome: una spada. Le foglie sono avvolte attorno a steli eretti, dai quali crescono infiorescenze di fiori a imbuto di varie colorazioni. In una infiorescenza ci possono essere fino a 25 gemme, ma contemporaneamente vengono rivelati 10-12 fiori.

Dopo che il gladiolo si affievolisce, al posto dei germogli si formano i frutti con i semi. Sotto terra, la pianta ha una corma. Ogni anno viene aggiornato. Il bulbo materno dà via tutti i nutrienti all'inizio dello sviluppo della pianta. A poco a poco, si formano nuovi cormi e crescono sopra di essi, attorno ai quali si formano molti piccoli cubetti di cipolla. Saranno il materiale di semina principale per l'allevamento dei gladioli, un'adeguata messa a dimora e la cura nella terra aperta dietro la quale porteranno frutti tangibili.

come appare il gladiolo

Tipi di gladioli

Se vuoi comprare gladioli, piantare e curare in un terreno aperto dietro il quale sono semplici, allora devi scegliere il tipo di fiore giusto. Ci sono circa 170 specie di questa bella pianta e una varietà di varietà di gladioli che si combinano in due gruppi:

  • decorativo, per cui la lunghezza dell'infiorescenza è importante, il numero di gemme, la dimensione, il colore e i contorni del fiore;
  • economico - i fattori determinanti per loro sono l'altezza della pianta, il suo periodo di fioritura, la sensibilità al trasporto e le condizioni meteorologiche, il tasso di riproduzione.

A seconda delle dimensioni dei fiori sboccianti, tutti i gladioli sono divisi in:

  • in miniatura;
  • melkotsvetkovye;
  • srednetsvetkovye;
  • larga;
  • gigante.

I bordi dei petali sui fiori sono lisci e corrugati, frangiati e piegati. Il colore del gladiolo può essere molto insolito. A volte combina in modo fantastico contrasti luminosi e transizioni graduali di sfumature. La tavolozza dei colori delle gemme è varia e va dai colori saturi ai colori tenui. Queste piante possono essere singole e doppie, e anche a zigzag. Dipende da come i boccioli dei fiori sono disposti nell'inflorescenza. E, a seconda dell'altezza della pianta, ci sono sottodimensionati, debolmente cresciuti, di media taglia e molto alti.

varietà di gladioli

Quando sbocciano i gladioli?

I fioristi distinguono sette varietà di gladioli, in cui diversi periodi di fioritura:

  • molto presto;
  • precoce;
  • Medio precoce;
  • media;
  • srednepozdnie;
  • in seguito;
  • molto tardi.

I primi gladioli fioriscono verso la metà di luglio, a medio tinta, a metà agosto e tardi a settembre. Tuttavia, la fioritura di bellissimi gladioli è fortemente influenzata dal clima e dal clima della zona. Nella primavera fredda o in caso di irrigazione insufficiente, lo sviluppo delle piante può rallentare o addirittura fermarsi. Se vuoi che le tue piante preferite fioriscano il più presto possibile, un topside e la cura per l'esterno dovrebbero essere adeguate alle condizioni meteorologiche della regione.

quando fioriscono i gladioli

Piantare il gladiolo

Affinché i fiori appagino la loro bella vista, bisogna sapere come piantare i gladioli. Prima di tutto, devi scegliere un luogo adatto per il loro atterraggio. Dovrebbe essere una zona soleggiata e ben ventilata. Il terreno per questi fiori dovrebbe essere il chernozem, il terriccio chiaro e il terriccio sabbioso. La trama dovrebbe essere concimata aggiungendo fertilizzanti azotati, per esempio, l'urea al tasso di 15 g per 1 mq. Scaviamo la terra per innescare la baionetta e rimuoviamo tutte le erbacce. Il gladiolo, l'atterraggio e la cura in terra aperta, che non ti porteranno molto tempo, non ti caricheranno.

piantare gladioli

Come preparare i gladioli per la semina in primavera?

Prima di piantare i bulbi, i gladioli devono essere necessariamente puliti dalla bilancia. Pertanto, è possibile vedere segni di malattie sul materiale di impianto e adottare misure tempestive per la sua disinfezione. Per i principianti sarà interessante sapere cosa elaborare i gladioli prima di piantare. È possibile utilizzare prodotti chimici per questo, ma è meglio usare l'infuso di aglio. Per cucinarlo, devi arrotolare 300 grammi di aglio in un tritacarne e versare 10 litri di acqua. Bulbi e neonati sono immersi in tale soluzione per 2 ore. Per la disinfezione, è possibile utilizzare una soluzione di permanganato di potassio.

come preparare i gladioli per la semina

Quando piantare i gladioli?

Il clima primaverile è molto instabile e volatile. Pertanto, se vuoi sapere quando puoi piantare gladioli in piena terra, vale la pena ascoltare i consigli degli specialisti. I fioristi consigliano di orientarsi alla temperatura del terreno quando piantano gladioli. Il tempo di piantagione ottimale arriverà quando il terreno a una profondità di 10-12 cm si riscalda fino a + 10 ° C.

quando piantare gladioli

Come piantare correttamente il gladiolo?

Per scoprire a quale profondità deve essere piantato il gladiolo, bisogna dare ascolto al consiglio di persone esperte. Per piantare il gladiolo sul sito, creare un letto con solchi di diversa profondità: 15 cm - per i bulbi grandi, 9 cm - per quelli medi e, anche meno - per i bambini. Al fondo della trincea viene versato un po 'di sabbia, sparsi materiali di impianto e spruzzato con uno strato di terreno 2-3 cm. In questo caso, si deve sapere che rizomi interramento profonde porterà ad un tardo gladioli fioritura. E se l'estate è fresca, allora tali piantagioni saranno più inclini alle infezioni fungine e batteriche.

come piantare correttamente i gladioli

Come prendersi cura dei gladioli?

Piantare gladioli e prendersi cura di loro dovrebbe essere molto accurato. Quando le foglie crescono, il terreno attorno alle piante dovrà essere coperto con humus fino a 5 cm di spessore, in modo da proteggere il terreno dal surriscaldamento e dalla disidratazione quando fa caldo. I peduncoli con boccioli, se necessario, devono essere legati ai pioli e i fiori essiccati devono essere rimossi regolarmente. Poiché le infestanti interferiscono con la crescita e la fioritura dei gladioli, le piante dovrebbero essere diserbate 3-4 volte durante l'estate. Splendidi fiori di gladioli, che piantano e curano in terra aperta dietro di loro trasformeranno il tuo giardino in una vera e propria oasi fiorita.

come prendersi cura dei gladioli

Cura per i gladioli - irrigazione

Una corretta crescita del gladiolo è impossibile senza irrigazione regolare almeno una volta alla settimana. Nei giorni particolarmente caldi, questo deve essere fatto ogni giorno. Il momento migliore per l'irrigazione delle piante è il mattino presto o la sera tardi. Le annaffiature dovrebbero essere abbondanti - 1 secchio d'acqua per 1 kmq. m Solo con un tale flusso d'acqua, il terreno sarà inumidito al necessario 30-40 cm. Acqua meglio nell'interfila, cercando di non ottenere acqua sulle foglie delle piante. Dopo ciò, il terreno deve essere allentato. Se si desidera evitare frequenti diserbo e allentamento, coprire il terreno sotto le piante con compost o humus.

annaffiare gladioli

Top vestirsi di gladiolo

Crescere gladioli in piena terra deve essere accompagnato dalla loro alimentazione. Durante l'intero periodo di vegetazione i gladioli possono essere alimentati cinque volte:

  1. All'inizio della crescita i colori hanno bisogno di azoto. Con la sua mancanza, le foglie diventano pallide e la fioritura è debole. La prima concimazione con urea deve essere effettuata in foglietti di fase 2-3. Sostituire questo fertilizzante può essere un infuso di verbasco, letame di pollo o fertilizzante verde.
  2. Seconda alimentazione il concime azotato-potassico viene effettuato nella fase a 3-4 foglie.
  3. per terza medicazione superiore sulla foglia 5-6 usare solfato di potassio, che migliora il metabolismo, aumenta la resistenza alle malattie e la resistenza al freddo delle piante.
  4. Quarta volta nutrite i gladioli nel periodo di crescita del peduncolo, usando per questo nitrophofus, kemira, nitroamofosku. Affinché i fiori di gladiolo siano più grandi, è possibile innaffiare il terreno sotto la pianta con una soluzione di acido borico.
  5. quinto, l'ultimo top dressing, eseguito dopo la fioritura. Usa superfosfato, solfato di potassio. A settembre, puoi gassare i gladioli con una soluzione di permanganato di potassio. Sarà concimazione di potassio e disinfezione.

la migliore vestizione di gladiolo

Malattie di gladioli

Questo maestoso fiore, come altre piante, è soggetto a varie malattie. Ci sono tali malattie dei gladioli come:

  • fungo - i più pericolosi tra questi sono la fusariosi, la putrefazione nera e grigia secca. Le piante colpite crescono male, le foglie sono deformate, ingialliscono e si prosciugano. Sulla cipolla si formano macchie marroni marroni;
  • batterico - questo è il gladiolo smerlato. Con esso, le cime delle foglie appassiscono. E poi si asciugano. Il gambo alla base marcisce e si spezza. I cormi sono coperti di macchie nere e rosse;
  • virale - Mosaico di cetriolo, mosaico di fagioli gialli, macchia ad anello di pomodoro. Questi virus, passando dalle piante corrispondenti, stupiscono i gladioli, impedendo loro di svilupparsi e fiorire.

malattie dei gladioli

Parassiti di gladioli

Come altre piante, i gladioli nel giardino possono essere attaccati da vari parassiti:

  • tripidi - il principale parassita di questi fiori, succhiando il succo dai gambi e dalle foglie della pianta. Le misure di controllo comprendono la spruzzatura con Phytoverm, decisivo, raccolta anticipata dei bulbi, conservandoli ad una temperatura non superiore a + 8 ° С;
  • wireworms colpisce la parte sotterranea del gladiolo ed è portatore di malattie batteriche e virali. Per combatterlo, vengono usate esche dalle radici, profonda dissoluzione estiva del suolo e controllo regolare delle erbe infestanti;
  • afide - uno dei parassiti più comuni che si nutre di succo di piante. Per distruggere gli afidi, le piante vengono trattate con prodotti chimici o rimedi popolari;
  • scoop da giardino causa anche gravi danni ai gladioli, danneggiando le gemme e i fiori della pianta non ancora scoperti. Contro lo scoop, le piante possono essere trattate con infusione di aglio e sapone per bucato.

malattie dei gladioli

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

14 − 6 =

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: