Giornata mondiale degli animali senzatetto 0

La Giornata mondiale per la protezione dei senzatetto cade ogni terzo sabato di agosto. L’evento è fissato nel 1992 per decisione della comunità internazionale per proteggere i diritti degli animali. Una proposta simile è stata sostenuta dalle formazioni zoologiche di molti paesi. Questo giorno è stato progettato per ricordare all’umanità del problema di atteggiamento irresponsabile ai senza tetto nostri fratelli minori, circa la necessità di prendere parte attiva nella loro vita.

Gli animali senza casa sono un problema acuto

Gli animali sono in strada per diversi motivi. O rimangono incustoditi persona che non vuole caricare se stessi problemi e lancia un animale domestico fuori di casa, o un amico a quattro zampe può essere a sua volta ha perso. Poi c’è una riproduzione di cani e gatti in condizioni di condizioni non igieniche. Gli animali buttati per strada vagano, soffrono di freddo, fame, malattie e muoiono. Ma potrebbero illuminare la vita di qualcuno, a beneficio della persona.

Questi animali hanno qualche minaccia per la società. Lottano in luoghi pubblici, trasportano malattie infettive, pulci, pidocchi, rabbia.

Per le strade c’erano meno animali affamati, che sono dolorosi da guardare, è necessario eliminare la causa alla radice del fenomeno stesso.
Innanzitutto, tutti devono iniziare da solo. Prenditi cura degli animali domestici, non gettarli in balia del destino. Il compito del giorno è quello di incoraggiare i proprietari di animali domestici a prevenire il reintegro dei ranghi di quadrupedi svantaggiati.

E se per la strada ci sarà un piccolo animale miserabile – per ripararsi, nutrire, cercare di attaccarlo alla scuola materna o al nuovo proprietario. In ogni caso, non offendere, non picchiare e animali così infelici.

Come si festeggia la festa?

Piuttosto, tale data può essere chiamata non una vacanza, ma un giorno che è chiamato ad affrontare le sofferenze dei quattro piedi catturati per strada, per informare un gran numero di persone sulla loro tragica vita.

Nella Giornata internazionale della protezione dei senzatetto sono coinvolti attivisti coinvolti nella vita dei tetrapodi vagabondi. Volontari, volontari conducono numerose attività volte a ridurre il numero di tali cani e gatti.

In molti paesi a livello statale, ci sono programmi per sterilizzare i vagabondi senza casa. Non sono soppressi per eutanasia in vivaio, ma sterilizzati, vaccinati e rilasciati in libertà, contrassegnati con fiche caratteristiche. Un simile animale può essere visto subito – non è contagioso e sicuro per gli altri e per i suoi simili.

Vi sono stati, ad esempio, la Gran Bretagna e l’Austria, in cui viene punito il trattamento brutale degli animali.
In questo giorno, le organizzazioni pubbliche svolgono azioni per aiutare gli animali senzatetto, eventi di beneficenza ed educativi. L’attenzione della società è attirata sulla necessità di costruire rifugi per il loro insediamento, che spesso mancano, e di sterilizzazione umana universale.

Sterilizzazione e scheggiatura, la vaccinazione è un ottimo modo per controllare la popolazione di cani e gatti vagabondi.
Gli attivisti organizzano concorsi, concerti, raccogliere fondi per aiutare le persone a quattro zampe con un destino tragico. Alcune cliniche veterinarie in vacanza effettuano la sterilizzazione gratuita.

Questo giorno è un’eccellente occasione per trovare il proprietario di un cane randagio o di un gatto.

La questione della cura delle quattro gambe vaganti merita particolare attenzione. Dopotutto, siamo “responsabili di coloro che hanno domato” e dovremmo fornire loro un aiuto medico e di altro genere, riducendo umanamente il numero di animali indigenti.

La Giornata per la protezione degli animali è un promemoria per una persona che può salvare la vita di qualcuno e ritrovarsi un fedele amico devoto.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 46 = 47