le formiche sui pioni si libereranno di

Peonie luminose, lussureggianti e follemente profumate sono da tempo un fenomeno assolutamente ordinario nei nostri giardini di fronte. Oggi, sorprendere qualcuno con questa pianta è possibile solo a condizione che fosse possibile coltivare qualche rara varietà di colorazione insolita o di spugna aumentata. E solo alle formiche non importa assolutamente quale tipo di pioni cresce sul tuo sito - sono ugualmente desiderosi di accontentarsi sia delle normali peonie, che della spugna e di un albero. Come sbarazzarsi delle formiche che apparivano sui pioni, parleremo oggi.

Le formiche sono dannose per le peonie?

Per cominciare, vediamo quali sono le peonie così attraenti per le formiche e danneggiano le piante? Come è noto, le formiche sono per natura dolci e il succo delle peonie contiene un'enorme quantità di zuccheri. Pertanto, gli insetti usano la polpa tenera di gemme come cibo per se stessi e le loro larve. Nel tentativo di mangiare deliziosi, le formiche rosicchiano boccioli dall'interno, a causa della quale si deformano o non si dissolvono affatto. Inoltre, questi insetti trasportano e patogeni di varie malattie fungine. Pertanto, se le formiche si stabiliscono sulle peonie ancora non sbocciate, la lotta con loro deve iniziare senza indugio. Ma l'attacco della formica iniziato durante il periodo di fioritura può essere lasciato senza attenzione - non causerà alcun danno speciale alla pianta.

Mezzi di formiche su peonie

Per eliminare le formiche dai colori dei pioni, puoi utilizzare uno dei seguenti metodi:

  1. Spruzzare la pianta con acqua minerale. Il metodo non può essere chiamato economico, ma è buono perché non danneggia né l'ambiente né la pianta e non influisce sulla sua decoro - i fiori dopo la spruzzatura sembrano tutti uguali. Per correggere l'effetto, il trattamento con acqua minerale può essere ripetuto periodicamente.
  2. Impollinare la pianta con cenere di legno. Questo metodo è più economico del precedente ed è anche sicuro per l'ambiente. Ma qui l'aspetto delle gemme, non influenzerà il modo migliore.
  3. Spruzzare la pianta con infuso di aglio. È stato a lungo notato che le formiche non amano l'odore acuto dell'aglio. Pertanto, la lavorazione periodica di germogli, foglie e steli con l'infusione di aglio contribuirà al fatto che le formiche ignoreranno i tuoi fiori alla decima strada. Naturalmente, l'aroma dei fiori dopo il trattamento acquisirà una leggera nota d'aglio, ma la loro decoratività sarà preservata al meglio. Inoltre, l'aglio tritato può essere spalmato sulla superficie del terreno intorno alla boscaglia.
  4. Utilizzare insetticidi chimici. Questo modo di combattere può essere definito uno dei più veloci: quasi immediatamente dopo l'elaborazione sui pioni non ci sarà una sola formica vivente. Ma ha diversi inconvenienti significativi. Quindi, gli insetticidi distruggeranno non solo le formiche, ma anche altre api che sono state sottoposte alla distribuzione di insetti, ad esempio le api. Inoltre, se usato in modo improprio, puoi danneggiare te stesso e il tuo animale domestico. Pertanto, per usare le armi chimiche per salvare i pioni, raccomandiamo solo nelle situazioni più disperate. Per l'elaborazione, è possibile utilizzare "Carbophos", "Inta-Vir", "Anteater", diluendoli rigorosamente secondo le istruzioni e senza dimenticare gli indumenti protettivi e i guanti.
  5. Usa trappole. Con questo metodo, non solo puoi distogliere le formiche dai pioni, ma anche ridurre significativamente il loro numero nel giardino fiorito. Le trappole possono essere fatte da sé e acquistate. Con le trappole dello shopping già pronte, la situazione è piuttosto semplice: devono essere rimossi dal pacchetto e smaltiti nei luoghi in cui gli insetti sono più concentrati. Trappole fatte in casa possono essere fatte da bottiglie ordinarie, riempiendole con composta dolce e adagiate su un letto.
Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

80 − = 75

le formiche sui pioni si libereranno di

Peonie luminose, lussureggianti e follemente profumate sono da tempo un fenomeno assolutamente ordinario nei nostri giardini di fronte. Oggi, sorprendere qualcuno con questa pianta è possibile solo a condizione che fosse possibile coltivare qualche rara varietà di colorazione insolita o di spugna aumentata. E solo alle formiche non importa assolutamente quale tipo di pioni cresce sul tuo sito - sono ugualmente desiderosi di accontentarsi sia delle normali peonie, che della spugna e di un albero. Come sbarazzarsi delle formiche che apparivano sui pioni, parleremo oggi.

Le formiche sono dannose per le peonie?

Per cominciare, vediamo quali sono le peonie così attraenti per le formiche e danneggiano le piante? Come è noto, le formiche sono per natura dolci e il succo delle peonie contiene un'enorme quantità di zuccheri. Pertanto, gli insetti usano la polpa tenera di gemme come cibo per se stessi e le loro larve. Nel tentativo di mangiare deliziosi, le formiche rosicchiano boccioli dall'interno, a causa della quale si deformano o non si dissolvono affatto. Inoltre, questi insetti trasportano e patogeni di varie malattie fungine. Pertanto, se le formiche si stabiliscono sulle peonie ancora non sbocciate, la lotta con loro deve iniziare senza indugio. Ma l'attacco della formica iniziato durante il periodo di fioritura può essere lasciato senza attenzione - non causerà alcun danno speciale alla pianta.

Mezzi di formiche su peonie

Per eliminare le formiche dai colori dei pioni, puoi utilizzare uno dei seguenti metodi:

  1. Spruzzare la pianta con acqua minerale. Il metodo non può essere chiamato economico, ma è buono perché non danneggia né l'ambiente né la pianta e non influisce sulla sua decoro - i fiori dopo la spruzzatura sembrano tutti uguali. Per correggere l'effetto, il trattamento con acqua minerale può essere ripetuto periodicamente.
  2. Impollinare la pianta con cenere di legno. Questo metodo è più economico del precedente ed è anche sicuro per l'ambiente. Ma qui l'aspetto delle gemme, non influenzerà il modo migliore.
  3. Spruzzare la pianta con infuso di aglio. È stato a lungo notato che le formiche non amano l'odore acuto dell'aglio. Pertanto, la lavorazione periodica di germogli, foglie e steli con l'infusione di aglio contribuirà al fatto che le formiche ignoreranno i tuoi fiori alla decima strada. Naturalmente, l'aroma dei fiori dopo il trattamento acquisirà una leggera nota d'aglio, ma la loro decoratività sarà preservata al meglio. Inoltre, l'aglio tritato può essere spalmato sulla superficie del terreno intorno alla boscaglia.
  4. Utilizzare insetticidi chimici. Questo modo di combattere può essere definito uno dei più veloci: quasi immediatamente dopo l'elaborazione sui pioni non ci sarà una sola formica vivente. Ma ha diversi inconvenienti significativi. Quindi, gli insetticidi distruggeranno non solo le formiche, ma anche altre api che sono state sottoposte alla distribuzione di insetti, ad esempio le api. Inoltre, se usato in modo improprio, puoi danneggiare te stesso e il tuo animale domestico. Pertanto, per usare le armi chimiche per salvare i pioni, raccomandiamo solo nelle situazioni più disperate. Per l'elaborazione, è possibile utilizzare "Carbophos", "Inta-Vir", "Anteater", diluendoli rigorosamente secondo le istruzioni e senza dimenticare gli indumenti protettivi e i guanti.
  5. Usa trappole. Con questo metodo, non solo puoi distogliere le formiche dai pioni, ma anche ridurre significativamente il loro numero nel giardino fiorito. Le trappole possono essere fatte da sé e acquistate. Con le trappole dello shopping già pronte, la situazione è piuttosto semplice: devono essere rimossi dal pacchetto e smaltiti nei luoghi in cui gli insetti sono più concentrati. Trappole fatte in casa possono essere fatte da bottiglie ordinarie, riempiendole con composta dolce e adagiate su un letto.
Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

6 + 3 =