fagioli bianchi

Tutti ricordano fin dall'infanzia quelle zuppe con fagioli, poi erano cipolle in scatola o fritte con fagioli. Oggi ci sono un sacco di ricette con fagioli di primi e secondi piatti, insalate e contorni semplicemente originali. Se il tuo credo è "tutto tuo", allora coltiveremo i fagioli direttamente nel tuo giardino. Questa volta tocchiamo il problema della crescita dei fagioli bianchi.

Scegli tra le varietà di fagioli bianchi

Le condizioni di crescita saranno approssimativamente le stesse per la maggior parte delle specie di fagioli. Quindi, per i principianti, sceglieremo una varietà che ti piace davvero. Tutto dipende dalle preferenze e dal tipo di cottura che desideri.

Ad esempio, grandi fagioli bianchi "Chali" È ottimo per preparare secondi piatti come contorno. I semi sono molto grandi e la consistenza è piuttosto densa, che è eccellente per cucinare e friggere ulteriormente. Questa varietà si distingue per una grande quantità di calcio e abbassa perfettamente il livello di zucchero.

Fagioli bianchi fini Occhio nero ha un caratteristico punto nero ed è a cottura rapida, ha una buccia molto sottile. È importante notare che anche dopo la semina, questa varietà riesce a risparmiare fino al 70% delle sostanze utili. Ottimo effetto sul sistema cardiovascolare.

Fagioli bianchi fini "Navy" è un fagiolo e perfettamente reintegra il bisogno di fibre del corpo. A causa del maggiore contenuto di ferro ha un effetto benefico sul sistema circolatorio.

Peculiarità della crescita dei fagioli bianchi

Indipendentemente dai fagioli bianchi selezionati, dovrai provare un po ', per far crescere un buon raccolto. Quindi, esaminiamo un elenco di regole di base che dovrai seguire per coltivare i fagioli:

  1. Iniziamo scegliendo un sito di atterraggio. Non dovrebbe essere terreno argilloso. Il fatto è che il superamento di una determinata cultura sarà fatale. Idealmente, questi sono terreni fertili e leggeri. Cerca di raccogliere le condizioni più adatte per i fagioli e ti ringrazierà: essendo un ciderat, riempirà il terreno di azoto e la prossima stagione ci saranno condizioni eccellenti per altre colture.
  2. Quindi prepariamo il materiale di semina. Senza rimpianti, rifiutiamo tutti i semi con il minimo accenno di danno. Mettere a bagno buoni semi nell'acqua durante la notte. Per cinque o dieci minuti prima di piantare di nuovo immergili, ma questa volta in una soluzione di acido borico. Questo approccio aiuterà il seme a penetrare più rapidamente e i parassiti non saranno spaventosi.
  3. Praticamente tutte le varietà di fagioli bianchi crescono molto bene lungo la recinzione o un piccolo sostegno. Lungo questo supporto, di circa 5 cm, infili semi, tra piantagioni di circa 15 cm.
  4. Se nella tua regione c'è il pericolo di gelate o forti cadute di temperatura, dovrai coprirti per la notte di atterraggio.
  5. Affinché la mietitura ti soddisfi con abbondanza e qualità, dovrebbero essere seguite quattro regole d'oro: allentamento, irrigazione, alimentazione e controllo dei parassiti. Anche dopo la comparsa dei primi germogli, dovrai allentare gradualmente il terreno. Assicurati che la terra tra le piantagioni non spinga, altrimenti il ​​fagiolo sarà poco profondo e il raccolto sarà scarso.
  6. Circa quattro settimane dopo gli scatti amichevoli iniziamo a nutrirci. Per questi scopi, i fertilizzanti complessi sono abbastanza adatti, preferibilmente con un aumento del contenuto di azoto. fagioli piccoli bianchiAncora altre tre settimane e ci nutriamo già per la formazione dei frutti: questa volta portiamo più magnesio, fosforo e potassio.
  7. Fagioli bianchi, anche se non amano il ristagno, ma hanno bisogno di molta acqua. È particolarmente importante annaffiarlo in tempo durante la formazione dei baccelli. Assicurati che il terreno sia costantemente umido, ma l'acqua non ristagna.
  8. In generale, gli attacchi dei parassiti sono relativamente rari, ma per alcune regioni questo non è vero. Di solito sono lumache. Questo è il risultato di un'annaffiatura eccessiva, la rimozione prematura di erbe infestanti e l'allentamento del terreno.

Come puoi vedere, non è così difficile coltivare un buon raccolto se segui tutte le regole elencate.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

5 + 5 =

fagioli bianchi

Tutti ricordano fin dall'infanzia quelle zuppe con fagioli, poi erano cipolle in scatola o fritte con fagioli. Oggi ci sono un sacco di ricette con fagioli di primi e secondi piatti, insalate e contorni semplicemente originali. Se il tuo credo è "tutto tuo", allora coltiveremo i fagioli direttamente nel tuo giardino. Questa volta tocchiamo il problema della crescita dei fagioli bianchi.

Scegli tra le varietà di fagioli bianchi

Le condizioni di crescita saranno approssimativamente le stesse per la maggior parte delle specie di fagioli. Quindi, per i principianti, sceglieremo una varietà che ti piace davvero. Tutto dipende dalle preferenze e dal tipo di cottura che desideri.

Ad esempio, grandi fagioli bianchi "Chali" È ottimo per preparare secondi piatti come contorno. I semi sono molto grandi e la consistenza è piuttosto densa, che è eccellente per cucinare e friggere ulteriormente. Questa varietà si distingue per una grande quantità di calcio e abbassa perfettamente il livello di zucchero.

Fagioli bianchi fini Occhio nero ha un caratteristico punto nero ed è a cottura rapida, ha una buccia molto sottile. È importante notare che anche dopo la semina, questa varietà riesce a risparmiare fino al 70% delle sostanze utili. Ottimo effetto sul sistema cardiovascolare.

Fagioli bianchi fini "Navy" è un fagiolo e perfettamente reintegra il bisogno di fibre del corpo. A causa del maggiore contenuto di ferro ha un effetto benefico sul sistema circolatorio.

Peculiarità della crescita dei fagioli bianchi

Indipendentemente dai fagioli bianchi selezionati, dovrai provare un po ', per far crescere un buon raccolto. Quindi, esaminiamo un elenco di regole di base che dovrai seguire per coltivare i fagioli:

  1. Iniziamo scegliendo un sito di atterraggio. Non dovrebbe essere terreno argilloso. Il fatto è che il superamento di una determinata cultura sarà fatale. Idealmente, questi sono terreni fertili e leggeri. Cerca di raccogliere le condizioni più adatte per i fagioli e ti ringrazierà: essendo un ciderat, riempirà il terreno di azoto e la prossima stagione ci saranno condizioni eccellenti per altre colture.
  2. Quindi prepariamo il materiale di semina. Senza rimpianti, rifiutiamo tutti i semi con il minimo accenno di danno. Mettere a bagno buoni semi nell'acqua durante la notte. Per cinque o dieci minuti prima di piantare di nuovo immergili, ma questa volta in una soluzione di acido borico. Questo approccio aiuterà il seme a penetrare più rapidamente e i parassiti non saranno spaventosi.
  3. Praticamente tutte le varietà di fagioli bianchi crescono molto bene lungo la recinzione o un piccolo sostegno. Lungo questo supporto, di circa 5 cm, infili semi, tra piantagioni di circa 15 cm.
  4. Se nella tua regione c'è il pericolo di gelate o forti cadute di temperatura, dovrai coprirti per la notte di atterraggio.
  5. Affinché la mietitura ti soddisfi con abbondanza e qualità, dovrebbero essere seguite quattro regole d'oro: allentamento, irrigazione, alimentazione e controllo dei parassiti. Anche dopo la comparsa dei primi germogli, dovrai allentare gradualmente il terreno. Assicurati che la terra tra le piantagioni non spinga, altrimenti il ​​fagiolo sarà poco profondo e il raccolto sarà scarso.
  6. Circa quattro settimane dopo gli scatti amichevoli iniziamo a nutrirci. Per questi scopi, i fertilizzanti complessi sono abbastanza adatti, preferibilmente con un aumento del contenuto di azoto. fagioli piccoli bianchiAncora altre tre settimane e ci nutriamo già per la formazione dei frutti: questa volta portiamo più magnesio, fosforo e potassio.
  7. Fagioli bianchi, anche se non amano il ristagno, ma hanno bisogno di molta acqua. È particolarmente importante annaffiarlo in tempo durante la formazione dei baccelli. Assicurati che il terreno sia costantemente umido, ma l'acqua non ristagna.
  8. In generale, gli attacchi dei parassiti sono relativamente rari, ma per alcune regioni questo non è vero. Di solito sono lumache. Questo è il risultato di un'annaffiatura eccessiva, la rimozione prematura di erbe infestanti e l'allentamento del terreno.

Come puoi vedere, non è così difficile coltivare un buon raccolto se segui tutte le regole elencate.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

33 + = 40