di podkormit piantine di pepe dopo pikirovki

L'introduzione di fertilizzanti è la procedura per la quale una cultura come il pepe reagisce in modo molto favorevole. In generale, si ritiene che la piantina vegetale necessiti di almeno due ulteriori medicazioni - dopo la raccolta (cioè il trapianto in un vaso separato) e due settimane dopo. Ti diremo se hai bisogno di nutrire piantine di peperoni e come farlo nel modo giusto.

La necessità di nutrire i peperoni dopo la raccolta

La fertilizzazione è un aspetto essenziale della crescita delle piantine di peperone, specialmente se la semina è stata effettuata in terreni poveri. L'alimentazione tempestiva darà forza alle giovani piante per una crescita normale e una buona fioritura in futuro. La mancanza di esca può influire sull'indebolimento delle piantine e, di conseguenza, su un raccolto debole.

Prima dei peperoni della piantina di podkormir dopo l'immersione, prendere in considerazione due fattori. In primo luogo, i fertilizzanti sono introdotti solo dall'irrigazione. La spruzzatura non è adatta e sarà una perdita di tempo completamente inutile. In secondo luogo, il fertilizzante viene prodotto da sette a dieci giorni dopo il trapianto in un vaso separato.

Come nutrire le piantine di peperone dopo la raccolta?

Poiché lo scopo principale della concimazione durante questo periodo di sviluppo delle piantine è la crescita e la formazione di resistenza alle malattie, usare fertilizzanti azotati-potassici. Ci sono molte opzioni:

  1. 0,5 g di ammoniaca e 1 g di nitrato di potassio vengono diluiti in litro d'acqua.
  2. 30 g di nitrato di potassio vengono accuratamente agitati in un secchio d'acqua per 10 litri.
  3. Una miscela di pepe viene preparata diluendo 10 litri di acqua con superfosfato (3 cucchiai), nitrato di ammonio (3-4 cucchiaini) e nitrato di ammonio (2 cucchiaini).

Se non ti piace armeggiare con la preparazione delle soluzioni sopra descritte, ci sono diverse opzioni pronte all'uso che non alimentare le piantine di peperoni a casa. Questi sono fertilizzanti complessi, che devono essere diluiti in acqua. La composizione "Crystalon" ha dimostrato il suo valore. 20 g del farmaco vengono agitati fino a completa dissoluzione in 10 litri di acqua. Un altro buon fertilizzante minerale è Kemira Plus, 30 grammi di cui è allevato in 10 litri di acqua.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 4 = 2