come moltiplicare un grande ficus

Quasi certamente, tutti i proprietari di fichi prima o poi si interrogano sulla sua riproduzione. In primo luogo, a volte è un modo per mantenere una pianta esistente in una forma presentabile, e alcuni altri tipi non sono così facili da trovare sugli scaffali dei negozi di fiori.

Come propagare correttamente il ficus a casa?

Con un'alta probabilità, possiamo supporre che l'aspirante giardiniere chiederà se è possibile propagare la foglia di ficus e avrà ragione. Questo è il metodo più semplice e quasi tutte le specie si adattano perfettamente a questa riproduzione. Ma ci sono altri metodi non molto più difficili. Quindi, consideriamo tre opzioni, come moltiplicare il ficus di grandi dimensioni:

  1. La buona notizia per un principiante sarà il fatto che il ficus può essere moltiplicato con una foglia prendendo solo un foglio con un pezzo dello stelo, poiché questo è sufficiente per il radicamento. Il tuo compito è trovare un foglio con un nodo inalterato, deve essere l'apice o dalla parte centrale. È proprio la maggior parte degli internodi che andremo a scaricare nel substrato, torcendo il foglio in un tubo. Se lo si desidera, è possibile prendere acqua calda invece del substrato. È più conveniente propagare la foglia di ficus con la foglia, dal momento che si ottiene lo stesso numero di tagli del numero di foglie delle riprese.
  2. La seconda opzione per rispondere alla domanda su come propagare correttamente i ficus a casa è ottenere un taglio. Le specie di latifoglie sono buone in quelle talee apicali e la parte centrale del germoglio con una coppia di tre foglie è adatta alla riproduzione. Ma assicurati di lavare via il latte dopo il taglio, in modo che non inibisca il radicamento. Radicare in acqua tiepida, vermiculite o perlite.
  3. E infine, il ficus di grandi dimensioni può essere moltiplicato con beneficio, poiché a volte la pianta perde il suo aspetto. Se le foglie inferiori sono cadute e il tronco è nudo, facciamo tagli a forma di croce e copriamo di muschio, lo ripariamo dall'alto con polietilene. In questi luoghi, le radici aeree inizieranno a crescere, e semplicemente togliamo la cima e le piantiamo nel substrato.
Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

60 − 50 =