come annaffiare le cipolle dopo la semina

Molte persone credono che la coltivazione delle cipolle sia molto semplice. Per molti è ancora in crescita nel giardino senza alcuna cura, ma la risultante di crescita, è improbabile che compiacere. Se si vuole ottenere un gran numero di teste, è necessario sapere se è possibile versare bulbi di cipolla dopo la semina in piena terra, e come farlo.

Modalità di irrigazione dopo la semina dopo la semina

Puoi piantare piantine per l'inverno e la primavera, a seconda dei tuoi obiettivi e del materiale di semina disponibile. Nella seconda metà di autunno si consiglia di piantare i bulbi più piccoli, altrimenti è possibile che la prua si inizia a rilasciare la freccia, e quindi il raccolto sarà. E questa è una grande opzione, se vuoi avere sempre verdi freschi a portata di mano.

In primavera, puoi seminare qualsiasi dimensione di semina. Il periodo più adatto per questo è l'ultima settimana di aprile - l'inizio di maggio. Non aver paura delle gelate di maggio, la cipolla è una cultura resistente al freddo, quindi non gli accadrà nulla. È molto importante che nel luogo in cui pianterete le cipolle non ci fosse ristagno d'acqua e la neve scendesse rapidamente.

Immediatamente dopo la penetrazione nel terreno, la semina piantata dovrebbe essere ben inumidita. In futuro, l'irrigazione dovrebbe essere fatta ogni settimana a una velocità di 7-8 litri per 1 msup2. Le cipolle hanno bisogno di questa modalità per tutto maggio, giugno e la prima settimana di luglio. Quindi, l'irrigazione dovrebbe essere fatta meno spesso e 20 giorni prima della raccolta e, in generale, fermarsi completamente.

Se l'estate è piovosa, allora la cipolla potrebbe essere sufficiente e le precipitazioni naturali. In questo caso, non è necessario annaffiarlo. Questo può essere determinato dallo stato delle penne verdi, che, quando l'acqua è sovrabbondante, diventa verde pallido.

Che acqua innaffiare le cipolle?

L'irrigazione della semina delle cipolle dovrebbe essere fatta solo con acqua tiepida (minimo +18 ° C). Se versi acqua fredda su di esso, puoi provocare la sconfitta della pianta con oidio.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

1 + 1 =

come annaffiare le cipolle dopo la semina

Molte persone credono che la coltivazione delle cipolle sia molto semplice. Per molti è ancora in crescita nel giardino senza alcuna cura, ma la risultante di crescita, è improbabile che compiacere. Se si vuole ottenere un gran numero di teste, è necessario sapere se è possibile versare bulbi di cipolla dopo la semina in piena terra, e come farlo.

Modalità di irrigazione dopo la semina dopo la semina

Puoi piantare piantine per l'inverno e la primavera, a seconda dei tuoi obiettivi e del materiale di semina disponibile. Nella seconda metà di autunno si consiglia di piantare i bulbi più piccoli, altrimenti è possibile che la prua si inizia a rilasciare la freccia, e quindi il raccolto sarà. E questa è una grande opzione, se vuoi avere sempre verdi freschi a portata di mano.

In primavera, puoi seminare qualsiasi dimensione di semina. Il periodo più adatto per questo è l'ultima settimana di aprile - l'inizio di maggio. Non aver paura delle gelate di maggio, la cipolla è una cultura resistente al freddo, quindi non gli accadrà nulla. È molto importante che nel luogo in cui pianterete le cipolle non ci fosse ristagno d'acqua e la neve scendesse rapidamente.

Immediatamente dopo la penetrazione nel terreno, la semina piantata dovrebbe essere ben inumidita. In futuro, l'irrigazione dovrebbe essere fatta ogni settimana a una velocità di 7-8 litri per 1 msup2. Le cipolle hanno bisogno di questa modalità per tutto maggio, giugno e la prima settimana di luglio. Quindi, l'irrigazione dovrebbe essere fatta meno spesso e 20 giorni prima della raccolta e, in generale, fermarsi completamente.

Se l'estate è piovosa, allora la cipolla potrebbe essere sufficiente e le precipitazioni naturali. In questo caso, non è necessario annaffiarlo. Questo può essere determinato dallo stato delle penne verdi, che, quando l'acqua è sovrabbondante, diventa verde pallido.

Che acqua innaffiare le cipolle?

L'irrigazione della semina delle cipolle dovrebbe essere fatta solo con acqua tiepida (minimo +18 ° C). Se versi acqua fredda su di esso, puoi provocare la sconfitta della pianta con oidio.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 1 = 7