Triplette di cipolla d'inverno

In autunno, l'argomento di piantare cipolle per l'inverno è più rilevante che mai. Ci sono molte varietà, ma tutti si abitueranno alle nostre condizioni e alle nostre latitudini? E quale delle varietà offerte dagli allevatori ne vale davvero la pena di coltivarle sulla propria trama? Di seguito toccheremo la varietà invernale di cipolla "Troia", i suoi vantaggi e le sue caratteristiche di coltivazione.

Descrizione della cipolla invernale "Troy"

Questa varietà è considerata una novità. Si riferisce alle varietà a maturazione precoce. In generale, quando una cipolla piccola cresce dai semi di cipolla nel primo anno, diventano un materiale da semina per la prossima stagione, questi bulbi si chiamano piantine. E va notato che le cipolle invernali del "Troy" seok vengono piantate abbastanza bene anche in primavera.

Secondo la descrizione della cipolla invernale "Troy", è resistente alle frecce, le squame sono piuttosto dense e la dimensione dei bulbi è media. Il peso di ciascuno raggiunge circa 90 g. Il sapore è moderatamente forte, mentre la polpa contiene molto ferro e calcio, vitamine del gruppo B.

Va notato che la cipolla d'inverno "Troy" resiste perfettamente a tutti i tipi di malattie, il che semplifica enormemente il lavoro dei residenti estivi. La forma dei bulbi può essere rotonda o leggermente appiattita.

Piantare la cipolla d'inverno "Troy" e prendersene cura

Per la coltivazione della cipolla d'inverno, la semina "Troia" sarà adatta per il drenaggio del suolo e le argille se i materiali organici sono sufficienti. Per i terreni acidi, è necessario un additivo di calce. Questa varietà ama molta luce. Ricorda che prima di piantare il terreno dovrebbe almeno un po 'stabilizzarsi e compattare.

Per quanto riguarda i predecessori della cipolla d'inverno "Troia", i migliori saranno i cetrioli con pomodori, patate o peperoni, legumi e cereali. Per una coltivazione di successo, si consiglia un metodo con creste. Le estremità della cipolla saranno leggermente visibili sulla superficie. Puoi raccogliere dopo l'ingiallimento del fogliame. Dall'atterraggio all'inizio della raccolta occorrono circa 75 giorni.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

56 + = 62