Alstroemeria al piatto - cura

Alstroemeria, che ha una dozzina di nomi diversi, è una pianta perenne rizoma, a casa a cui è il Sud America. Nonostante l'origine meridionale, è possibile anche coltivare alstroemeria sia in casa che all'aperto alle nostre latitudini. Ma se devi armeggiare con una pianta che viene coltivata per strada, prendersi cura della stanza alstroemeria in una pentola non rappresenta complicazioni. Hai deciso di ricostituire la collezione di piante da interno con questo bellissimo esotico? Poi leggi alcune sfumature e il successo ti è garantito.

Brevi informazioni sulla pianta

Le specie di varietà e gli ibridi di alstroemeria sono conosciuti molto. Peruviano Lily Lily o degli Inca, come un'altra chiamata questa pianta possono avere un colore diverso di infiorescenze, la forma della boccola e l'altezza. I gambi di alstroemeria sono molto flessibili, ma sono eretti. Loro, come frecce, escono dal rizoma e finiscono con magnifiche infiorescenze. Alstroemeria hanno hanno la forma di un imbuto, può essere verniciato in diversi colori, ci sono varietà con un colore o strisce contrastanti strisce. Esternamente, i fiori sono come infiorescenze di orchidee e gigli. Per quanto riguarda le foglie, sono lunghe e invertite in alstroemeria, cioè, il lato anteriore è diretto verso il basso, e il lato posteriore, rispettivamente, verso l'alto.

Come già accennato, piantare e prendersi cura di alstroemeria è più facile da fare a casa o in una serra. I giardinieri, che contengono serre, preferiscono varietà ibride più alte. Ma gli amanti delle piante domestiche non dovrebbero essere turbati. Gli allevatori si sono presi cura di dare loro una pianta domestica - alstroemeria delle varietà domestiche a bassa crescita. Tali piante in altezza non superano i quaranta centimetri, hanno fiori grandi, il cui diametro può raggiungere i sette centimetri. Fiori soprattutto in estate. Le varietà più amate di alstroemeria room sono "Sara", "Ella" e "Camilla". Tali piante ti daranno infiorescenze di rosa, salmone e bianco, rispettivamente.

Caratteristiche di cura per alstroemeria

Se questa pianta esotica è apparsa nella tua casa, procuragli un posto dove l'illuminazione sarà brillante, ma diffusa. Non ci sono requisiti speciali per il regime di temperatura. Alstromeria muore a 4 e sotto gradi di calore, ma a casa tali temperature sono difficilmente possibili. Se vuoi vedere rapidamente la fioritura, fornisci alla pianta una temperatura di +15 per tre settimane. Non appena compaiono i primi germogli, sollevali di altri tre gradi.

Per quanto riguarda l'irrigazione, la moderazione e la regolarità sono i principi di base. E questo deve essere sempre, dal momento che l'alstroemeria non ha una pronunciata fase di riposo. Se il sistema di radici è cresciuto e intrappolato l'intero vaso, è necessario trapiantare il fiore. È meglio far passare questo evento all'inizio della primavera o posticipare fino alla cessazione della fioritura. Non vuoi avere una pianta così invasa? Quindi dividere il rizoma, lasciando un minimo di una dozzina di steli. Se durante il trapianto sono state trovate le aree danneggiate, tagliarle in modo sicuro con un coltello e trattare il rizoma con un disinfettante. Ma l'alimentazione dovrebbe essere fatta settimanalmente. È meglio se si alternano concimi minerali con fertilizzanti organici. Solo nella fase di fioritura, fertilizzare alstroemery Alstroemeria Riproduzione non seguire

La riproduzione di alstroemeria è possibile e semi, ma solo due anni dopo è possibile attendere i primi germogli. Seminare i semi in un substrato inumidito, coprire con un film. Tra tre settimane scoppieranno le riprese. Il film viene quindi rimosso e le piantine vengono curate come nel caso di una pianta adulta.

Prendi in considerazione, questa bellezza dall'aspetto tenero è velenosa e contiene nel suo succo di tulipano - una sostanza tossica che può corrodere la pelle. Prenditi cura dei tuoi animali domestici che amano rosicchiare le foglie. Una grande quantità di tossina può provocare avvelenamento, e in piccoli animali e uccelli - la morte.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 41 = 46

Alstroemeria al piatto - cura

Alstroemeria, che ha una dozzina di nomi diversi, è una pianta perenne rizoma, a casa a cui è il Sud America. Nonostante l'origine meridionale, è possibile anche coltivare alstroemeria sia in casa che all'aperto alle nostre latitudini. Ma se devi armeggiare con una pianta che viene coltivata per strada, prendersi cura della stanza alstroemeria in una pentola non rappresenta complicazioni. Hai deciso di ricostituire la collezione di piante da interno con questo bellissimo esotico? Poi leggi alcune sfumature e il successo ti è garantito.

Brevi informazioni sulla pianta

Le specie di varietà e gli ibridi di alstroemeria sono conosciuti molto. Peruviano Lily Lily o degli Inca, come un'altra chiamata questa pianta possono avere un colore diverso di infiorescenze, la forma della boccola e l'altezza. I gambi di alstroemeria sono molto flessibili, ma sono eretti. Loro, come frecce, escono dal rizoma e finiscono con magnifiche infiorescenze. Alstroemeria hanno hanno la forma di un imbuto, può essere verniciato in diversi colori, ci sono varietà con un colore o strisce contrastanti strisce. Esternamente, i fiori sono come infiorescenze di orchidee e gigli. Per quanto riguarda le foglie, sono lunghe e invertite in alstroemeria, cioè, il lato anteriore è diretto verso il basso, e il lato posteriore, rispettivamente, verso l'alto.

Come già accennato, piantare e prendersi cura di alstroemeria è più facile da fare a casa o in una serra. I giardinieri, che contengono serre, preferiscono varietà ibride più alte. Ma gli amanti delle piante domestiche non dovrebbero essere turbati. Gli allevatori si sono presi cura di dare loro una pianta domestica - alstroemeria delle varietà domestiche a bassa crescita. Tali piante in altezza non superano i quaranta centimetri, hanno fiori grandi, il cui diametro può raggiungere i sette centimetri. Fiori soprattutto in estate. Le varietà più amate di alstroemeria room sono "Sara", "Ella" e "Camilla". Tali piante ti daranno infiorescenze di rosa, salmone e bianco, rispettivamente.

Caratteristiche di cura per alstroemeria

Se questa pianta esotica è apparsa nella tua casa, procuragli un posto dove l'illuminazione sarà brillante, ma diffusa. Non ci sono requisiti speciali per il regime di temperatura. Alstromeria muore a 4 e sotto gradi di calore, ma a casa tali temperature sono difficilmente possibili. Se vuoi vedere rapidamente la fioritura, fornisci alla pianta una temperatura di +15 per tre settimane. Non appena compaiono i primi germogli, sollevali di altri tre gradi.

Per quanto riguarda l'irrigazione, la moderazione e la regolarità sono i principi di base. E questo deve essere sempre, dal momento che l'alstroemeria non ha una pronunciata fase di riposo. Se il sistema di radici è cresciuto e intrappolato l'intero vaso, è necessario trapiantare il fiore. È meglio far passare questo evento all'inizio della primavera o posticipare fino alla cessazione della fioritura. Non vuoi avere una pianta così invasa? Quindi dividere il rizoma, lasciando un minimo di una dozzina di steli. Se durante il trapianto sono state trovate le aree danneggiate, tagliarle in modo sicuro con un coltello e trattare il rizoma con un disinfettante. Ma l'alimentazione dovrebbe essere fatta settimanalmente. È meglio se si alternano concimi minerali con fertilizzanti organici. Solo nella fase di fioritura, fertilizzare alstroemery Alstroemeria Riproduzione non seguire

La riproduzione di alstroemeria è possibile e semi, ma solo due anni dopo è possibile attendere i primi germogli. Seminare i semi in un substrato inumidito, coprire con un film. Tra tre settimane scoppieranno le riprese. Il film viene quindi rimosso e le piantine vengono curate come nel caso di una pianta adulta.

Prendi in considerazione, questa bellezza dall'aspetto tenero è velenosa e contiene nel suo succo di tulipano - una sostanza tossica che può corrodere la pelle. Prenditi cura dei tuoi animali domestici che amano rosicchiare le foglie. Una grande quantità di tossina può provocare avvelenamento, e in piccoli animali e uccelli - la morte.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

36 + = 38