Afidi in ciliegia – come combattere?

afide su ciliegia come combattere

Cosa può essere più bello della ciliegia in fiore? Coperti da un berretto bianco di fiori, gli alberi emanano un aroma inebriante e deliziano gli occhi del giardiniere che non vede l'ora di raccogliere un ricco raccolto.

E, improvvisamente, da qualche parte compaiono intere colonie di piccoli insetti neri, che semplicemente si attaccano a se stessi rami e giovani germogli. Bevono succhi di albero, distruggono le foglie. Piccoli parassiti neri di dimensioni fino a 2,5 millimetri depongono le uova su giovani germogli e germogli di alberi. È un afide nero. Si moltiplica minacciosamente - 14 generazioni per stagione. Le foglie diventano nere e appassiscono. Sugli alberi danneggiati inizia a svilupparsi il fungo fuligginoso, che si nutre degli escrementi appiccicosi degli afidi. Qui, senza l'intervento umano, l'albero non può farcela.

L'afide nera sulla ciliegia è una specie dioica di parassiti. Perfettamente si moltiplica su una tal erba come una signora. Gli uccelli alati volano sopra di esso.

Cosa fare se ci fosse afide su ciliegia, come affrontare questo flagello?

Alcuni giardinieri non prestano abbastanza attenzione alla lotta contro gli afidi, considerandola non pericolosa. Questa è un'illusione. Gli afidi indeboliranno così tanto i tuoi alberi che l'anno prossimo, se le piante indebolite non moriranno in inverno, il raccolto potrebbe non essere quasi lì.

Ecco un insidioso insetto - gli afidi delle ciliegie, è necessario combattere contro di esso in più direzioni contemporaneamente.

Combattere gli afidi su una ciliegia è:

  • nella rimozione tempestiva del materasso e di altre erbe infestanti;
  • nella spruzzatura di alberi infestati da piante distruttive per gli afidi;
  • nella spruzzatura di alberi con l'infusione di cenere;
  • nella distruzione del ciliegio basale;
  • in un'alimentazione bilanciata di alberi (afidi come piante indebolite e sovralimentate);
  • nella distruzione di formiche che generano afidi;
  • nel creare condizioni favorevoli per coccinelle e altri nemici di afidi;
  • nell'applicazione di pesticidi, con una grande pila di parassiti.

Come spruzzare le ciliegie dagli afidi?

Se gli afidi sono ancora così tanto, e per la prevenzione, è molto buono spruzzare gli alberi con infuso di aglio o cipolla, peperoncino, polvere di tabacco, celidonia. Inoltre, gli afidi hanno paura delle piante come il tarassaco e l'achillea.

Se riesci a trovare la cenere di legno, usala per infondere e distruggere gli afidi.

Ecco alcune ricette per cucinare:

Infuso di aglio o cipolla

Per 5 litri di acqua, è necessario prendere 150 g di materie prime macinate finemente e 20 g di sapone. Spruzzi gli alberi colpiti tre volte con una pausa di 10 giorni.

Infuso di cenere di legno

Setacciare 300 g di cenere di legno, diluire con acqua e far bollire per 30 minuti. Prima di spruzzare aggiungere 10 litri di acqua. Spruzzi ogni 10 giorni, almeno tre volte.

Gli afidi di amarena hanno paura del vicinato di alcune specie di piante, come il timo, le carote, il prezzemolo.

È utile piantare verdi speziati intorno agli alberi. Sugli steli delle piante speziate adorano le coccinelle invernali. In questo modo, aumenterai il numero di questi insetti benefici nel tuo giardino. E poiché le coccinelle si nutrono di afidi, questi parassiti diventeranno molto meno.

Se i parassiti hanno il tempo di moltiplicarsi e minacciare seriamente l'albero, è impossibile fare a meno dei pesticidi.

che elaborare una ciliegia dagli afidi

In questo caso si consiglia di trattare la ciliegia dagli afidi?

I giardinieri raccomandano tali strumenti come:

  • inta-vir (per 10 litri di acqua, 1 compressa è diluita);
  • decisivo (per 10 litri di acqua diluire il contenuto di una fiala).

Ricorda che la lotta contro gli afidi di ciliegio usando pesticidi dovrebbe essere effettuata 20 giorni prima del raccolto, il minimo. È meglio scegliere un orario serale per questo lavoro, è auspicabile che non ci sia vento.

Sii serio riguardo alla lotta contro gli afidi neri e i tuoi ciliegi ti pagheranno per prendersi cura di un abbondante raccolto di bacche.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

21 + = 28

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Afidi in ciliegia – come combattere?

afide su ciliegia come combattere

Cosa può essere più bello della ciliegia in fiore? Coperti da un berretto bianco di fiori, gli alberi emanano un aroma inebriante e deliziano gli occhi del giardiniere che non vede l'ora di raccogliere un ricco raccolto.

E, improvvisamente, da qualche parte compaiono intere colonie di piccoli insetti neri, che semplicemente si attaccano a se stessi rami e giovani germogli. Bevono succhi di albero, distruggono le foglie. Piccoli parassiti neri di dimensioni fino a 2,5 millimetri depongono le uova su giovani germogli e germogli di alberi. È un afide nero. Si moltiplica minacciosamente - 14 generazioni per stagione. Le foglie diventano nere e appassiscono. Sugli alberi danneggiati inizia a svilupparsi il fungo fuligginoso, che si nutre degli escrementi appiccicosi degli afidi. Qui, senza l'intervento umano, l'albero non può farcela.

L'afide nera sulla ciliegia è una specie dioica di parassiti. Perfettamente si moltiplica su una tal erba come una signora. Gli uccelli alati volano sopra di esso.

Cosa fare se ci fosse afide su ciliegia, come affrontare questo flagello?

Alcuni giardinieri non prestano abbastanza attenzione alla lotta contro gli afidi, considerandola non pericolosa. Questa è un'illusione. Gli afidi indeboliranno così tanto i tuoi alberi che l'anno prossimo, se le piante indebolite non moriranno in inverno, il raccolto potrebbe non essere quasi lì.

Ecco un insidioso insetto - gli afidi delle ciliegie, è necessario combattere contro di esso in più direzioni contemporaneamente.

Combattere gli afidi su una ciliegia è:

  • nella rimozione tempestiva del materasso e di altre erbe infestanti;
  • nella spruzzatura di alberi infestati da piante distruttive per gli afidi;
  • nella spruzzatura di alberi con l'infusione di cenere;
  • nella distruzione del ciliegio basale;
  • in un'alimentazione bilanciata di alberi (afidi come piante indebolite e sovralimentate);
  • nella distruzione di formiche che generano afidi;
  • nel creare condizioni favorevoli per coccinelle e altri nemici di afidi;
  • nell'applicazione di pesticidi, con una grande pila di parassiti.

Come spruzzare le ciliegie dagli afidi?

Se gli afidi sono ancora così tanto, e per la prevenzione, è molto buono spruzzare gli alberi con infuso di aglio o cipolla, peperoncino, polvere di tabacco, celidonia. Inoltre, gli afidi hanno paura delle piante come il tarassaco e l'achillea.

Se riesci a trovare la cenere di legno, usala per infondere e distruggere gli afidi.

Ecco alcune ricette per cucinare:

Infuso di aglio o cipolla

Per 5 litri di acqua, è necessario prendere 150 g di materie prime macinate finemente e 20 g di sapone. Spruzzi gli alberi colpiti tre volte con una pausa di 10 giorni.

Infuso di cenere di legno

Setacciare 300 g di cenere di legno, diluire con acqua e far bollire per 30 minuti. Prima di spruzzare aggiungere 10 litri di acqua. Spruzzi ogni 10 giorni, almeno tre volte.

Gli afidi di amarena hanno paura del vicinato di alcune specie di piante, come il timo, le carote, il prezzemolo.

È utile piantare verdi speziati intorno agli alberi. Sugli steli delle piante speziate adorano le coccinelle invernali. In questo modo, aumenterai il numero di questi insetti benefici nel tuo giardino. E poiché le coccinelle si nutrono di afidi, questi parassiti diventeranno molto meno.

Se i parassiti hanno il tempo di moltiplicarsi e minacciare seriamente l'albero, è impossibile fare a meno dei pesticidi.

che elaborare una ciliegia dagli afidi

In questo caso si consiglia di trattare la ciliegia dagli afidi?

I giardinieri raccomandano tali strumenti come:

  • inta-vir (per 10 litri di acqua, 1 compressa è diluita);
  • decisivo (per 10 litri di acqua diluire il contenuto di una fiala).

Ricorda che la lotta contro gli afidi di ciliegio usando pesticidi dovrebbe essere effettuata 20 giorni prima del raccolto, il minimo. È meglio scegliere un orario serale per questo lavoro, è auspicabile che non ci sia vento.

Sii serio riguardo alla lotta contro gli afidi neri e i tuoi ciliegi ti pagheranno per prendersi cura di un abbondante raccolto di bacche.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

10 + = 14

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: