diossina unguento

In tagli, abrasioni, ustioni e altre violazioni dell'integrità della pelle, una condizione importante impedisce la penetrazione dei batteri. Pertanto, quando si maneggiano le ferite, è importante utilizzare gli agenti antibatterici in tempo. Unguento La diossidina ha proprietà battericide, attiva la crescita cellulare, combatte i focolai di infezione e accelera la guarigione.

L'uso del farmaco in trattamento aiuta a prevenire la crescita di agenti patogeni. Quando le ferite vengono trattate con un unguento battericida, si verifica una rapida penetrazione nel fuoco dell'infezione e la sua eliminazione, purificazione dei tessuti e attivazione della rigenerazione cellulare. La diossidina è più spesso usata se altri agenti antimicrobici sono inefficaci.

Analoghi di unguenti Dioxydin

Nel trattamento dell'unguento, molti pazienti possono manifestare reazioni avverse. In questo caso, possono essere prescritti i seguenti farmaci che sono simili nel meccanismo d'azione:

  1. Unguento Hinifuril - un antibiotico usato per il trattamento di ustioni infette, decubito purulento, ferite suppuranti, foruncoli, mastite e ateroma. Il vantaggio del farmaco è che la sua unica controindicazione è l'ipersensibilità.
  2. L'unguento Dioksikol e la polvere di Galagran sono efficaci per ferite che non guariscono da molto tempo, osteomielite, manifestazioni cutanee e lesioni cutanee infette. Controindicazioni a loro sono: gravidanza, età infantile e intolleranza dei componenti.

Applicazione di un unguento diossiadina

Il medico prescrive il trattamento con questo farmaco per uso esterno con i seguenti disturbi della pelle:

  • ferite non guarenti per molto tempo;
  • bruciare le lesioni cutanee;
  • ferite suppurative;
  • lesioni infette;
  • ulcere trofiche;
  • diossina pomata

  • tessuto molle di flemmone.

Unguento di diossiadina viene applicato uno strato sottile sulla zona danneggiata con l'inclusione obbligatoria di tessuti sani. La pelle dovrebbe essere prima risciacquata e pulita da pus e sporco. Nel suppurare le ferite, inserire un tampone untuoso e applicare una benda. Ripetere questa procedura dovrebbe essere una volta al giorno o ogni due giorni. Tutto dipende dal grado di danno tissutale.

La quantità massima di un farmaco che può essere applicata al giorno per corpo è di 100 grammi. La durata del trattamento e il numero di sessioni sono determinati in base alla gravità della malattia e possono variare da due settimane a un mese. Se necessario, il corso terapeutico viene ripetuto dopo un mese e mezzo.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

21 − = 19

diossina unguento

In tagli, abrasioni, ustioni e altre violazioni dell'integrità della pelle, una condizione importante impedisce la penetrazione dei batteri. Pertanto, quando si maneggiano le ferite, è importante utilizzare gli agenti antibatterici in tempo. Unguento La diossidina ha proprietà battericide, attiva la crescita cellulare, combatte i focolai di infezione e accelera la guarigione.

L'uso del farmaco in trattamento aiuta a prevenire la crescita di agenti patogeni. Quando le ferite vengono trattate con un unguento battericida, si verifica una rapida penetrazione nel fuoco dell'infezione e la sua eliminazione, purificazione dei tessuti e attivazione della rigenerazione cellulare. La diossidina è più spesso usata se altri agenti antimicrobici sono inefficaci.

Analoghi di unguenti Dioxydin

Nel trattamento dell'unguento, molti pazienti possono manifestare reazioni avverse. In questo caso, possono essere prescritti i seguenti farmaci che sono simili nel meccanismo d'azione:

  1. Unguento Hinifuril - un antibiotico usato per il trattamento di ustioni infette, decubito purulento, ferite suppuranti, foruncoli, mastite e ateroma. Il vantaggio del farmaco è che la sua unica controindicazione è l'ipersensibilità.
  2. L'unguento Dioksikol e la polvere di Galagran sono efficaci per ferite che non guariscono da molto tempo, osteomielite, manifestazioni cutanee e lesioni cutanee infette. Controindicazioni a loro sono: gravidanza, età infantile e intolleranza dei componenti.

Applicazione di un unguento diossiadina

Il medico prescrive il trattamento con questo farmaco per uso esterno con i seguenti disturbi della pelle:

  • ferite non guarenti per molto tempo;
  • bruciare le lesioni cutanee;
  • ferite suppurative;
  • lesioni infette;
  • ulcere trofiche;
  • diossina pomata

  • tessuto molle di flemmone.

Unguento di diossiadina viene applicato uno strato sottile sulla zona danneggiata con l'inclusione obbligatoria di tessuti sani. La pelle dovrebbe essere prima risciacquata e pulita da pus e sporco. Nel suppurare le ferite, inserire un tampone untuoso e applicare una benda. Ripetere questa procedura dovrebbe essere una volta al giorno o ogni due giorni. Tutto dipende dal grado di danno tissutale.

La quantità massima di un farmaco che può essere applicata al giorno per corpo è di 100 grammi. La durata del trattamento e il numero di sessioni sono determinati in base alla gravità della malattia e possono variare da due settimane a un mese. Se necessario, il corso terapeutico viene ripetuto dopo un mese e mezzo.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

54 + = 59