Rottura del tendine di Achille

rottura del tendine di Achille

Tutti conoscono l'antica leggenda greca del tallone d'Achille, probabilmente, e hanno dato il nome del tendine, situato sotto il muscolo gastrocnemio. Connette i muscoli del piede con il piede (in particolare con il tallone) ed è il più grande di tutto il corpo, quindi è abbastanza facile ferirlo.

La rottura del tendine di Achille si verifica più spesso in:

  • atleti - a causa di un forte sforzo fisico, la possibilità di lesioni e la presenza costante di gambe in tensione;
  • persone di età avanzata - infatti con il tempo si verifica il naturale assottigliamento.

Lesione può essere di 2 tipi:

  • Aperto: si verifica quando un oggetto appuntito viene danneggiato;
  • chiuso (sottocutaneo) - il tendine può scoppiare a causa di una lesione diretta o indiretta.

Sintomi della rottura del tendine di Achille

Se si preme su di esso in un momento in cui è teso e teso, si rompe avviso subito, ma se ci fosse un trauma indiretto (per saltare alla posizione di partenza oppure è scivolato sulle scale), determinare che c'è stata una rottura del tendine di Achille può essere di tali motivi:

  • crunching o cracking, udibile in questo momento;
  • dolore intenso improvviso;
  • l'incapacità di stare in piedi e tirare semplicemente il piede in avanti;
  • la palpazione del luogo è palpabile;
  • la comparsa di gonfiore e lividi, che alla fine aumenterà di dimensioni;
  • violazione dell'andatura, cioè una persona è molto zoppicante e talvolta non può nemmeno camminare.

Le conseguenze della rottura del tendine di Achille

Dal momento che il meccanismo di interazione è rotto muscolo del polpaccio e del piede, porterà al fatto che una persona non è in grado di camminare, anche se non si sente dolore, fermarsi e continuerà a muoversi, ma al minimo carico, o di tutto il movimento sbagliato potrebbe deteriorarsi rapidamente.

Pertanto, per qualsiasi sospetta rottura o strappo (rottura parziale) Achille tendini necessarie per applicare al traumatologo o chirurgo. Per la diagnostica, di solito vengono eseguiti alcuni test:

  • compressione della parte inferiore della gamba;
  • ago;
  • flessione dell'articolazione del ginocchio;
  • con uno sfigmomanometro.

In alcuni casi, faranno una radiografia, un'ecografia o una risonanza magnetica.

Sulla base dei risultati degli esami del tendine danneggiato, il medico prescrive il trattamento necessario.

Trattamento della rottura del tendine di Achille

Lo scopo del trattamento è quello di collegare le estremità del tendine e restituire la lunghezza e la tensione necessarie per il normale funzionamento del piede. Questo può essere fatto in modo conservativo o chirurgico.

Il metodo conservativo di trattamento consiste nell'imporre per un periodo di 6-8 settimane sulla gamba ferita della struttura immobilizzante. Può essere:

  • longeta - intonaco o fatto di materiali polimerici (plastica);
  • Ortesi o parentesi graffe - che consente di regolare durante l'angolo di usura del cofano o parzialmente trattenendo il movimento del piede.

La scelta del metodo di fissaggio del piede dipende dal medico, è quasi impossibile determinare autonomamente che tipo di fissazione è necessaria nel tuo caso.

Un metodo più affidabile per trattare la rottura del tendine di Achille è un'operazione che comporta la cucitura delle estremità insieme. Tale intervento chirurgico viene eseguito in anestesia locale o generale con varie suture, la cui scelta dipende dalla condizione del tendine stesso, dalla durata della rottura e dal verificarsi di casi ripetuti.

Se vuoi curare una vecchia rottura del tendine di Achille o continuare a praticare sport, allora il più efficace dopo una rottura del tendine d'Achilleil metodo sarà l'operazione.

Qualunque sia il metodo utilizzato per trattare la rottura del tendine di Achille, è necessario seguire la riabilitazione consistente in:

  • facilitare il carico sulla gamba mentre si cammina con le stampelle;
  • conduzione di procedure fisiche;
  • Esercitare la terapia con un aumento graduale del carico.

È più efficace condurre un corso di riabilitazione in centri specializzati, dove l'intero processo è supervisionato da specialisti.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

+ 14 = 20

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: