morso di zanzara come rimuovere il gonfiore

Spesso una puntura di zanzara può causare irritazione e persino gonfiore. Ciò è dovuto a una reazione allergica a una sostanza che entra nel flusso sanguigno quando la pelle viene perforata dal tronco della femmina. Molte persone sono interessate a quanto sia dannosa la puntura di zanzara e come rimuovere il gonfiore che appare dopo di esso.

Cosa succede dopo una puntura di zanzara?

Probabilmente, non è un segreto per nessuno che solo una zanzara femmina morda un uomo. Questo è necessario per lei per ricevere proteine ​​dal sangue e successivamente per deporre le uova. Durante la puntura della pelle con la sua proboscide, la femmina rilascia la saliva, che contiene sostanze che impediscono la coagulazione del sangue. Nella maggior parte delle persone, causano una reazione che può manifestarsi come arrossamento, prurito o gonfiore. Gonfiore dopo una puntura di zanzara si sviluppa spesso in luoghi dove la pelle è molto sottile e tenera.

Come rimuovere il gonfiore dopo una puntura di zanzara?

Vale la pena ricordare che la pettinatura del sito morso può portare a infezioni. C'è anche la possibilità di cicatrici. Pertanto, è necessario rimuovere l'infiammazione e il prurito con qualsiasi mezzo.

È molto importante lavare immediatamente il morso con acqua e sapone. Questo aiuterà a rimuovere i germi e l'inquinamento. Con il gonfiore degli occhi dopo una puntura di zanzara, è necessario preparare una lozione con una soluzione di soda o applicare un impacco freddo.

Per la preparazione e l'uso della pasta di sodio è necessario:

  1. Mescolare 3 cucchiaini di soda con un cucchiaio d'acqua.
  2. La pappa risultante viene applicata al sito del morso.
  3. Continua finché non si asciuga completamente.

Un buon effetto calmante è la cipolla, un pezzo di cui dovrebbe essere attaccato alla ferita. Rimuove perfettamente prurito e arrossamento. Può essere utilizzato solo sul corpo, ma non sul viso.

Quando si gonfia, gli occhi da una puntura di zanzara sono ben aiutati:

  • succo di foglie di cavolo;
  • succo di piantaggine;
  • succo di un dente di leone.

Per fare questo, ci saranno letteralmente alcune gocce di succo sul disco ovattato, che devi attaccare all'occhio. gonfiore da una puntura di zanzara

Molti usano per ridurre il prurito e lozione irritante da alcool e acqua o alcool borico. Gli oli essenziali sono considerati ugualmente efficaci, ad esempio:

  • eucalipto;
  • menta piperita;
  • limone.

Con un forte rigonfiamento da una puntura di zanzara, è necessario assumere qualsiasi farmaco antistaminico che può essere acquistato senza prescrizione medica, ad esempio Hydroxysin, Diphenhydramine. Aiutano a ridurre la produzione di istamina e fermare il prurito. È inoltre possibile utilizzare farmaci speciali che aiutano a ridurre l'infiammazione, come la crema di idrocortisone.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

91 − = 89

morso di zanzara come rimuovere il gonfiore

Spesso una puntura di zanzara può causare irritazione e persino gonfiore. Ciò è dovuto a una reazione allergica a una sostanza che entra nel flusso sanguigno quando la pelle viene perforata dal tronco della femmina. Molte persone sono interessate a quanto sia dannosa la puntura di zanzara e come rimuovere il gonfiore che appare dopo di esso.

Cosa succede dopo una puntura di zanzara?

Probabilmente, non è un segreto per nessuno che solo una zanzara femmina morda un uomo. Questo è necessario per lei per ricevere proteine ​​dal sangue e successivamente per deporre le uova. Durante la puntura della pelle con la sua proboscide, la femmina rilascia la saliva, che contiene sostanze che impediscono la coagulazione del sangue. Nella maggior parte delle persone, causano una reazione che può manifestarsi come arrossamento, prurito o gonfiore. Gonfiore dopo una puntura di zanzara si sviluppa spesso in luoghi dove la pelle è molto sottile e tenera.

Come rimuovere il gonfiore dopo una puntura di zanzara?

Vale la pena ricordare che la pettinatura del sito morso può portare a infezioni. C'è anche la possibilità di cicatrici. Pertanto, è necessario rimuovere l'infiammazione e il prurito con qualsiasi mezzo.

È molto importante lavare immediatamente il morso con acqua e sapone. Questo aiuterà a rimuovere i germi e l'inquinamento. Con il gonfiore degli occhi dopo una puntura di zanzara, è necessario preparare una lozione con una soluzione di soda o applicare un impacco freddo.

Per la preparazione e l'uso della pasta di sodio è necessario:

  1. Mescolare 3 cucchiaini di soda con un cucchiaio d'acqua.
  2. La pappa risultante viene applicata al sito del morso.
  3. Continua finché non si asciuga completamente.

Un buon effetto calmante è la cipolla, un pezzo di cui dovrebbe essere attaccato alla ferita. Rimuove perfettamente prurito e arrossamento. Può essere utilizzato solo sul corpo, ma non sul viso.

Quando si gonfia, gli occhi da una puntura di zanzara sono ben aiutati:

  • succo di foglie di cavolo;
  • succo di piantaggine;
  • succo di un dente di leone.

Per fare questo, ci saranno letteralmente alcune gocce di succo sul disco ovattato, che devi attaccare all'occhio. gonfiore da una puntura di zanzara

Molti usano per ridurre il prurito e lozione irritante da alcool e acqua o alcool borico. Gli oli essenziali sono considerati ugualmente efficaci, ad esempio:

  • eucalipto;
  • menta piperita;
  • limone.

Con un forte rigonfiamento da una puntura di zanzara, è necessario assumere qualsiasi farmaco antistaminico che può essere acquistato senza prescrizione medica, ad esempio Hydroxysin, Diphenhydramine. Aiutano a ridurre la produzione di istamina e fermare il prurito. È inoltre possibile utilizzare farmaci speciali che aiutano a ridurre l'infiammazione, come la crema di idrocortisone.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

50 − = 46